CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Mixer e casse. Quali?

di [user #21508] - pubblicato il
Cari amici, ho deciso di attrezzare un pò meglio il mio spazio dedicato alla chitarra. Per esercitarmi su brani o tracce uso un Boss E-Band Js8 collegato in maniera "approssimativa", tramite l'uscita cuffie, all'amplificatore del mio impianto stereo (un glorioso Luxmann anni 80).
La chitarra va invece ai pedalini (pochi) ed infine ad un Fender Blues Junior.
Da poco ho preso il Digithec Trio Band Creator ed il JamMan Solo Xt e quindi vorrei organizzarmi un pò meglio lasciando in pace il mio stereo "vintage". Pensavo ad un piccolo mixer con delle casse attive che potrei sfruttare anche per suonare la mia prima acustica acquistata recentemente senza prendere un amplificatore dedicato. Ho cercato in rete ed anche in negozio ma sono andato un pò in confusione. Non mi serve tanta potenza (non sono abbastanza bravo da esibirmi in pubblico, suono solo per il piacere di farlo) quindi vorrei casse poco potenti ma di buona qualità, visto che ci voglio mandare brani e tracce oltre che "suono" proveniente dal Trio o dal looper (ed eventualmente anche dalla chitarra). Pensavo a dei monitor. Riguardo il mixer il mio dubbio è se prenderlo con o senza uscita usb che gli consenta anche di fare da interfaccia audio. E' una buona soluzione? Cosa comprare?
Grazie per i vostri consigli. Ciao a tutti.
Dello stesso autore
Ibanez George Benson
Archtop..... o no?
Voglia di archtop.....
Supeplexi Formula B..... e dintorni
Manuali Digitech Trio Band Creator e JamMan Solo
Digitech JamMan Express
Stratocasater american special. Quale?
Loop station
Loggati per commentare

