CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Suonare in cuffia senza delusione... è possibile?

di [user #47802] - pubblicato il
Olà accordiani!! 
Vi sottopongo un quesito molto frequente per chi si ritrova a suonare in condominio spesso in orari serali, vorrei qualche consiglio per avere un suono il più possibile reale e soddisfacente IN CUFFIA  :( 
So che è una contraddizione in termini perchè il vero suono deve nascere dalla vibrazione del cono dell'ampli e tu, chitarrista nel sangue, devi ricevere l'onda sparata dritta nella pancia.. ma, ahimè, spesso non si può...
Escludendo il mondo dei PC, schede audio, plugin, ecc, al momento ho vagliato queste possibilità ma non so se tecnicamente siano corrette:
- MOOER RADAR cab simulator da mettere in fondo alla catena effetti: ha l'uscita cuffia dedicata ma come suona? qualcuno lo sa?
- TECH 21 SANS AMP..qualcuno mi sa dire se ci siano modelli che contemplino il collegamento con le cuffie? hanno Output con jack normale ma non so se le cuffie siano adattabili a quell'uscita
- CARL MARTIN ROCK BUG: ha l'uscita cuffie ma vorrei un parere da chi lo conosce e lo utilizza anche in cuffia.
- VOX AMPLUG 2: ho letto diversi articoli ed è sicuramente il sistema più economico ma a me interessa soprattutto che si senta una roba bella..
 Se avete altre idee/proposte/pedali ecc ogni consiglio è molto ben accetto.
GRAZIE e buona musica, sempre
Dello stesso autore
Stratocaster Olympic White
riverberiamoci tutti
pedale riverbero..?
cavi/jack buoni e alimentazione pedali
-- Acquisto chitarre -- Vorrei comprare un ...
Loggati per commentare

di olegario_santana [user #20033]
commento del 01/02/2018 ore 18:30:18
Prendi una Zoom g3 usata: Simulazione di amplificatore + cassa più delle cuffie e sei a posto.
Se vuoi usi anche gli effetti o puoi affiancarle pedali a volontà.
Difficilmente troverai una soluzione più pratica , economica e "realistica" per suonare in cuffia.
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 01/02/2018 ore 19:21:18
Parli della Zoom G3XN? la Zoom G3 basica ha alcune funzioni che si attivano dovendo schiacciare due bottoni insieme e mi sembra parecchio scomoda..
Rispondi
di olegario_santana [user #20033]
commento del 01/02/2018 ore 20:53:25
Solo per scorrere gli effetti della patch a destra e sinistra con il piede devi premere due switch contemporaneamente ma ci si riesce ( cosa che puoi fare anche con le mani con i pulsanti appositi se la tieni sulla scrivania o dal software editor se la colleghi anche al pc).
Potrebbe essere un problema dal vivo ma a casa con le cuffie no.
Insisto che per gli 80€ che costa nell'usato difficilmente trovi di meglio.
Rispondi
di pastrana [user #34418]
commento del 01/02/2018 ore 19:32:40
Prenditi il yamahino Thr, e fine delle frustrazioni. Io meglio di quello, per ora, non ho provato.
(meglio con cuffie ad alta impedenza..)
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 01/02/2018 ore 19:34:43
ho il THR10C ma su suoni distorti sulle corde basse secondo me perde abbastanza corposità.. ma forse di meglio non c'è?
Rispondi
di pastrana [user #34418]
commento del 01/02/2018 ore 19:50:04
Mmh... ma dici in cuffia?
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 00:04:31
Si..in cuffia
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 01/02/2018 ore 19:39:29
per dirvi.. ho provato un amplificatore artigianale con anche uscita per cuffia preamplificata e simulatore di cassa... decisamente ottima e evita l'uso di ampli da chitarra..ma costa molto.. volevo stare su cifre umane
Rispondi
di pastrana [user #34418]
commento del 01/02/2018 ore 19:45:28
Definisci "cifre umane".. perché il Thr5 costa meno di 200 euro, e avere in cuffia dei suoni di qualità con cifre inferiori.... non so se mi son perso qualcosa, ma la vedo ardua....
