HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Nabla The Blue: la dinamica in un overdrive
Nabla The Blue: la dinamica in un overdrive
di [user #3113] - pubblicato il

Sei manopole e quattro switch donano al The Blue suoni in quantità, tutti incentrati su grande gestione dinamica e con la praticità di due pulsanti separati.
In fondo a questo articolo troverete un video in cui cʼè un assolo suonato con il gain al massimo per tutto il tempo, dallʼinizio alla fine. La moltitudine di suoni che son presenti è dovuta alla dinamica straordinaria del The Blue di Nabla Custom Electronics, un overdrive/distorsore tra i più versatili che abbia mai avuto modo di provare.

Parlo di overdrive e distorsore in un solo pedale perché la palette sonora che ci permette di avere sotto ai piedi è veramente infinita, ma andiamo con ordine: il pedale si presenta, come lascia presagire il nome, di un bel blu elettrico, può essere alimentato a 9v o 18v, garantendo maggiore dinamica con la seconda opzione.
I canali sono due, il primo vede i classici controlli di gain e volume, un equalizzatore per regolare al meglio bassi e alti, ma soprattutto quattro mini switch che ci permettono di scolpire il suono e adattarlo al meglio alla combinazione di chitarra e ampli che stiamo utilizzando.

Da sinistra verso destra troviamo Body, che permette di aggiungere una leggerissima compressione quando si suona delicatamente, molto utile per essere sicuri di uscire in ogni occasione e non perdere suono per strada, va a disattivarsi da solo nel momento in cui plettriamo più forte.
Subito dopo il controllo Grease che, una volta attivato, rende un poʼ più scura e gutturale la nostra distorsione.
A seguire, Head imposta la tendenza del pedale a passare da un suono pulito a un suono più saturo in base al tocco del musicista. Lʼho preferito regolato verso lʼalto, posizione in cui il suono è più dinamico e segue maggiormente il tocco, ma non è detto che sia così anche per voi, per cui... provatelo!
Ultimo a destra, fa mostra di sé lo switch Sheen che aumenta la presenza di armoniche superiore in concomitanza con la saturazione, dando unʼaffetta di brillantezza aggiuntiva.

Il boost rende possibile aggiungere indipendentemente distorsione o volume al vostro suono base presente sul pedale, il che lo rende straordinariamente versatile e comodo dal vivo, permettendo di passare da ritmica ad assolo con un solo colpo di piede. 

Nabla The Blue: la dinamica in un overdrive

Passando a qualche considerazione personale direi che il pedale mi ha stupito molto per la quantità di suoni presenti e per la facilità con cui si può andare da un suono appena saturo alla John Mayer o Robben Ford fino a sonorità proprie di generi molto più pesanti: nel video che trovate in fondo allʼ articolo avrete una dimostrazione di questo nellʼultimo brano suonato con il (o la?) Les Paul.

In definitiva merita assolutamente una prova, a prescindere da quale sia il vostro genere di riferimento perché lʼunico difetto che ho potuto trovare è il più bello che si può far presente a un costruttore di pedali: ha due suoni selezionabili a pedale, ma ne ha decine al suo interno.

effetti e processori nabla custom electronics the blue
Link utili
Sito NABLA
NABLA su Facebook
Altro da leggere
Pubblicità
ISP rimpicciolisce il Deci-Mate: noise...
Mod Rex: 4 modulazioni in sincrono per...
V4: canali valvolari extra a pedale da...
Trasforma la chitarra in un synth 8 bit con...
Pubblicità
Commenti
di LuigiFalconio85 [user #42411] - commento del 12/03/2018 ore 13:28:33
Il pedale è figo ma 290 euri so un pò troppi per i pochi effetti che ha...
Rispondi
di NABLA Custom [user #48269] - commento del 12/03/2018 ore 15:21:06
Ciao Luigi, grazie per il commento! Ci sono precisazioni da fare però:
Il prezzo attuale non è 290 euro, come pui vedere dal sito www.nablacustom.com, ma per un'azienda il prezzo di un prodotto è il risultato di mille variabili.
Pochi effetti? Perchè?
Hai possibilità di controllare ben 10 parametri in un overdrive che passa dal clean al saturo da assolo, giocando solo col volume della chitarra .
Oltre a Gain e Volume hai
- equalizzazione a due bande che in flat non altera il tono della chitarra
- Body
- Grease
- Head
- Sheen
- Boost: gain aggiuntivo in pre
- Boost: volume aggiuntivo in post

