CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
V-Class: Taylor pensiona l'X Bracing
V-Class: Taylor pensiona l'X Bracing
di [user #116] - pubblicato il

Un sistema di bracing inedito promette di portare sustain e volume oltre i limiti delle chitarre acustiche tradizionali. Ecco il Taylor V-Class Bracing.
Taylor stravolge il bracing per chitarra acustica con una tecnica proprietaria che promette di restituire sustain, volume ed equilibrio sonoro al loro massimo senza compromessi.

Per oltre un secolo, le chitarre acustiche si sono basate quasi interamente sul bracing tradizionale a X. Tale tecnica consiste in due listelli incrociati sotto la tavola armonica a cercare un compromesso tra la solidità strutturale responsabile di un sustain generoso e la flessibilità del top collegata al volume e alla risposta generale dello strumento. Il V-Class Bracing ideato da Taylor ha lo scopo di pensionare il concetto di compromesso tra i due fattori di flessibilità e rigidità, ottenendo una struttura resistente e al contempo libera di vibrare al pieno delle sue capacità.



Sviluppato dal progettista Andy Powers, il V-Class Bracing consiste in due listelli che si uniscono alla base della cassa armonica e attraversano la tavola allargandosi verso le spalle, descrivendo appunto una V.
Tale disposizione garantirebbe rigidità in senso longitudinale alle corde per ottenere sustain e flessibilità in senso trasversale per consentire al top di vibrare liberamente e produrre così note ricche e dal gran volume.

V-Class: Taylor pensiona l'X Bracing

La tavola armonica vibra in simpatia con le note in una maniera "ordinata", diversa rispetto a come farebbe con un bracing tradizionale a X. Il sistema sarebbe così in grado di eliminare anche le vibrazioni che interferiscono con alcune note e che sono responsabili della sensazione di leggera stonatura che si può avvertire in determinate posizioni sulle chitarre convenzionali. Con la tecnica V-Class, le singole note non si sovrappongono tra loro e la tastiera sembra in grado di suonare "giusta" in tutta la sua estensione.
Il nuovo bracing promette inoltre un equilibrio su tutta l'escursione dello strumento anche per ciò che riguarda volume, contenuto armonico e dinamica. I progettisti spiegano che il musicista può avvertire una risposta più completa e bilanciata su ogni nota, avvertendo la medesima ricchezza sonora al capotasto quanto agli estremi più acuti del manico.



Le prime chitarre a ricevere il V-Class Bracing sono le Builder's Edition K14ce, la PS14ce, K24ce e 914ce. Tutte le pagine dedicate ai modelli comprendono anche un breve videoclip in cui ascoltarli all'opera. La pagina dedicata al sistema V-Class Bracing ne spiega i fondamenti e le caratteristiche di rilievo.
chitarre acustiche namm show 2018 taylor
Link utili
V-Class Bracing spiegato da Taylor
Builder's Edition K14ce
PS14ce
K24ce
914ce
Mostra commenti     3
Altro da leggere
Registrare e rimandare il suono dell'ampli con un looper
Svelate le Bevel Cut: Cort a cassa smussata
ACFS580CE: Ibanez da fingerstyle
Antonello D’Urso: “Le Larrivée? Pronte per essere suonate”
Wee Lowden ora anche Jazz in nylon
J45 e D28: colossi a confronto
Seguici anche su:
News
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964