CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Dismamusica e il Bonus Stradivari
Dismamusica e il Bonus Stradivari
di [user #116] - pubblicato il

Dal primo gennaio 2016 è possibile usufruire del Bonus Stradivari inserito nella legge di Stabilità 2016. Un piacevole e importante supporto economico con il quale, chi rientra nei requisiti richiesti, potrà acquistare un nuovo strumento. Tutto questo non poteva che avere l'approvazione del settore, in cima a tutti Dismamusica.
Solitamente tutto ciò che viene scritto in "burocratese" è incomprensibile e difficilmente interpretabile. Schematizziamo quindi gli aspetti fondamentali in modo tale da chiarire ogni dubbio.

Il Bonus Stradivari è accessibile agli studenti (di strumento, non di canto) dei Conservatori (anche pareggiati) iscritti al Vecchio Ordinamento e alla Laurea di primo livello. Questo consentirà loro di accedere a un contributo una tantum (una sola volta quindi) di 1.000 euro purché lo strumento sia nuovo e inerente al proprio percorso di studi.
Quindi chi studia piano, non potrà usufriure del bonus per acquistare una chitarra. Uno studente di canto non potrà invece accedere al bonus.

L’iniziativa è stata promossa dall'On. Raffaello Vignali (NCD-AP), responsabile Sviluppo Economico e capogruppo nella Commissione Attività Produttive della Camera dei Deputati.
A tal proposito arriva un commento di Claudio Formisano (Presidente Dismamusica): "ha voluto avvalersi di Dismamusica e condividere con noi, fin dalle origini, il progetto Stradivari, per vagliare insieme criteri e metodo di applicazione. Dismamusica è orgogliosa di essere stata interpellata e coinvolta in questo importante progetto che consentirà di erogare un contributo immediato alle famiglie e ai rivenditori di strumenti musicali".

Tutto questo porterà un notevole beneficio sia nei confronti di chi vorrebbe acquistare uno strumento, ma per questioni economiche non può, che nei confronti di chi vende struementi musicali. Il tetto massimo previsto nella Legge di Stabilità per il finanziamento del Bonus Stradivari è di 15 milioni di euro. Messi a confronto con il fatturato globale del settore degli strumenti musicali ed edizioni (per il 2014, 266 milioni di euro), sembra evidente che il settore potrà godere di una spinta iniziale certa equivalente a un incremento del 5,7%.

Riportiamo il commento di Claudio Formisano in merito. "Al di là dei numeri è decisamente importante rilevare come la nostra Associazione, impegnata da anni ad allacciare contatti di segno positivo con le Istituzioni, veda riconosciuto il proprio ruolo di consulente primaria nell’affrontare tematiche inerenti allo sviluppo del settore".

Questo risultato ben si sposa con i cambiamenti radicali avvenuti all’interno dell’Associazione in occasione della recente assemblea che ha ufficialmente ratificato l’apertura della possibilità di iscrizione a tutti i player del settore: dai rivenditori di strumenti musicali ed edizioni, alle scuole di musica, dagli artigiani alle sale di registrazione, dalle sale prova, ai service, ai musicisti professionisti con partita IVA e in genere ai professionisti legati al mondo della produzione musicale.

"Il Bonus Stradivari", conclude Formisano, "è probabilmente la migliore dimostrazione a conferma del lavoro svolto da quanti hanno creduto e sostenuto per molti anni l'Associazione Dismamusica - che oggi si unisce ai progetti di innovazione e cambiamento in atto. Dopo questa prima azione congiunta con l’On. Vignali, ci sono altre importantissime iniziative in cantiere che verranno sviluppate fin dall’inizio del 2016, alcune con effetto nel corso dell’anno stesso, altre in previsione della legge di stabilità 2017".

dismamusica
Link utili
Dismamusica
Mostra commenti     0
Altro da leggere
La tua chitarra in palissandro potrebbe diventare illegale
Il primo Meeting Dismamusica è alle porte
Dismamusica vuole te per migliorare il sistema
Prima edizione di sanremoSenior
Strumenti musicali in Italia: un incontro di Dismamusica
Music Italy Show: parlano i protagonisti
Seguici anche su:
News
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964