CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Corrado Rustici e i Cervello
Corrado Rustici e i Cervello
di [user #116] - pubblicato il

Nella sconfinata attività e produzione artistica e musicale di Corrado Rustici, meritano di essere ricordati i Cervello, band progressive rock attiva all’inizio degli anni ’70. La band era musicalmente correlata alla storia di un altro celebre gruppo della scena progressive, gli Osanna il cui chitarrista Danilo era fratello di Corrado Rustici. Tra un paio di giorni, dopo più di quarant'anni di inattività, torneranno live in Giappone. Un'ottima occasione per ripercorrerne la storia.
Proprio come gli Osanna, i Cervello sperimentavano fondendo e contaminando le sonorità e strutture raffinate e complesse del progressive con quelle più veraci e sanguigne (ma non per questo melodicamente meno interessanti) della tradizione popolare dell’Italia del Sud. Il tutto su di un supporto ritmico fortemente contaminato dalla musica mediterranea.
I Cervello pubblicano un unico album, Melos. L’album esce nel 1973 edito dalla Ricordi e colpisce per l’intelligenza degli arrangiamenti in cui i preziosismi strumentali sono sempre asserviti al pregevole lavoro melodico delle voci.



Ciò nonostante, non mancano gli spazi perchè Rustici, appena sedicenne, si abbandoni in stupefacenti deflagrazioni solistiche, straordinariamente moderne per il fraseggio dell’epoca. Le sette lunghe tracce che compongono Melos sono contraddistinte da un suono prevalentemente acustico: chitarra, flauto e corno sono le voci principali del disco e offrono l’impianto per esaltanti aperture elettriche e complessi cambiamenti di ritmo, a volte, molto vicini ai King Crimson.
I Cervello hanno un  solo anno di vita quando, nel 1974, si sciolgono. Corrado Rustici si unisce al fratello negli Osanna e incide il loro quarto album Landscape of life prima di intraprendere una straordinaria carriera come solista e produttore.
Il cantante Gianluigi Di Franco collaborerà, invece, per tutti gli anni ’80 con il celebre percussionista  Toni Esposito.
Una band interessante e di straordinario spessore che, sicuramente, avrebbe meritato maggiore successo.

In una recente intervista chitarra alla mano (di cui a breve inizieremo a pubblicare estratti, pillole e lezioni) abbiamo chiesto a Rustici di risuonarci qualcosa dei Cervello, di cui, proprio in quei giorni si stava ripassando i brani per l'imminente tournè giapponese.

cervello corrado rustici
Link utili
Il sito di Corrado Rustici
Melos, il disco dei Cervello su Amazon
Mostra commenti     9
Altro da leggere
Marty Friedman: un arpeggio di Maj7
Bruce Bouillet: la pennata alternata dal progressive al metal
Fraseggio Blues - pentatoniche allo specchio
Paul Gilbert e la scala Blues definitiva!
Otto pillole di Rock Blues
La chitarra ritmica di Corrado Rustici con Zucchero
A lezione con Corrado Rustici
Seguici anche su:
News
E' morto Andre Matos, storico vocalist degli Angra
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964