DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
L'elettronica giusta in una Les Paul
L'elettronica giusta in una Les Paul
di [user #44931] - pubblicato il

Scegliere la giusta elettronica per una chitarra non è solo una questione di wiring, ma anche di valori e di dimensioni dei componenti. Non tutti i potenziometri vanno d'accordo con ogni chitarra, e non solo per una questione di suono e gusti.
Salve amici accordiani, scrivo per un dubbio che mi assale al quale non ho trovato ancora risposta.
Mi è capitata tra le mani una gibson les paul studio alla quale manca l'elettronica. Dovrei comprare i potenziometri ma non saprei proprio quali prendere. So che esistono logaritmici e lineari e da quanto ho letto per un controllo maggiore sul volume dovrei andare sui logaritmici mentre per i toni sui lineari..è corretto? Mi consigliate da 500k o da 300k? E a gambo lungo o corto?
Grazie in anticipo per le risposte.
 
L'elettronica giusta in una Les Paul

Risponde Luca Villani di I-Spira pickup: l'elettronica di una Les Paul di tipo classico è costituita da due potenziometri logaritmici per il volume e due potenziometri lineari per il tono, ciascuno con condensatore non polarizzato da 22nF.
Consiglio per tutti i potenziometri un valore di 500Kohm e il tipo "long shaft", cioè a gambo lungo.
Consiglio anche il collegamento del condensatore del tono all'uscita del volume (wiring stile '59), anziché all'ingresso (wiring moderno), che rende molto più utilizzabile il controllo del volume stesso, eliminando la perdita di acuti tipica del circuito passivo quando il volume è meno che tutto aperto.
 
L'elettronica giusta in una Les Paul
 
Risponde Pietro Paolo Falco: i potenziometri long shaft, ad alberello lungo, sono utilizzati su gran parte delle chitarre dotate di uno spesso top bombato. Gli short shaft, invece, si possono trovare su quelle con battipenna, con casse piatte e prive di top, ma anche su alcune chitarre in stile Les Paul che non hanno lo stesso spessore del top di una Gibson con un "coperchio" di acero massello. La cosa migliore è aprire il vano elettrico e controllare di persona: come si può intuire dalla foto dei potenziometri a confronto, sarà abbastanza evidente se ci sarà bisogno di una tipologia piuttosto che di un'altra.
Per una chitarra con due humbucker si è soliti utilizzare potenziometri da 500k, che rendono il suono un po' più brillante. Il timbro meno squillante conferito dall'uso di potenziometri da 300k, è preferito talvolta sulle archtop da jazz. In questo articolo puoi approfondire la scelta del giusto potenziometro a seconda dei contesti e dei gusti.
Quanto alla tipologia, di norma si usano potenziometri logaritmici per il volume e lineari per il tono. Ciò è dovuto alla percezione della pressione sonora che ha orecchio umano: i decibel non sono colti in maniera lineare da noi, bensì logaritmica (la differenza di volume che si ha tra 10 e 20dB non è come quella tra 110 e 120dB, per intenderci), e si preferisce usare manopole di conseguenza per un'escursione più regolare.
chitarre elettriche elettronica gibson les paul studio
Link utili
I-Spira pickup
Scegliere i potenziometri della chitarra
Mostra commenti     9
Altro da leggere
La sottile inesistenza del vintage
Kramer SM-1 diventa figurata a prezzo budget
Dallo shred al pop napoletano, andata e ritorno: sul palco con Edoardo Taddei
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
La chitarra elettrica dopo la pandemia: dalla fascia media al custom da sogno
PRS celebra 10 anni di S2
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Slash Signature November Burst NAMM 2020
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964