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 00:04:06
Cifre sotto i 400/500euro per una valida soluzione in cuffia. Ma valida!... quell'ampli artigianale ne costa quasi 700 ma ti risolve x sempre il problema del suonare in cuffia o a bassi volumi.
Stasera ho provato di nuovo in cuffia il thr10c ma sui distorti è veramente da lasciar perdere..
Rispondi
di MojoKingBee [user #39456]
commento del 02/02/2018 ore 09:32:57
il "c" è quello blues, non ti aspettare distorsioni da metal.
se devi spendere 700 tanto vale andare su helix
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 03/02/2018 ore 00:17:25
Prima di spendere 700 volevo magari aspettare un paio di mesi e vedere se ci fossero soluzioni alternative valide, soddisfacenti a livello audio con una spesa nettamente inferiore
Rispondi
di SGiorgio utente non più registrato
commento del 01/02/2018 ore 19:57:30
Io ho avuto un paio di Vox amphone in pratica é un vox amplug infilato in una cuffia, molto comoda, con 4 effetti selezionabili, volume e tono.
Certo non sarà il massimo ma hai tutto in u, costo circa 100 euro.
Io la attaccano nell'out dell'ultimo pedale e suonavo così, ma son sicuro che ora ci siano modi migliori.
Rispondi
di olegario_santana [user #20033]
commento del 01/02/2018 ore 20:57:49
Nel caso ti possa interessare , questo é tutto zoom g3

vai al link
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 00:06:28
Stasera suonare in cuffia mi ha messo proprio tristezza!!!! Aaaaaaaa!!!
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 02/02/2018 ore 02:23:22
Io l'unica soluzione piacevole che ho trovato stando sul molto economico è proprio quella che tu scarti, cioè scheda audio + computer. Ci sto suonando da un annetto e in casa non uso altro. Altrimenti amplificatore con uscita speaker emulator bilanciata + mixerino (magari, perchè no, uno che funga anche da scheda audio... dovesse venirti il desiderio) + cuffie. Non ho esperienza invece con preamp + ir loader, a naso potrebbe essere interessante. Le cuffie dritte dentro gli amplini e le pedaliere di fascia medio-bassa mi hanno lasciato l'amaro in bocca... Non suonano "da disco", mentre con il computer ottengo in cuffia un suono già bello e finito.
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 08:51:0
giusto per non farmi mancare nulla ho appena comprato una JAMVox usata a 80 euro e proverò pure quella sul pc portatile.. un mio amico ce l'ha e allora mi colpì molto per la qualità dei suoni. Ma prima devo aggiornare il pc che ha Linux Ubuntu (con macchina virtuale con Windows XP dove gira il Jamvox).
Non avrei voluto metterci di mezzo pure il pc, ma sinceramente voglio provare tutto il possibile. La distorsione in cuffia dell'ampli Yamaha thr10c era proprio povera e deprimente.
Come multieffetto ho una Rocktron Utopia g300 che è di buon livello ma anche lì in cuffia il suono perde corposità..
grazie
Rispondi
di pastrana [user #34418]
commento del 02/02/2018 ore 09:44:2
Pare strano che ti siano sembrate così brutte le distorsioni del Thr.. ma che genere di suoni stai cercando? Io uso il Thr semplice, non il C, e le distorsioni mi piacciono tutte, sono assolutamente credibili, e rispondono anche benissimo al tocco. Insomma, per quello che mi è costato non saprei cosa chiedere di più..
Senti ma.. mi viene un dubbio... sai quando si dice che "una catena è forte quanto è forte il suo anello più debole"... ma che cuffie usi? no perché.. se usi cuffie scadenti, o non ben accoppiate al sistema, qualsiasi cosa proverai ti sembrerà suonare male.
Per dire, le cuffie che uso io costano quanto il Thr..
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 10:17:27
non dico siano brutte perchè il THR è comunque un bel prodotto, sui puliti molto molto soddisfacente, il 10C ha suoni leggermente più vintage, ma comunque, per fare un esempio, una intro classico degli AC/DC , Back in black, ne esce male male. Forse la versione del mio THR non è proprio adatta o sono io che ho in mente suoni molto più pieni di quelli che escono da lì.
come cuffie utilizzo delle AKG 240 Studio, di cui avevo letto buone recensioni..