Naturalmente 100% Made in Italy.
Rispondi
di LuigiFalconio85 [user #42411] - commento del 12/03/2018 ore 17:32:45
Beh in effetti per essere artigianale (io sono un artigiano) e per il numero di effetti che ha forse va anche bene...ma essendo abituato al Line 6 POD 500X che ha migliaia di effetti mi aspettavo qualcosa in più..comunque prossimamente potrebbe interessarmi... :)
Rispondi
di RedRaven [user #20706] - commento del 12/03/2018 ore 17:38:57
Non ha nulla a che fare con un POD digitale, però! Questo è un overdrive analogico, una cosa completamente diversa, non ha senso un confronto in questi termini.
Rispondi
di NABLA Custom [user #48269] - commento del 12/03/2018 ore 19:13:40
Esatto RedRaven, è *totalmente* diverso.
Rispondi
di 7cordista [user #41040] - commento del 13/03/2018 ore 13:22:21
Scusa, ma che senso ha pargonare un overdrive e un POD? E' come paragonare cavalli e melanzane...
Rispondi
di RedRaven [user #20706] - commento del 12/03/2018 ore 16:36:59
bello, meriterebbe demo più lunga per capire tutti i settaggi. col boost con volume dedicato aggira anche il problema del pre-post in teoria.
Rispondi
di NABLA Custom [user #48269] - commento del 12/03/2018 ore 18:01:11
Certo! Sicuramente faremo una demo dettagliata con tutti i settaggi e come sfruttarli al meglio, con tuttii suoni che si possono ottenere, perchè le sfumature sono davvero tante, seppure sia un "semplice" overdrive.
Il boost è strutturato apposta col gain in pre e volume2 in post pedale, proprio per poter avere solo gain in più, oppure solo volume in più, o in meno, o entrambi, o tutto quello che c'è in mezzo :D premendo semplicemente il pulsante "BOOST".
Rispondi
di RedRaven [user #20706] - commento del 12/03/2018 ore 16:40:51
Ah, per me è LA Les Paul. Sto suonando LA chitarra non IL jazzista! ;)
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609] - commento del 12/03/2018 ore 21:41:20
Grandissimo! :-)
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880] - commento del 12/03/2018 ore 16:42:46
Se suona bene ed internamente è fatto bene il prezzo ci sta tutto.
Rispondi
di RedRaven [user #20706] - commento del 12/03/2018 ore 17:01:11
Purtroppo il problema di questi produttori artigianali è sempre lo stesso: manca materiale che faccia decidere per l'acquisto. Del booster non trovo nulla, è interessante ma senza un filmato o una clip nessuno compra online e in negozio immagino non lo troverò mai (apprendo ora del marchio quindi..) Poi a somma sfiga, se cerco nabla su youtube sono sommerso di qualcosa che ha a che fare coi cosmetici. Fateci sentire e vedere i vostri prodotti!
Rispondi
di NABLA Custom [user #48269] - commento del 12/03/2018 ore 17:50:00
Ciao Raven, grazie per il commento! Certo, il materiale è fondamentale.
Prepareremo infatti dei video dimostrativi anche per il DriveBooster e l'ExpressoR che vedi sul sito, e degli altri prodotti che sono ancora in sviluppo e non sono presenti sul sito www.nablacustom.com
Saremo al Guitar Show 2018 a Padova , abbiamo una sala insonorizzata tutta per noi: la sala "STUDIO A" al 1° piano, per far provare i nostri prodotti in tutta tranquillità anche ad alto volume. Faremo anche una demo sul palco.
Ti aspettiamo!
P.S. Se su google cerchi proprio NABLA CUSTOM ci trovi in prima pagina ;)
Rispondi
di RedRaven [user #20706] - commento del 12/03/2018 ore 20:40:10
Un piccolo consiglio per le demo: dato che avete in catalogo un booster e un overdrive con booster, fate sentire tutta l'escursione di gain da zero al massimo. Spesso nelle demo c'è solo un drive bello saturo, perchè ovviamente fa capire il timbro del pedale, ma poi spesso non è quello che si userà. Ampli pulito, gain da zero in su, per capire esattamente il range. Per esempio non capisco come si possa definire un TS9 un "booster": a gain zero già clippa che è un piacere...
Rispondi
di NABLA Custom [user #48269] - commento del 13/03/2018 ore 01:12:5
Certo, è una cosa da fare sicuramente, e la faremo di sicuro. Per questa recensione, grazie all'estrema trasparenza e dinamica del pedale, Ale può tenere il gain al massimo e il volume della chitarra basso, per avere quel pulito così ricco e cristallino che senti all'inizio del video.
Un altro esempio di dinamica del pedale lo vedi qui:
vai al link
e qui:
vai al link

