CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
1 giorno a Natale: il rig più bello dell'anno
1 giorno a Natale: il rig più bello dell'anno
di [user #116] - pubblicato il

Babbo Natale sta già caricando la slitta e noi abbiamo voluto sognare un'aggiunta dell'ultimo minuto alla letterina. Abbiamo raccolto i migliori strumenti del 2015 in un setup completo che farebbe gola a qualunque chitarrista.
I regali sono già tutti sotto l'albero e, tranne quelli che ci siamo impacchettati da soli, probabilmente ben pochi di noi stanotte scarteranno una nuova chitarra o potranno cominciare a scervellarsi allegramente su dove piazzare quel nuovo pedale che tanto desideravano e che la fidanzata ha comprato di nascosto notando come lo si guardava in vetrina (sì, fantascienza). Per sognare, comunque, non è mai troppo tardi, e abbiamo voluto fare degli ultimi ritocchi alla nostra personale letterina per Babbo Natale cercando di mettere insieme il nostro rig ideale con i migliori strumenti passati in redazione durante il 2015.
Abbiamo scelto una catena semplice, siamo di poche pretese, in fondo a Natale basta il pensiero, e poco importa se alcuni pezzi hanno cifre sul cartellino decisamente importanti, tanto va tutto in conto a Santa Claus.
Si parte dal primo anello della catena, la chitarra elettrica, si sceglie poi un amplificatore per tutte le stagioni e un paio di pedali, poca roba ma ben fatta.

1 giorno a Natale: il rig più bello dell'anno

Gibson SG Standard 2015
Intorno alla serie 2015 di Gibson si è sollevato un vero polverone. Le innovazioni introdotte, tra le tastiere più larghe e le meccaniche automatizzate, hanno diviso in due il pubblico. A noi, quelle modifiche sono sembrate particolarmente azzeccate sulla SG Standard, una chitarra storicamente nata per compiere un netto balzo stilistico e funzionale rispetto al modello precedente, la Les Paul. L'amore per la tradizione Gibson non ci ha consentito di scomodare la single-cut a doppio humbucker più famosa di sempre, ma la SG ci ha conquistato con il suo suono versatile, un fascino pazzesco e una serie di caratteristiche che la rendono estremamente performante. È una scelta coraggiosa, quei chiavini che girano da soli non passeranno inosservati sul palco!

Duesenberg Starplayer
Ci rendiamo conto che non tutti riescono a digerire modifiche così evidenti a un modello storico, quindi abbiamo voluto affiancare alla SG una chitarra decisamente più tradizionalista. In fondo, un muletto fa sempre comodo, se poi si tratta di una semiacustica dall'estetica azzeccata e dal suono organico e dinamico come quello della Duesenberg Starplayer, abbiamo a che fare con un signor muletto.
Diametralmente opposta alla precedente per tono e stile, ha un ponte mobile, un P90 al manico per portarci in ambiti vintage e anche jazzistici affiancato a un humbucker al ponte capace di digerire distorsioni anche pesanti senza perdere un colpo. Una bomba retrò.

Mesa Recto-Verb
Mesa ha infilato l'aggressività del Rectifier in un combo a potenza ridotta e più facile da trasportare, unendo al pacchetto un clean più che credibile, anzi, proprio bello.
25 watt sono più che sufficienti per sfruttarlo anche dal vivo, ma se si desidera spingere il gain con tetti di volume non esagerati è possibile anche portarlo a 10 watt. La doppia modalità vintage-modern lo rende versatile, capace di crunch caldi e ricchi di sustain quanto di distorsioni taglienti che richiamano ritmiche in palm mute come se non ci fosse un domani.
Il prezzo non è esattamente contenuto, ma tanto ci pensa Babbo Natale.

1 giorno a Natale: il rig più bello dell'anno

Mastro Valvola Timelab
Segnale dry trattato in analogico, ripetizioni digitali con tutta la gamma sonora di cui si può aver bisogno, dai delay cristallini più moderni fino al calore d'altri tempi e alle leggere modulazioni ad arricchire tutto il mix. Il Timelab dell'italiana Mastro Valvola ha dimostrato una versatilità elevata unita a un suono da spavento e conquista un posto fisso nella nostra pedaliera da sogno.

Carl Martin Dual Injection
Ci siamo imposti di scegliere solo due pedali per il nostro rig natalizio, ma abbiamo giocato sporco e abbiamo deciso di ficcare in pedaliera una scatoletta che da sola ne vale due, o forse anche di più.
Il Dual Injection è composto da due clean boost identici racchiusi in un unico stompbox a due switch e due manopole, una per il volume di ognuno. Raccontata così sembra banale, ma il fatto di avere due circuiti simili in catena permette una serie di opzioni. Si può avere un doppio incremento di volume per avere due livelli selezionabili a piacimento, entrambi puliti o per portare appena l'amplificatore oltre la soglia di saturazione delle valvole, praticamente inventandosi due canali extra. Oppure li si può usare come un overdrive con controllo di gain e volume, spingendo il primo al massimo per sporcare il suono e dosando l'uscita con il secondo. Ma è spostando la levetta in cima allo chassis che avviene la magia: il pedale Carl Martin passa da una connessione in serie a una in parallelo, dove i due boost finiscono in due uscite separate dalle quali si può andare in due catene di effetti differenti e due amplificatori per un setup stereo o in un amplificatore e in una DI per registrare con comodo le proprie esibizioni o conservare una take extra per il reamping. Il tutto contando su due canali a volume regolabile individualmente.

1 giorno a Natale: il rig più bello dell'anno

Collings 02H
Quando ci si trova a rifarsi il rig, è giusto prestare l'attenzione che merita anche al reparto acustico. Si può pensare a una chitarra comoda che accompagni le pigre e sazie serate delle feste invernali, a una che offra un timbro ricco e suadente per lo studio di registrazione e a una che sia suonabile e versatile per fare una porca figura sul palco. Oppure se ne può prendere una che racchiuda in sé tutte queste caratteristiche.
Piccolina, con un volume impressionante e una voce che lascia a bocca aperta, la 02H è un fenomeno.

Noi sogniamo di trovarne una sotto l'albero, voi andate a riguardarvi tutte le migliori recensioni del 2015, date gli ultimi ritocchi alla letterina per Babbo Natale e... buone feste!
12 giorni a natale amplificatori chitarre acustiche chitarre elettriche effetti e processori
Link utili
Gibson SG Standard
Duesenberg Starplayer
Mesa Recto-Verb
Mastro Valvola Timelab
Carl Martin Dual Injection
Collings 02H
Mostra commenti     12
Altro da leggere
Gretsch sempre più rivolta al rock?
FireBrand: mini-hi-gain da Joyo
Torna il primo catalogo Charvel per i 40 anni
Galaxy: versatilità Supro a valvole
Il suono del sud in un combo: Club 40 MkII Kentucky Special
Chase Bliss Mood trasforma il suono con micro-loop e ambienti eterei
Seguici anche su:
News
E' morto Andre Matos, storico vocalist degli Angra
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964