Rispondi
di pastrana [user #34418]
commento del 02/02/2018 ore 10:35:39
Eh guarda.. io con il Thr ci faccio per il 90% proprio gli Ac/Dc.. :-D
Uso il Lead come amp model (che sarebbe la Marshall Slp) e vengono benissimo.
Magari non subito, ma penserei di rimpiazzare le 240 appena possibile...
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 11:34:32
con quali cuffie?
Rispondi
di pastrana [user #34418]
commento del 02/02/2018 ore 11:45:54
Di sicuro circumaurali, di sicuro aperte, e di sicuro con un'impedenza più alta di quelle che usi ora. Già così faresti un bel salto di qualità d'ascolto.
Sulla marca.. io non mi sono mai trovato con le Akg, ma è innegabile che facciano buone cose (come anche meno buone). Io ora uso delle Beyerdynamic. Anche la Sennheiser fa cose egregie, ma di sicuro lo sai.
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 12:32:46
come impedenza cosa consigli?
Rispondi
di Gasto [user #47138]
commento del 02/02/2018 ore 11:22:00
No, non è possibile se lo compari direttamente con la sensazione che ti da un ampli.
Un amplificatore muove l'aria e a volumi alti ti fa vibrare anche le budella...con le cuffie non avrai mai la tridimensionalità del suono che ti da un ampli.
Se sei disposto a trovare un compromesso per studiare allora è diverso.
Io ho THR10 e G3 (mod vecchio) e per suonare in cuffia sono validi entrambi, un plus del THR è la semplicità e immediatezza. Esiste una version X per chi suona Metal.
Rispondi
di JoeManganese [user #43736]
commento del 02/02/2018 ore 12:59:0
Iconoclast come cab e cuffie, e un joyo American tone o ac tone come preamplificatore.
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 15:17:33
interessante! .. e un preamp che simuli un amplificatore, associato al Cabinet simulator Mooer Radar come lo vedi? lo conosci?
Rispondi
di JoeManganese [user #43736]
commento del 02/02/2018 ore 15:30:13
Guarda, ci sono tante soluzioni. Anche quella dello zoom g3 o g3n non è sbagliata. Io uso un preamp con già cabinet simulator (come I joyo, che suonano benissimo, i tech21 ecc). E per avere un'uscita line level of cuffia alla fine ho preso un mixerino che tengo fisso i pedaliera. I suoni che tiro fuori sia amplificati da PA che registrati sono di tutto rispetto.
Per me la soluzione più efficace ed economica è: un preamp (joyo American sound, 30 euri..) i tuoi effetti prima e/o dopo, e alla fine un mixer. Risultato garantito con spesa complessiva intorno ain60-70.
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 17:26:04
quindi la cuffia prende il segnale dal mixer ... e che mixer consiglieresti per questa finalità? la grande differenza tra multieffetti con presa cuffie e mixer sta nella qualità dell'uscita? equalizzazione? amplificazione dedicata indipendente?
io ho già un multieffetto con presa cuffie ma non mi esalta..
Rispondi
di JoeManganese [user #43736]
commento del 02/02/2018 ore 17:50:59
Anch'io ho una zoom g5n con uscita cuffie ma il suono non è buono, va bene per suonare in un mix dove la qualità si disperde nel casino.
Il preamp analogico tipo joyo (che per me,e non solo, è formidabile) seguito da un buon riverbero magari stereo (consigliato) lo fai entrare nel mixer e li capisci la differenza.
Come mixer, un Yamaha 6 canali, o un behringer, o altri.. se puoi spendere per il mixer ti consiglio di guardare yamaha Ag03 (110euro) o ag06 che hanno anche uscita usb audio per il PC.
se decidi per il mixer prova assolutamente gli effetti in stereo!
Sentiti le mie registrazioni .. sono tutte da mixer in diretta. per dare un'idea.
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 17:59:05
quindi salti completamente il passaggio da un amplificatore fisico..
Rispondi
di JoeManganese [user #43736]
commento del 02/02/2018 ore 18:08:57
Un amplificatore fisico ha un preamp e una cassa. Il suono è una combinazione delle loro caratteristiche. Se ci metti poi davanti un microfono anche questo si aggiunge tra le variabili. Ci sono ottimi preamps e ottime simulazioni di cassa o preamps che hanno anche emulazione di cassa. Ma per tagliare la testa al toro.. ascolta su youtube elmer ferrer a simple song for you. Presa in stereo con due ampli seri. Poi sentiti la mia registrazione qui su accordo di qualche mese fa.