Ad ogni modo, "The Blue", anche se non si vede nel video della recensione, col Drive a zero ed equalizzazione flat, naturalmente non clippa e non altera il tono dello strumento.
Sicuramente non sarà l'unico video, questo è certo :D
Rispondi
di francesco72 [user #31226] - commento del 12/03/2018 ore 19:31:09
A sentirlo suonare e raccontare nel video sembra proprio un gran pedale. Il prezzo è alto, ma non raggiunge quello di altre macchine simili, mi viene in mente il Riversyde della Strymon e di certo è più versatile di un wampler triple wreck o di un mesa boogie (di quelli con l'eq) che costano di più. Però, personalmente, sarebbe una spesa ingiustificata: non ho bisogno di dieci suoni crunch e se va bene mi esibisco alla festa della porchetta, magari se un domani ci sarà un distorsore più semplice e costi meno ci penserò.
Un ultimo appunto per aleZ: che meriti una prova non ne dubito, ma che sia possibile ho qualche perplessità trattandosi di un prodotto artigianale.
Ciao
Rispondi
di NABLA Custom [user #48269] - commento del 12/03/2018 ore 20:14:55
Ciao francesco72, grazie per le considerazioni.
Trasparenza, dinamica e versatilità sono stati gli obiettivi che abbiamo perseguito nello sviluppo di "The Blue".
Se passi a Padova il 20 maggio al Guitar Show saremo nella sala STUDIO A e sul palco per una demo. Potrai provare con mano, anche ad alto volume.
I dieci, cento suoni, dal clean puro al clean "arricchito", al crunch, al "saturone" che ne derivano sono un... piacevole effetto collaterale, che sia in studio, in concerto o in una sagra
E poi "porchetta e crunch" suona davvero saporito :D
Rispondi
di francesco72 [user #31226] - commento del 13/03/2018 ore 09:45:34
Ti ringrazio per la risposta e sono certo che si tratti di un'ottimo strumento. Il problema è che alle sagre e feste di paese ci pagano con cena e vino/birra, quindi se accettate la stessa moneta, posso pensare di acquistarlo, diversamente devo tenere i soldi per il mutuo ed accontentarmi della strumentazione che già ho.
Ciao
Rispondi
di NABLA Custom [user #48269] - commento del 13/03/2018 ore 15:00:05
Pagarlo con "cena vino e birra"?
Devono essere cena, vino e birra davvero di qualità però :-D
Si scherza, se sei da quelle parti e passi al nostro stand ci fa piacere.
Rispondi
di Amilo81 [user #9063] - commento del 13/03/2018 ore 10:34:52
Bè diciamo che sicuramente ci farò un pensierino..
Stavo cercando proprio un od super trasparente, ovvero un qualcosa che aggiunga solo gain al mio sound. Mi pare di capire che sia proprio così. Oltretutto il boost ha la possibilità di essere azionato in pre o post.. Io di solito ho un suono di base appena crespo e poi aggiungo gain per soli più liquidi.. ma di base voglio solo che aggiunga gain e non snaturi il suono che ho già. Quindi molto interessante.
Poi le features.. la più curiosa pare per me la body.. E' una sorta di compressore che si stacca in automatico quando si raggiunge una determinata soglia?
Per il prezzo a tutti sarebbe piaciuto vederlo più basso ma penso che per il progetto e le opzioni sia buono. Attualmente ho proprio un riverside che non è che sia più economico..
Rispondi
di NABLA Custom [user #48269] - commento del 13/03/2018 ore 17:46:21
Ciao Amilo81, grazie per il commento!
Esatto, la massima trasparenza è la caratteristica fondamentale, come si evince dal video. Puoi ascoltarlo anche qui
vai al link
qui
vai al link
e qui
vai al link

