CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
D'Angelico torna a casa
D'Angelico torna a casa
di [user #116] - pubblicato il

Dopo oltre quarant'anni di assenza dalle scene, la produzione artigianale D'Angelico torna in un laboratorio di New York, dove tutto ebbe inizio. Gli spazi sono ampliati e la location più elegante, ma il liutaio Victor Baker assicura la stessa cura che ha fatto innamorare generazioni di jazzisti.
Tra i maggiori maestri della chitarra archtop nell'era del jazz e be-bop newyorchese, John D'Angelico ha lasciato un segno indelebile nell'immaginario degli appassionati. Alla sua morte, nel 1964, solo poco più di un migliaio di chitarre col suo nome sopra erano in circolazione, ma sono bastate a farne una leggenda.
Dopo un silenzio durato quarant'anni, come una vera fenice del mondo archtop, D'Angelico è tornata sotto i riflettori nel 2011, grazie a una squadra di liutai che ha acquisito il marchio e ne ha riavviato la produzione su vasta scala. La nuova collezione comprende anche degli strumenti di fascia alta realizzati in California.

Ora, nel 2016, D'Angelico torna finalmente a casa, a New York. Dal negozietto di Little Italy degli esordi, ora le D'Angelico si possono trovare in una grande showroom di Manhattan, ascoltate tra le mani di artisti del calibro di Bob Weir, Susan Tedeschi e Brad Whitford, e adesso prodotte dal maestro liutaio Victor Baker, proprio a New York.
 
D'Angelico torna a casa

La notizia è stata data al Namm appena trascorso, in concomitanza con la presentazione di nuovi modelli Master Builder e Deluxe, upgrade della collezione Standard. Contiamo di tornare sull'argomento quanto prima e terremo gli occhi aperti sui futuri movimenti dello storico marchio nei prossimi mesi, quando contiamo di poter vedere i primi esemplari made in NYC anche in Italia grazie a Face, distributore belga che si occuperà dell'intero territorio europeo.

Attualmente, la collezione Master Builder comprende i modelli Teardrop New Yorker, la NY-SS, New Yorker, NY-DC, Style B e 1942 Excel, tutti visionabili nel dettaglio a questo link.
chitarre semiacustiche d'angelico namm show 2016
Link utili
Serie Master Builder sul sito D'Angelico
Sito del distributore Face
Mostra commenti     7
Altro da leggere
La GAS colpisce ancora: Harley Benton Big Tone Trem Orange
Starfire I Jet90: P90 più che mai
Junior Jet P90 e due Center Block rinnovano le Gretsch Streamliner
Le Gretsch 2022 sono nei negozi: ascoltale all’opera
Gretsch Electromatic Classic: vintage accessibile rinnovato
Fender trasforma uno Stradivari in Telecaster
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
La scena EPICA della BC Rich in Stranger Things 4
Un chitarrista, cinque contraddizioni
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Ikea pensa ai musicisti: arriva Obegränsad
Usato: abbiamo perso la ragione?
PRS è al lavoro su una Tele-style con Myles Kennedy?
Bob Taylor si ritira: annunciato il nuovo CEO e Presidente
Nick Drake e gli altri: Guild, icona al collo dei giganti
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964