CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Zed Menhir: piccoli costruttori crescono
Zed Menhir: piccoli costruttori crescono
di [user #16167] - pubblicato il

Il Menhir è un distorsore cattivo, con una punta di fuzz. È stato progettato da un accordiano che ha deciso di fare il grande passo e diventare artigiano assieme a un gruppo di amici e colleghi dando vita a Zed & Venarossa, un laboratorio dalle grandi potenzialità.
Di pedali in redazione ne passano molti, così come chitarre e amplificatori. Con alcuni, però, capita di avere un legame particolare, come nel caso del Menhir. Di questo pedale, infatti, nella pedaliera ho un prototipo che Riccardo Zoletto aka Zed, mise in cantiere quando ero alla disperata ricerca di una distorsione cicciona e cattiva (anche troppo alla fine) e lui sempre pronto a buttarsi in qualche nuovo progetto. 

Il Menhir è il risultato di quelle due o tre idee buttate lì da me e dell’abilità di Riccardo, che si è unita a quella di Giorgio Salmoiraghi per creare un prodotto pronto per il mercato degli effetti made in Italy. 

Non bisogna lasciarsi fregare dai colori fluo, il carattere dello Zed non è quello bizzarro e sgargiante di un glam rocker con scaldamuscoli e capelli cotonati, o meglio non è solo quello. 

Zed Menhir: piccoli costruttori crescono

Con i quattro controlli a disposizione si può spaziare tra sonorità completamente diverse (ma scordatevi clean e crunch). Nello specifico si può intervenire su gain, volume, alti e bassi, tutti controlli molto semplici che non hanno bisogno di presentazioni, quindi passiamo oltre e accendiamolo dritto nella Marshall già calda in sala di ripresa. 

Mettendo il guadagno a zero già la distorsione è pesante, e molto anche. Lasciamo l’equalizzazione in flat ma si nota già una lieve tendenza a enfatizzare le medie, in grado di aumentare anche la presence. I quattro coni sono già messi duramente alla prova e non siamo arrivati nemmeno a metà della corsa del gain. Ci spingiamo oltre le ore dodici, abbassando un po’ il volume (pena fischi e lazzi in ogni dove) e il sound si fa granitico. Con l’aumentare della distorsione aumenta anche quella punta di fuzz che caratterizza il Menhir. Le basse si fanno più grosse e iniziano un po’ a rotolarsi addosso l’una sull’altra, senza però impastare eccessivamente il nostro sound. 

Come molti distorsori estremi anche questo Zed soffre un po’ della rumorosità (soprattutto quando si arriva oltre la metà della corsa del gain), ma il tutto è gestibile e in casi estremi cancellabile con un noise gate. 




La cosa che più ci ha convinto del Menhir è la possibilità di sgranare accordi anche complessi senza che questi diventino un immenso impasto di suoni indistinguibili. Il tutto condito da un carattere deciso e personale. La pacca e la durezza nel palm muting sono da distorsore di razza, ma allo stesso tempo sa mettere in campo una buona dinamica (anche se trattandosi di un distorsore hi-gain soffre un po’ di rumorosità molesta). È un progetto nuovo, di una nuova realtà e non possiamo fare altro che consigliarvi di dare un ascolto alla demo e augurare a Zed & Venarossa buona fortuna. 
 
effetti e processori menhir zed
Link utili
Visita il sito di Zed e Venarossa
Mostra commenti     7
Altro da leggere
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile
Registrare e rimandare il suono dell'ampli con un looper
Nux Solid Studio SS5: microfonare la chitarra... con un pedale
Drone Tone MKIII: generatore di tappeti elettronici in formato stompbox
VooDu Valve LTD: il pre valvolare Rocktron torna in edizione limitata
Transistor misti ed eq attiva per il Fuzz Bender
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964