Il bello del boost è che puoi regolare pre e post in modo indipendente e le due regolazioni si attivano contemporaneamente.
L'effetto del BODY è proprio quello di ingrossare leggermente quando suoni piano, e gradatamente si disattiva via via che suoni più vigorosamente.
Il 20 Maggio al Guitar Show di Padova vieni a provarlo di persona, se vuoi. Abbiamo una sala insonorizzata tutta per noi (Studio A)e faremo una demo sul palco.
Rispondi
di paolo962 [user #26262] - commento del 13/03/2018 ore 16:43:45
da quello che si può sentire/vedere sembra un ottimo prodotto che racchiude funzioni utili e varie possibilità sonore.... Tralascio i commenti sul rapporto qualità/prezzo perché è un argomento che non ha sbocchi, soprattutto in ambito "boutique".
E' il classico caso nel quale può essere vero tutto ed il contrario di tutto....
Voglio solo andare solo un po' fuori argomento facendo notare che - non è una critica diretta allo specifico produttore, perché tutto il mondo si comporta allo stesso modo - l'acquirente viene spesso considerato un imbecille....
Possibile che i prezzi proposti al pubblico siano spesso (sempre): € 269,00 oppure € 149,00, oppure € 9,99, oppure ecc.....
Ecco, avrei davvero apprezzato leggere un bel prezzo di € 270,00...... che ci vuole?....
Rispondi
di NABLA Custom [user #48269] - commento del 13/03/2018 ore 18:05:09
Ciao Paolo, grazie per l'apprezzamento. Abbiamo lavorato tantissimo per questo progetto.
Per quanto riguarda i prezzi al pubblico, è una pratica che esiste da sempre, siamo tutti consumatori del resto. Noi non lo facciamo di certo con l'intento di trattare l'acquirente come un imbecille, ma per offrire un piccolo sconto fisso rispetto al prezzo pieno.
Oltretutto offriamo la spedizione gratuita. Questo è trattar bene il cliente :D
Rispondi
di paolo962 [user #26262] - commento del 13/03/2018 ore 18:25:01
Naturalmente il mio è un parere del tutto personale ed opinabile.
Ho premesso nel mio commento il fatto che sia una pratica commerciale comunissima e diffusissima.
Ciò non toglie che, sempre a mio modesto parere, io la consideri un po' "farlocca".
A maggior ragione, essendo la spesa di spedizione gratuita, io personalmente avrei apprezzato l'uscire fuori dal coro con un prezzo a cifra "tonda"....
Detto ciò ciascuno è ovviamente liberissimo di adottare le politiche commerciali che meglio crede.
Non so se il vostro marchio sia nuovo, oppure se già presente da tempo... in ogni caso buon lavoro e buona fortuna!
Rispondi
di NABLA Custom [user #48269] - commento del 13/03/2018 ore 18:46:23
Certo, ci mancherebbe! Ci mettiamo al lavoro di buona lena. Grazie per gli auguri!
Rispondi
di francesco72 [user #31226] - commento del 14/03/2018 ore 13:15:03
Ciao, mi permetto di risponderti sulla questione del prezzo perchè, non nel caso di specie, ma in generale la cosa nasce e funziona per la grande ditribuzione: mentre fai la spesa acquisti articoli di cui (facendo un conto mnemonico man mano) non terrai a mente i decimali, per cui se compri un articolo a 9,99, uno a 4,79, uno a 3,89, due a 2,29 ecc., facendo mente locale sommerai solo le unità e ti sembrerà di aver speso meno dell'effettivo, quindi sarai portato ad acquistare qualcos'altro, fors'anche inutile (un pacchetto di gommine) perchè (nella tua testa) non avrai speso 23.25, ma solo poco più di 20 e quest'ultimo sarà il tuo riferimento per il costo della spesa ed 1,50 euro per le gome ci sta sicuramente. Ovviamente la cosa funziona perfettamente per un ampio numero di colli e con decimali differenti: tutto a x,99 innesca il meccanismo contrario approssimando al numero superiore e rendendo la spesa "più" costosa del reale. Nel caso dell'articolo qui recensito il meccanismo non può funzionare appieno perchè si tratta di un articolo solo e di costo elevato, però, psicologiamente, è anch'esso un "aiuto", come scrive Nabla un piccolo sconto rispetto al prezzo pieno.
Ciao
Rispondi
di paolo962 [user #26262] - commento del 14/03/2018 ore 13:59:4
Ciao! Non concordo con la tua tesi. Il meccanismo psicologico che tu descrivi viene utilizzato in tutti i contesti.... quanti elettrodomestici vengono proposti a 499, 599,ecc...? Io non lo definirei un "piccolo aiuto"..
Comunque rispetto ovviamente la tua opinione e non vorrei andare oltre solo perché nel post si parla della qualità di un OD, sono il primo a rendermi conto di essere OT
Rock'n'Roll!
Rispondi
di screamyoudaddy [user #37308] - commento del 13/03/2018 ore 17:06:11
Stra quoto paolo962. Non ho provato il pedale, ma basta con prezzi da eurospin... Il pedale sembra interessante, non so se offre qualcosa di nuovo, dovrei sentirlo. Certo il prezzo è un pó altino. Buono che abbia due bande eq e non il solito tono, anche se ormai preferisco poter gestire anche le medie, anima di un OD e della chitarra. Comunque in bocca a lupo ;)


