CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Il setup per la chitarra elettrica slide
Il setup per la chitarra elettrica slide
di [user #116] - pubblicato il

Usare il bottleneck richiede un'action particolarmente alta, ma se si vuole usare la stessa chitarra per un intero set anche senza slide bisogna trovare un compromesso. Delle regolazioni ottimizzate, accessori appositi o del buon fai-da-te faranno al caso.
Suonare con lo slide sulla chitarra elettrica che si usa abitualmente, magari con corde leggere e dotata di un setup pensato per correre veloci sulla tastiera, non è il massimo della vita. Nella tecnica dello slide, le corde devono avere come unico punto di contatto il bottleneck, e non devono rischiare di colpire i fret, altrimenti il suono sarà sporco e le note verranno smorzate. L'ideale è un'action eccezionalmente alta, impensabile per una normale chitarra elettrica. Ariberto Osio ci spiega perché e come ottenere un buon compromesso per usare una sola chitarra con o senza slide.


Naturalmente, se si alza solo l'action dal ponte, le corde andranno via via allontanandosi dalla superficie dei fret e suonare ai primi tasti potrebbe risultare comunque difficoltoso.
Una buona idea per adattare la chitarra elettrica all'uso del bottleneck è anche agire sul capotasto, in modo che le corde siano rialzate uniformemente per tutta la lunghezza della tastiera. Per fare ciò il mercato offre alcune possibilità, come il Dunlop Capo/Slide Converter.
Il Dunlop è un accessorio simile a un capotasto, ma con un sottile supporto tubolare da infilare sotto le corde per sollevarle in prossimità del fret prescelto. In questo modo l'accordatura a vuoto sarà trasposta, proprio come accade con un capotasto mobile, ma si potrà suonare comodamente in slide senza dover agire sul setup dello strumento.

Il setup per la chitarra elettrica slide

Anche il fai-da-te può aiutare e un oggetto rigido leggermente più alto del capotasto (come un cotton fioc o una chiave da porta blindata) assicurato saldamente contro di esso farà al caso. Naturalmente il diapason si accorcerà leggermente e l'accordatura varierà di alcuni cent, ma dopo un breve adattamento tutto funzionerà a dovere.
Quella dello slide è una tecnica "povera", nasce dalla strada, e anche le soluzioni più interessanti per ottimizzarla possono arrivare proprio dal musicista che saprà fare di necessità virtù.
accessori ariberto osio capo slide converter chitarre elettriche dunlop lap steel e chitarre slide manutenzione
Link utili
Dunlop Capo/Slide Converter
Alzare le corde per lo slide
Nascondi commenti     5
Loggati per commentare

di sundayplayer [user #13160]
commento del 26/09/2015 ore 09:27:44
Bello e comodo, ma... facendo così la tensione delle corde aumenta e non sono nemmeno più parallele al manico... Non si rischia ti far danni ?
Rispondi
di Ariberto Osio [user #42]
commento del 18/10/2015 ore 23:42:00
Ciao sundayplayer,

danni penso sia difficile causarli anche perchè ormai tutte le elettriche attuali hanno comunque il truss rod regolabile in grado con qualche mezzo giro di vite di compensare la trazione causata da scalature di corde anche belle "robuste".

Sulle National - che comunque sono pensate per montare "cordoni" da teleferica - monto dal cantino al basso la scalatura ".016, .018, .027, .039, .049, .059" e il manico non mi è mai rimasto in mano. ;-)

Sull'elettrica si potrebbe esagerare con un cantino .013, settando magari le prime posizioni in modo da poter comodamente diteggiare scale e accordi e lasciando al 12° tasto l'action sia un po' più alta per favorire le svisate col bottleneck.

Un saluto.

Ari
Rispondi
di fender66 [user #1640]
commento del 26/09/2015 ore 15:09:54
Molto interessante!
Rispondi
di Dr.69Tantra [user #5954]
commento del 27/09/2015 ore 13:39:28
tempo fa vidi un arnese che si istallava al ponte e alzava le corde, ma non ricordo né il nome e nemmeno trovo il link!
Rispondi
di Ariberto Osio [user #42]
commento del 18/10/2015 ore 23:44:52
Da Stewart-MacDonald hanno tutto! :-)

vai al link
Rispondi
Altro da leggere
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica
Power Players: le chitarre Epiphone per iniziare
Gibson vince su Dean: la Flying V non è uno shape generico
Ascolta le Gretsch Double Jet al 2022
La Gibson che non sapevo di volere
Stratocaster riveduta, corretta e... semplificata.
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica
PianoVision: impara il piano nel metaverso
Gibson vince su Dean: la Flying V non è uno shape generico
La chitarra torna protagonista con “Kill or be killed” dei Muse
Ecco le Fender dei Minions: prezzi a partire da 48mila dollari
Paul Gilbert: “Perché modificare una chitarra perfetta? Per farla s...
Guitar hero: la mia Top10
Il viaggio infinito e la Top5 dei desideri
La scena EPICA della BC Rich in Stranger Things 4
Un chitarrista, cinque contraddizioni
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964