CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Suhr al Namm con ACE ed Eclipse
Suhr al Namm con ACE ed Eclipse
di [user #116] - pubblicato il

Due stompbox portano Suhr al Namm 2017 con un'occhiata al primo e all'ultimo anello della catena del suono. L'Eclipse è un doppio overdrive con controlli indipendenti di volume, gain ed eq a tre bande per ogni canale, mentre l'ACE simula cabinet ad alta qualità tutto in analogico.
Le novità a pedale firmate Suhr per il 2017 sono tutte dedicate al modellamento del suono, dalla creazione dell'overdrive ai propri piedi fino al tono da fornire al mixer, senza preoccuparsi di uscire mai dalla pedaliera.
Lo Eclipse è un doppio overdrive pensato per suonare e lavorare come un amplificatore a due canali. Generoso per gain e versatile nelle possibilità, offre controlli indipendenti di volume, gain ed equalizzazione a tre bande per ognuno dei due circuiti al suo interno.
Lo ACE, acronimo di Analog Cabinet Emulator, invece si spiega da sé. Si tratta di un circuito tutto analogico da posizionare dopo l'amplificatore, arrivando col segnale di potenza destinato alla cassa, e progettato per fare da ultimo anello nella catena del suono.

Suhr al Namm con ACE ed Eclipse

Lo ACE ha due ingressi separati e un'uscita per entrare in un cabinet da usare come monitor sul palco o per il collegamento di un load box esterno, indispensabile per preservare l'integrità dell'amplificatore valvolare qualora non si volesse usare un cabinet.
Progettato per un utilizzo immediato e rapido, senza la varietà di opzioni del digitale, che per alcuni può risultare difficile da gestire, lo ACE riduce i controlli allo stretto indispensabile. Sul pannello compaiono solo una manopola di Input per gestire il livello del segnale ed evitare così fenomeno di clipping indesiderati, un controllo di Sub per modellare i bassi, Highs per la risposta sulle frequenze più acute e Presence per l'incisività del suono. I potenziometri, dosati a dovere, vanno a ricreare le differenze timbriche che si otterrebbero cambiando il modello della cassa collegata o il tipo di microfonazione.
Indispensabili per l'uso combinato con altri diffusori reali sono i piccoli switch che occupano la porzione centrale del compatto chassis nero: inversione di fase, ground lift e switch per disattivare l'emulazione in modo da portare all'uscita solo il segnale puro dell'amplificatore, qualora lo si volesse modellare con un dispositivo esterno o di avesse il bisogno di fornirlo "nudo e crudo" a un banco di missaggio attraverso l'uscita di linea.

A sole poche ore dal lancio ufficiale al Namm, il buon Pete Thorn si è dato da fare per offrirne una panoramica completa in video.



Sempre la mano di Pete Thorn mostra all'opera l'Eclipse, il Dual OD Distortion confezionato da Suhr per la fiera di Anaheim.
Il pedale rosso nasconde al suo interno due circuiti indipendenti, ognuno con Gain, Level e controlli di alti, medi e bassi. In comune è solo la manopolina centrale Voice, per definire il carattere generale del pedale agendo su entrambi gli overdrive. La presa d'alimentazione sul dorso, dove trovano posto anche i jack d'ingresso e d'uscita, accetta da 9 a 18 volt per maggior headroom.



In attesa di vedere i nuovi Suhr anche in Italia grazie alla distribuzione di Backline, vi consigliamo un giro sulle pagine dedicate dal sito ufficiale, qui per l'Eclipse e qui per l'ACE.
ace eclipse effetti e processori namm show 2017 suhr
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
Link utili
Eclipse sul sito Suhr
ACE sul sito Suhr
Sito del distributore Backline
In vendita su Shop
 
MARKBASS SUPER SIGNAL CAVO SPEAKON SPEAKON 1MT
di Borsari Strumenti Musicali
 € 39,90 
 
D'Angelico Deluxe Atlantic Natural Swamp Ash
di Banana Music Store
 € 1.299,00 
 
D'Addario EHR330 Extra Super Light 08-39
di Banana Music Store
 € 14,50 
 
ADAMS XS2LD35 XILOFONO ACCADEMY 3,5 OTTAVE XS2-LD-35
di Borsari Strumenti Musicali
 € 1.299,00 
 
BATTERIA JUNIOR PER BAMBINI 4 PEZZI CON PEDALE CASSA E SEGGIOLINO OCCASIOE USATO IN GARANZIA 12 MESI
di Borsari Strumenti Musicali
 € 79,00 
 
VANDOREN M30 BOCCHINO PER CLARINO CLARINETTO SIb S13 P88 M-30
di Borsari Strumenti Musicali
 € 105,00 
 