di coprofilo [user #593]
commento del 04/01/2018 ore 21:54:4
Non mi esprimo sul mixer perché non mi sono mai informato a riguardo, per le casse se non hai problemi di ingombro ti consiglio di stare un po' abbondante, sia come diametro del woofer che come potenza. Io ho dovuto prendere dei monitor piccoli e poco potenti per questione di spazio, non suonano male ma se potessi li cambierei subito con dei modelli più grandi e potenti, la resa è molto diversa.
Ah, cosa fondamentale, quanto puoi spendere? È un mondo sconfinato...
Rispondi
di brigantello [user #21508]
commento del 05/01/2018 ore 16:59:03
Cosa intendi per diametro woofer abbondante? Quanto dovrebbe essere il minimo per avere un suono sufficientemente "grosso"?
Rispondi
di coprofilo [user #593]
commento del 05/01/2018 ore 21:46:1
Dipende dal tipo di cassa e da che volume puoi tenere. Per un monitor da studio non andrei sotto ai 5" (130 mm circa) ma se non hai problemi di spazio meglio 6" (160 mm). Se usi casse non da studio e quindi puoi permetterti alti volumi almeno 12". Per sentire bene i bassi devi muovere molta aria, i monitor da studio non sono fatti per alti volumi e sono studiati per avere una risposta uniforme senza esagerare con gli ingombri, le normali casse amplificate invece devono lavorare bene ad alti volumi quindi diametri dei woofer ed ingombri generali sono maggiori. Sicuramente qualcuno più esperto di me potrà spiegare la cosa con più precisione ma il concetto dovrebbe essere chiaro.
Rispondi
di MTB70 [user #26791]
commento del 05/01/2018 ore 00:57:36
Come mixer ti consiglierei uno Zoom R8 o superiore - ti consente di mixare ma anche registrare e fare un master senza bisogno di appoggiarsi ad un PC. Li trovi usati e non dovrebbero costare troppo - molto versatili e di buona qualita', piccoli e leggeri ma con fader veri e microfoni incorporati se ci vuoi registrare qualcosa di acustico. Bel coltellino svizzero.
Rispondi
di JoeManganese [user #43736]
commento del 05/01/2018 ore 01:00:56
Io ho preso allo scopo un Yamaha 6 canali senza usb. Hai l'imbarazzo della scelta. La fascia più bassa è behringer che personalmente eviterei. Per le casse ampissima scelta anche li. Roland, Yamaha, tutte comunque amplificate. Oppure come dici anche monitor che possono tornare utili come spie dal vivo. Db technologies db160 magari..
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 05/01/2018 ore 08:50:41
Se ti serve solo a casa, behringer.
Rispondi
di fabrimix1 [user #43172]
commento del 05/01/2018 ore 09:55:42
Di casse ti straconsiglio le Mackie Thump, dal rapporto qualità prezzo incredibile. Di mixer dipende: il behringer è molto pulito e ottimo per registrare ma ha i suoi difetti, lo Yamaha è fatto bene ma ha dei pre un po impastati ed un eq molto colorata...valuterei anche un Soundcraft Signature, che funziona anche come scheda audio multitraccia. In ogni caso prendilo con USB.
Rispondi
di JoeManganese [user #43736]
commento del 05/01/2018 ore 20:01:35
Che il mio mixer yamaha abbia suoni impastati ed eq strampalata è cosa quantomeno fantasiosa. Di che mixer parli?
Rispondi
di fabrimix1 [user #43172]
commento del 05/01/2018 ore 20:25:27
Ho detto colorata, non strampalata. E colorata non è sinonimo di cattiva!
Detto questo, io possiedo sìa lo Yamaha mg24 che il behringer x2222. Entrambi hanno pregi e difetti: i pre sono più trasparenti nel behringer, l'eq è piú colorato nello yamaha, ma anche più efficace...è più che altro questione di gusti.
Rispondi
di brigantello [user #21508]
commento del 05/01/2018 ore 21:40:40
Qualcuno conosce questo?
Sembra essere adatto al mio uso, però non ho mai sentito la marca.
Rispondi
di brigantello [user #21508]
commento del 05/01/2018 ore 21:40:58
vai al link
Rispondi
di ENZ0 [user #37364]
commento del 06/01/2018 ore 09:33:1
Di recente ho fatto la tua stessa spesa, non avendo esperienza, mi sono fidato del mio negoziante di fiducia e ho preso come mixer, in un primo momento ZZIPP ZZMXBTE6 (se non sbaglio è un marchio Monacor) con USB e bluetooth (€ 100) ma l'ho riportato indietro perchè non aveva il panpot sui canali mono e l'ho cambiato per un ALTO ZMX 862 (€ 85) senza USB e BT qualitativamente dovrebbe essere simile o poco meglio di un Beringer. L'USB e BT sono comodi ma, nel mio caso non necessari, non mi intendo affatto di mixer ma ho avuto l'impressione che lo zzipp fosse+ giocattoloso e colorato mentre l'ALTO molto + flat (che preferisco).
Per le casse, se la stanza è piccola, lo spazio poco e non hai esigenza di volume, non scenderei comunque sotto i 4 pollici.
Per i monitor, oltre alle KRK RP6 che ho preso, mi attiravano parecchio le Mackie MR6 MK3, Samson RXA6 e Resolv SE6, M-Audio BX6 e M3-6 (uniche 3 vie da 6"), Adam A7X (pare che alcune escano con qualche problema) ed RCF Ayra 6.
Non potendo fare il giro d'Italia per provarle tutte, ho scelto tra quelle che ho potuto ascoltare tra le Samson Resolv, M-Audio BX6 e KRK. Ma le Mackie prima o poi dovrò ascoltarle, mi rimasto l'amaro in bocca.
Così organizzato, entro nel mixer con il Vox Amplug e il risultato mi soddisfa alla grande.
Rispondi
di brigantello [user #21508]
commento del 06/01/2018 ore 12:36:26
Ho visto una ottima recensione per le tue casse vai al link Confermi la buona qualità e la buona presenza di bassi?
Riguardo il mixer oltre a quello già segnalato vai al link del quale no so nulla, ne ho visto anche un altro con una buona recensione vai al link
Certo, c'è tanta roba ed è difficile orientarsi....
Rispondi
di ENZ0 [user #37364]
commento del 06/01/2018 ore 15:23:57
Confermo quasi tutto cio' che ha detto il recensore!!!
Quando dice che sembra di avere un subwoofer potrebbe essere fuorviante, il sub è un'altra cosa.
Di bassi, comunque, ce ne sono in quantità, anche troppi (almeno per i miei gusti), ho leggermente tagliato i bassi con l'equalizzazione.
La risposta è molto flat, le medie sono molto in evidenza, usandole impropriamente come nel mio per ascoltare musica, per avvicinarsi ad un suono tipo HiFi ho leggermente abbassato le frequenze medie (molto poco) per evidenziare le medio basse e le alte quest’ultime un po’ più “riservate” ma nulla che non si possa equalizzare.
In generale il suono è granitico e dettagliato, anche ad alti volumi. Riascoltando musica che conosco, davvero ho notato dettagli che non avevo notato prima. Hanno un buon volume e il suono non è mai slabbrato, sempre se non si eccede con il volume. Sono un po’ “spietate” quando la registrazione non è il massimo per qualità.
Ho comprato le 6" ma ho ascoltato anche le 5" e le 8", le 8" sono una favola, in quel caso davvero non serve il subwoofer, le 5" sono molto simili alle 6" con un pò meno basse frequenze.
In generale, non sottovalutare l’acustica della stanza, posizionamento delle casse, supporti per smorzare le vibrazioni, cavi segnale e alimentazione, saranno anche in parte pippe mentali, ma ci sono differenze.
Unica cosa, se hai modo di ascoltarle, dai una possibilità alle M-Audio, credo siano più vicine ad un suono HiFi, ma non mi dispiacevano affatto.
Per il mixer, non me ne volere, ma proprio non mi sono documentato. Siccome mi ero già arrovellato troppo per le casse, ho chiesto al mio spacciatore di consigliarmi qualcosa; certamente non sarà un santo, ma di certo una persona onesta e mi sono fatto bastare quello che mi ha proposto. E’ un musicista, sebbene con le sue congetture, ci tiene a non riempire il negozio di schifezze e quindi mi sono fidato.
Buone pippe mentali :D
Rispondi
di brigantello [user #21508]
commento del 07/01/2018 ore 19:03:00
Ti ringrazio per le dritte, mi sono un pò chiarito le idee, anche rispetto al budget. Le Krk sembrano rispondere ai miei gusti ed esigenze. Spero di trovarle per una prova. Per il mixer o prendo uno yamaha 6 canali senza usb dal mio negoziante, oppure ordino a scatola chiusa uno di quelli segnalati.
Rispondi
di ENZ0 [user #37364]
commento del 08/01/2018 ore 08:15:00
Di nulla :)
Ho capito che con KRK si va sul sicuro ;)
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp
Cool Gear Monday: la demo originale del primo Maestro Fuzz-Tone
Philosopher's Rock: Fuzz - Sustainer di Pigtronix
Eco a nastro: sono davvero un capitolo chiuso?
Boss RC-10R: loop station stereo con drum machine
Spazio a chi vale. Non a chi ha amicizie importanti
Il palco degli Skunk Anansie all’Arena Flegrea
Boss SY-1: il synth polifonico si fa stompbox
GR BASS Dual 1400
Dolcetti in Rolls Royce
I Toto in Italia per i 40 anni di carriera

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964