Rispondi
di NABLA Custom [user #48269] - commento del 13/03/2018 ore 18:57:47
Ciao screamyoudaddy,
Sì, le due bande danno un controllo maggiore rispetto al semplice tono. I medi hanno la "voce" della chitarra, certamente, ma abbiamo preferito non regolari direttamente per mantenere più trasparenza, che è l'obiettivo primario del pedale. Sicuramente la terza banda (o altre) aggiunge controllo. Però considera che una volta che si hanno due bande, la banda dei medi - seppur indirettamente - riesci a governarla... muovendo BASS e TREBLE. Un certo grado di controllo ce l'hai anche lì, rispetto a quando hai solo il tono.
D'altro canto solo il tono rende il pedale più intuitivo per una parte dei chitarristi. Naturalmente è una questione di scelte progettuali.
Negli altri commenti trovi i link ad una live di Alessandro in cui usa solo il nostro pedale, per maggiori spunti sul suono. Poi comunque seguiranno altri video dimostrativi in dettaglio.
Grazie e crepi il lupo!
Rispondi
di Gianfritz [user #47146] - commento del 14/03/2018 ore 06:32:11
270€ sono tanti? Certo che no!
Per un boost/OD e un DIST come si deve partono sicuramente più di 300€, ci devi mettere un cavo in mezzo e non sono cosi compatti..... e gli switch dove li mettiamo?
Mi sa che con la pratica commerciale dovete spingervi oltre, due bomboloni alla crema per i primi 10 fortunati che chiamano e, non me ne voglia Alessandro, basta uomini con la barba! Almeno invita un’amica gnocca nel tuo salotto!!! Ciaooo
Rispondi
di NABLA Custom [user #48269] - commento del 14/03/2018 ore 15:29:13
Ciao Gianfritz, grazie per il commento!
Certo, non è semplicemente un OD/Boost.
Per fare con pedali singoli il solo sistema di routing realizzato nel "The Blue" in realtà servirebbero QUATTRO dispositivi.
DUE booster e un overdrive. Un booster prima, per il gain, e uno dopo, per il volume. Più un buon looper per attivarli contemporaneamente, e per gestire il bypass dell'overdrive, altrimenti bisogna ballare il tip-tap ogni volta che si (dis) attiva il pedale o il boost.
Questo a prescindere dalle qualità sonore del The Blue e dei suoi settaggi disponibili.
Grazie per averlo messo in evidenza, è un aspetto su cui abbiamo ponderato molto.
Rispondi
di Dinamite bla [user #35249] - commento del 14/03/2018 ore 09:54:5
Sembra un buon prodotto. Dal video effettivamente si percepisce che fa bene il suo lavoro ma per capire se realmente contribuisca portando qualcosa di nuovo in un mondo dove è impossibile contare il numero di overdrive (ma secondo me siamo sicuramente sopra il migliaio) chiaro che bisognerebbe provarlo.
Io mi permetto solo di condividere la mia impressione (giusto così per dare un consiglio disinteressato al produttore, visto che ci legge). A me ha fatto un po' storcere il naso aprire la home del sito e leggere a caratteri cubitali:
THE
BEST
OVERDRIVE
EVER.