Studiologic FP50 Pedale Volume/Expression
di Banana Music Store
 € 68,00 
 
Evans Hydraulic Black 8" TT08HBG
di Banana Music Store
 € 17,90 
Nascondi commenti     5
Loggati per commentare

di dantrooper [user #24557]
commento del 22/01/2017 ore 14:05:58
l'eclipse non è niente male: promette davvero bene. ovviamente è sempre da provare e c'è da capire come spinge un canale leggermente in crunch di un ampli
Rispondi
di Aynrand [user #35588]
commento del 22/01/2017 ore 14:52:16
A livello di Cab Simulation analogica vedo più interessante le proposta di Digitech (sulla carta)
Rispondi
di Repsol [user #30201]
commento del 22/01/2017 ore 20:35:42
Giusto per capire....al di la' della funzione per cui e' nato, cioe' emulare dei cabinet, io potrei entrare nell'ACE col cavo di potenza destinato allo speaker, ed uscire sullo speaker stesso (in pratica lo metto in mezzo tra finale e speaker) e usare il pot Input per regolare il volume di uscita. Quindi posso imballare le valvole dell'ampli e regolarne il volume di uscita allo speaker (la funzione che fanno i vari attenuatori di potenza)?
No perche' se cosi fosse sarebbe un aggeggio bello utile....
Rispondi
di screamyoudaddy [user #37308]
commento del 23/01/2017 ore 16:14:26
Beh che dire, pete suona sempre da Dio, indiavolato con l'OD e preciso con l'ACE.
L'OD è carino e ha tutto ma lo trovo dannatamente rumoroso, sicuramente per l'alto livello di Gain raggiungibile. Preferisco suoni meno aggressivi, quindi non mi esprimo oltre. L'ACE è da una parte interessante, visto che ho provato di persona sia CAB virtuali che analogiche e preferisco nettamente le seconde. Certo hai meno controlli, ma suonando benissimo di partenza non se ne sente tanto la mancanza. Ho solo un pó di dubbi. Intanto non incorpora una loadbox, da acquistare quindi apparte, sicuramente una mossa commerciale per vendere la loadbox Suhr, ma a questo punto ne esistono altre che hanno già tutto (tipo il mio koch loadbox 2) e mi sembra un errore. Secondo capisco le opzioni su cui agire ma sono rivolte al tipo di cassa senza considerare il microfono, che forse è la cosa più importante che molti dimenticano. Da una parte mi incuriosisce ma dall'altra un pó mi aspettavo di più.
Per Repsol: No, esci dall'ampli col cavo potenza, vai a una loadbox e quindi all'ACE che ti simula la cassa e quindi mixer (con possibilità di uscire anche ad una cassa vera).
Il Koch loadbox 2 è loadbox per devattare o meno l'ampli, speaker emulator con D.I. Inclusa (un pó una firma su tutti i prodotti Koch), permette di uscire anche su una cassa vera, di collegare due ampli e tanto altro...
Insomma con 300 euro hai di più, poi la qualità Suhr è innegabile. ;)
Rispondi
di Repsol [user #30201]
commento del 23/01/2017 ore 19:36:32
Grazie x avermi chiarito il dubbio...
Rispondi
Altro da leggere
Nuovo firmware per Line6, oversampling per tutta la famiglia di effetti e pedaliere
Più volume negli assolo con l'acustica
​Z Drive 5532 l’overdrive one knob
Fuzz Talk: perché preferire il fuzz all’overdrive
Posizione effetti con l'overdrive dell'ampli
Fuzz Talk: si fa presto a dire fuzz
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Ovation Adamas 1681-9 anno 1983
Visualizza l'annuncio
Multieffetto Zoom Ac-3
Visualizza l'annuncio
vox ac15c1
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson diventa un'etichetta discografica: il primo album sarà di Slas...
Un chitarrista duetta con il suono del Golden Gate che gli ingegneri n...
Pickaso Guitar Bow: chitarra acustica ad arco
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Eric Clapton non suonerà per i soli vaccinati, ma non è un No Vax
I Radiohead remixano Creep per una versione “Very 2021”
Chibson USA Placebo Pedal: il pedale che fa… niente!
Cavi sessisti: no, non è uno scherzo
Living Electronics: un album che si ascolta solo su Game Boy?!
Fender Stratocaster #0689 dell'agosto 1954: il restauro ToneTeam
Se sei bravo ti basta una scopa con le corde? Sì, ma anche no
La Les Paul è davvero come la voleva Les Paul?
I sosia dei Måneskin su un cartellone in Lettonia? Significa più di ...
Fender Stratocaster #0018 del 1954: il restauro ToneTeam
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964