CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
RAT Tail: il distorsore diventa cavo
RAT Tail: il distorsore diventa cavo
di [user #116] - pubblicato il

L'inconfondibile distorsione del ProCo RAT si trasferisce in un minuscolo jack per chitarra. Un unico selettore la aziona con un tocco e dosa la saturazione.
La pasta aggressiva e al tempo stesso piena del RAT ha letteralmente dominato il sound rock degli anni '80. Ora i diodi di clipping del celebre distorsore ProCo si miniaturizzano fino a entrare in un comune spinotto jack per chitarra.

RAT Tail: il distorsore diventa cavo

Il RAT Tail, letteralmente "coda di ratto", isola lo stadio di clipping di un RAT Distortion d'epoca e lo spoglia di tutto l'eccesso. Il risultato è un circuito minuscolo, essenziale, che si mimetizza alla perfezione in un comune cavo jack e diventa un compagno inseparabile per jam session e suonate improvvisate.

Il RAT Tail appare come un normale jack a elle, con all'estremità un selettore rotativo a tre posizioni: il primo scatto mette il circuito in true bypass, il secondo aziona una saturazione a basso gain, il terzo raggiunge la massima distorsione. Niente controlli di tono né regolazioni di fino per i livelli, solo l'inconfondibile ringhio del RAT da tenere a bada con il tocco e il volume della chitarra.



Novità per il 2018, il RAT Tail compare sul sito ufficiale per il prezzo di 60 dollari nella versione da cinque metri, e oscilla di una manciata di dollari per le varianti da tre e da sette metri.
accessori effetti e processori rat tail distortion
Link utili
Rat Tail Distortion sul sito ufficiale
Mostra commenti     28
Altro da leggere
Pathos: il primo distorsore realizzato da Tosin Abasi
Due rarità fanno da modello ai Micro Preamp Mooer
Curveball Jr: l’eq-boost che fa l’amplificatore
BeatBuddy: la mini drum machine per chitarristi si aggiorna
Carvin è tornata con un preamp inedito
Soundbrenner: record di finanziatori per lo smart watch da musicisti
Seguici anche su:
News
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive
La SG trasformata in headless esiste davvero
Un nuovo modello suggerisce i prossimi titolari di Gibson?
Il collezionismo è la morte delle chitarre (a volte)




Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964