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 20:56:44
complimenti..i suoni e le tracce sono bellissime.. specialmente la seconda che fa parte della colonna sonora de Il cacciatore..film che adoro da sempre.
Ti chiedo questo: dal mixer poi vai su una coppia di casse hi-fi? quali? il suono stereo è bellissimo
Rispondi
di JoeManganese [user #43736]
commento del 02/02/2018 ore 21:08:28
oh no niente di che.. Ho due casse studio monitor della roland da 15W con subwoofer. Le usavo per sentire musica. Le collego all'uscita cuffia del mixer. Oppure collego al mixer due db160L . Comunque quello che esce in cuffia è esattamente quello che esce dalle casse e che viene registrato se mandi al PC.
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 21:41:43
provo a riepilogare: il preamp joyo ha anche emulazione di cassa quindi non serve un emulatore di cassa apposta.. o mi sbaglio? scusami ma devo capire l'ordine delle cose ;)
Rispondi
di JoeManganese [user #43736]
commento del 02/02/2018 ore 22:20:59
esattamente. Lo stesso per tech21 sansamp. Poi dipende da che suoni cerchi. SE ti piace Vox, il joyo ac tone è bellissimo anche sui puliti.
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 23:50:35
Joyo in pratica copia i tech21 ? Vedo che costano meno della metà e sono pure analogici...
Poco fa ho visto un demo del ADA gcs-3..guitar cabinet simulator..ma mi pare necessiti di un preamp simulator a monte..lo conosci? Ne dicono molto bene e ha uscita cuffia...
Comunque il set con joyo preamp+mixer yamaha mi pare moooolto interessante ed affrontabile
Rispondi
di guifan65 [user #46547]
commento del 02/02/2018 ore 16:31:58
Io uso il mio setup completo, poi sull'uscita di potenza del mio combo (Mesa Subway Rocket) ho attaccato una loadbox Cicognani (carico resistivo, DI e cabinet simulator) che mi da un segnale bilanciato preso direttamente dal suono a fine catena dell'ampli (dopo il finale).
A questo punto il segnale bilanciato lo immetto in un mixer (dove al bisogno faccio entrare anche eventuali basi e/o microfoni) ed il gioco è fatto! Suono? Perfetto! :-))
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 02/02/2018 ore 17:27:56
questa loadbox costa molto? immagino sia da collegare tra ampli e il suo cono... ma è tecnicamente una roba da esperti? grazie comunque..
Rispondi
di guifan65 [user #46547]
commento del 05/02/2018 ore 11:39:23
Io ho trovato la Cicognani PowerLoad RS200E usata a 120 euro... ma ce ne sono molti tipi e di tutti i prezzi. Attenzione che per usare il segnale di potenza (che è quello più completo perché lo prelevi alla fine della catena del segnale) devi usare una Load box (DI con carico resistivo) e non un semplice cab simulator: in pratica qualcosa che, oltre che simulare il suono dell'altoparlante, sostituisce il carico dell'altoparlante all'uscita dell'ampli.
Va collegata sull'uscita dell'ampli di potenza (dove è attaccato il jack dell'altoparlante per capirci) ed è un'operazione semplicissima...
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 03/02/2018 ore 09:56:12
Quale mixer è consigliabile tra lo yamaha Mg06x e invece yamaha ag03 /ag06 ? A parte il numero di canali .. il costo è abbastanza equivalente sugli usati e sui modelli nuovi la differenza non è così grande
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Dave Rude ed Epiphone per una Flying V total white
Ligabue da oggi disponibile il nuovo singolo "Polvere di Stelle"
Daniele Gottardo: il controfagotto è la mia otto corde
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Nashville Number System: regola base per sopravvivere al music biz
Keeley DDR: Drive, Delay e Reverb in un pedale
Lo stile di Matt Garstka
Connessioni, il mondo modulare a Milano
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e...
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa
A day with the Mixing-Lord!
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile
Quanto conta l'immagine di un musicista

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964