Mah, non lo so... questo è tutto da dimostrare :D Mi sembra un pelo arrogante come frase ad effetto ehehe!
Sarà sicuramente un bel pedale.. ma insomma.. ce ne sono in giro di overdrive bellini eh..
Non voglio fare la parte di chi critica l'ultimo arrivato che da dello scemo a tutti uscendosene con il prodotto rivoluzionario... però...
Ciao!!! ;)
Rispondi
di NABLA Custom [user #48269] - commento del 14/03/2018 ore 11:24:48
Ciao Dinamite bla! (bel nick tra l'altro!)
Sì, provarlo di persona è l'ideale. Faremo comunque altri video più approfonditi per mostrare le sfumature e i diversi settaggi e suoni,per poter avvicinare il più possibile l'utente all'esperienza diretta del pedale.
Nell'attesa di concordare la distribuzione nei negozi fisici, se vieni al Guitar Show Padova 2018 potrai provarlo di persona, insieme agli altri nostri prodotti, abbiamo una sala insonorizzata solo per noi.
Nei video in cui suoni pezzi di S.R.Vaughan, Robben Ford e Jeff Beck nel tuo articolo sul Fender Store di Bari
vai al link
per lo stile che hai potrebbe essere un "test drive" molto interessante. Se passi ci farà molto piacere! A presto! :D
Rispondi
di Dinamite bla [user #35249] - commento del 14/03/2018 ore 11:45:44
Grazie, se dovessi capitare da quelle parti sarà un piacere fare un salto.
Buon lavoro ;)
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Il ponte si inclina se uso il top wrap
Supro disegna un ampli mangia-pedali con Keeley
La Firebird di Slash diventa Epiphone
Jackson Mick Thomson: Floyd Rose contro corrente
V4: canali valvolari extra a pedale da Victory
I più commentati
Il ponte si inclina se uso il top wrap
V4: canali valvolari extra a pedale da Victory
La Firebird di Slash diventa Epiphone
Trasforma la chitarra in un synth 8 bit con un kit fai-da-te
Jackson Mick Thomson: Floyd Rose contro corrente
I vostri articoli
Una stratoide di nome Silver Sky
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Fender Modern Player Telecaster Plus
DigiTech Obscura Altered Delay
Sterling St Vincent Signature
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964