DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Breedlove spiega come si intona una tavola armonica
Breedlove spiega come si intona una tavola armonica
di [user #116] - pubblicato il

Chitarre acustiche con il top "accordato" o "tarato" a seconda delle caratteristiche del legno e dello strumento che si vuole ricavare compaiono sempre più spesso nei cataloghi di fascia alta, ma non è sempre chiaro cosa accade in fabbrica. Breedlove lo illustra in un video al laboratorio.
La discontinuità nella produzione di strumenti musicali, che sia in liuteria o in fabbrica, è un aspetto odioso per alcuni, mentre per altri fa parte del fascino intrinseco di una chitarra, che va cercata, studiata, conosciuta fino al momento di gioia in cui si incontra "l'esemplare perfetto". Se per un collezionista fa parte del gioco, per un professionista o un semplice appassionato può essere una vera seccatura non avere da subito la certezza di ciò che andrà ad acquistare.

Il legno è un materiale vivo, non esistono due alberi uguali e, anche se della stessa specie e provenienti dalla medesima foresta, possono presentare caratteristiche molto diverse. Persino la densità di due tavole provenienti dallo stesso albero può differire fino al 30%. Ciò vuol dire che due chitarre provenienti dalla stessa fabbrica possono produrre sonorità non proprio identiche e dare vita a quel fenomeno che porta i chitarristi a dover mettere le mani su un numero indefinito di esemplari fino a trovare quello che vibra meglio alle loro orecchie.
Dei sistemi per minimizzare se non annullare certe differenze esistono, anche se di rado viene chiarito in cosa consistono. "Selezionare" una tavola di legno, soprattutto in campo acustico, è un processo delicato che non si limita all'estetica, ed è una garanzia di qualità non da poco se dietro ci sono delle mani sapienti. Tra i costruttori che, in tempi recenti, hanno cominciato a parlare di top selezionati o "tarati" c'è Breedlove, che chiama questa fase progettuale "Sound Profiling".

Breedlove spiega come si intona una tavola armonica

In un recente video pubblicato sul suo canale YouTube, il laboratorio di Bend mostra i passaggi che consentono di individuare le tavole più adatte ai singoli strumenti, in base al risultato che si intende ottenere.
In questo clip non sentirete una nota e non vedrete virtuosismi, bensì numeri e software forse non immediati per tutti. Tuttavia, riteniamo interessante l'approccio scientifico di Breedlove a un argomento che fin troppo spesso rischia di sfociare nell'esoterismo a sei corde, e apprezziamo il loro desiderio di condividere certe preziose informazioni con il proprio pubblico.



Se volete approfondire la questione, una spiegazione dettagliata del Sound Profiling è sul sito ufficiale a questo link, insieme a un catalogo completo degli strumenti che ne fanno uso. In Italia, le chitarre Breedlove sono distribuite da Gold Music, e a loro vi rimandiamo per conoscere la disponibilità della collezione Sound Profiling sul territorio.
breedlove chitarre acustiche il suono liuteria
Link utili
Sound Profiling sul sito Breedlove
Sito del distributore Gold Music
Nascondi commenti     7
Loggati per commentare

di francescosireno [user #36194]
commento del 07/03/2017 ore 15:48:13
Mia personale curiosità, ha senso intonare una tavola se poi si suonerà in tutte le diverse tonalità?

Rispondi
di nawa utente non più registrato
commento del 07/03/2017 ore 16:45:53
si, è la fase più nobile insieme alle catene, di una chitarra fatta a mano. naturalmente per accordatura si intende che il liutaio toglie materiale del piano armonico valutandone gli effetti percuotendolo in vari punti. ne valuta attacco, sustain, velocità, a seconda dell'esperienza e della filosofia. lo fa con le nocche o piccoli martelletti. vederlo è uno spettacolo.

questo nel video è abbastanza marketing ma almeno si sono posti il problema.
Rispondi
di francescosireno [user #36194]
commento del 07/03/2017 ore 16:48:25
ok, quindi non è accordata nel senso che risuona con certe note
Rispondi
di franklinus [user #15063]
commento del 07/03/2017 ore 17:57:10
io toglierei l'"abbastanza" a marketing,non credo che alla breedlove stiano lì a picchettare tutte le tavole della loro produzione,è vero comunque che,ad un liutaio "tradizionale" e con una produzione umana,bastano le sue nocche e l'orecchio per trovare lo spessore giusto su una tavola stagionata .
Rispondi
di RedRaven [user #20706]
commento del 08/03/2017 ore 13:27:2
mah, veramente mi pare abbiano un vero e proprio processo industriale, se hai visto il video, non ti vendono che c'è un nonnino che picchietta con ne nocche e sceglie a sentimento, c'è una cattura del picco di frequenza, lo annotano sulla tavola, e ciao. Poi a valle qualcuno deciderà cosa farne.
Rispondi
di Cukoo [user #17731]
commento del 07/03/2017 ore 20:58:45
Qui trovi qualche risposta alla tua curiosità.

www.speech.kth.se/music/acviguit4/part6.pdf
Rispondi
di simonec78 [user #13803]
commento del 07/03/2017 ore 17:28:57
Conoscere la risposta in frequenza e le caratteristiche di un legno ed abbinarle ad un determinato tipo di sonorità non credo possa nuocere. Non sempre, ma molte volte questi dettagli possono essere apprezzati.
Rispondi
Altro da leggere
Il calore della noce per le Taylor American Dream 2023
Come nasce la cassa di una chitarra acustica: Gibson lo racconta
La versatilità della Telecaster con Gennaro Porcelli
Pedali, ampli e Kemper: JHS abbatte l’ultima barriera
Succedeva 50 anni fa (e magari anche qualcun altro in più)
Un amore che non tramonta mai: cara mia Stratocaster
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964