CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Ci si diverte con poco...

di [user #22654] - pubblicato il
Non sono un buon chitarrista e forse (anzi sicuramente) non lo sarò mai, ma mi diverto col poco (poco... poco... poco... tipo eco) che ho nelle mani e con quello - forse troppo... - che ho a disposizione :-)
 
 
Dello stesso autore
Faccia da sbirro
È venuto a mancare Peter Florance, una spec...
Interfaccia
Mr.JHS e la Behringer Mr. JHS mi st...
Mogano
Manouche
Vacanze
Back to the roots...
Loggati per commentare

di whitefender80 [user #35845]
commento del 22/03/2018 ore 00:34:09
Sei troppo severo con te stesso anche perché a me piace. Molto colonna sonora tarantiniana!
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 22/03/2018 ore 15:11:51
Grazie :-) e apprezzo molto la menzione di Tarantino, un bel complimento per l'atmosfera che ho voluto dare!
Rispondi
di Tubes [user #15838]
commento del 22/03/2018 ore 08:54:29
Non male ; andrebbe sviluppata e ampliata ma è interessante come si muove . Concordo col commento sopra, ci starebbe bene in un contesto western d'autore .
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 22/03/2018 ore 15:11:12
Grazie :-) Hai ragione, è elementare oltre che breve... Il fatto è che, quando si ha poco da dire, a tirarla per le lunge ne vien fuori uno sproloquio :-D Scherzo: è che non amo i blues strumentali eccessivamente prolissi, preferisco di gran lunga le canzoni, quindi quando mi confronto con un pezzo solo chitarra, finisco sempre per ridurlo all'osso, anche esagerando forse :-) Riguardo allo svilupparlo hai pienamente ragione: anche questi due minuti potrebbero essere valorizzati molto meglio di così con un fraseggio più incisivo! :-) C'è da lavorarci...
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 22/03/2018 ore 08:58:57
Si ma non farne un cruccio, puoi migliorare molto suonando, magari con una band, e studiando.
Sei giovane il tempo è dalla tua parte!
:-)
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 22/03/2018 ore 15:04:24
Grazie Dale, hai pienamente ragione, è proprio quello che mi manca: suonare. C'è stato un periodo in cui avevo il mio giro, poi tra gente che vola lontano, università e lavoro, le occasioni son scemate... Spero si ricrei prossimamente un po' di movimento sul fronte "sociale" della chitarra: ho imparato tutto suonando con persone più brave di me, è l'unica via per vedere un qualche miglioramento: suonare, suonare, suonare... Magari con le persone giuste :-)
Rispondi
di Salvog [user #26748]
commento del 22/03/2018 ore 09:50:42
Ben fatto !!! A qualsiasi livello, dal più casalingo dall' home studio più sperduto, sino ad arrivare al palco più ambito, l’importante è sempre divertirsi con le cose che ci appagano maggiormente.
ps- Consiglino ? Buttaci dentro qualche nota con un po’ di dinamica in più, per scandire i momenti diversi del pezzo.
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 22/03/2018 ore 15:00:43
Esattamente! Il divertimento prima di tutto :-) Non importa nè il livello nè la bravura

Concordo sulle dinamiche: già suonando da solo tendo a marcare meno i punti salienti rispetto a quando suono con qualcuno, se poi registro mi ingesso completamente, non so perchè :-( Devo lavorarci!
Rispondi
di JoeManganese [user #43736]
commento del 22/03/2018 ore 11:51:2
Quentin Tarantino. La scena di quando il protagonista entra nel negozio di strumenti per comprare una squire e il commesso lo convince a comprare una custom shop heavy relic masterbuilt di Jimmy Farlozcky totalmente contraffatta.
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 22/03/2018 ore 14:48:34
Non ho presente la scena... Film? :-D In ogni caso lo considero un bel complimento, apprezzo Tarantino :-)
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609]
commento del 22/03/2018 ore 15:59:39
Anche secondo me sei troppo severo con te stesso.
È un pezzo assolutamente godibile con un'atmosfera che a me ricorda un po' i Doors.
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 23/03/2018 ore 01:21:32
Ti ringrazio :-) sicuramente il temporale rimanda direttamente a Rider in the storm... Ci ho pensato anche io dopo averla registrata!
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609]
commento del 23/03/2018 ore 16:00:18
No, in realtà è quella specie di tremolo molto veloce sulle note basse, fa molto piano elettrico.
Ma non riesci a trovare nessuno per suonare neanche su siti tipo Villaggio Musicale o roba simile?
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 23/03/2018 ore 16:04:25
Mi sto laureando (sono nel bel mezzo della tesi) e faccio qualche lavoretto quando capita... Diciamo che ho tempi molto stringati ed è giá difficile anche solo accordarsi con le persone che conosco. Per il momento sto cosí :-)
Rispondi
di Capra_Poliuretanica [user #30609]
commento del 23/03/2018 ore 17:13:16
Pardon! Avevo inteso che ti mancavano le persone, non il tempo. :-)
Rispondi
di chikensteven utente non più registrato
commento del 22/03/2018 ore 16:02:14
è veramente piacevole.
mi ha colpito molto la prima parte con le note + basse della chitarra solistA, hai tirato fuori frasi dirette e anche il tocco non mi è dispiaciuto affatto! bravo Aleck!
solo un piccolo consiglio:
un po' + di autostima nei tuoi confronti, perche non sei male per niente, credi + nelle tue potenzialità, ciao alla prox
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 23/03/2018 ore 01:22:43
Un commento super lusinghiero da una persona che stimo vale dopio :-) Ci proverò! Chissà se un giorno sarò soddisfatto da ciò che riesco a tradurre in musica :-)
Rispondi
di Lpcustom [user #47755]
commento del 22/03/2018 ore 20:22:40
Concordo con quanto detto finora... autostima!!! Il pezzo è ganzo e mi piace! Coraggio e....dacci dentro! ;-)
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 23/03/2018 ore 01:23:06
Grazie :-)
Rispondi
di wo [user #11945]
commento del 22/03/2018 ore 20:27:05
Wow, muy fino colega!
Mi piace!
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 23/03/2018 ore 01:24:13
Ahah apprezzo molto che incontri il gusto di qualcuno :-) questo si, devo ammetterlo: con tutti i limiti del caso alla fine l'ho trovata gradevole all'ascolto :-)
Rispondi
di Oblio [user #43248]
commento del 22/03/2018 ore 20:48:38
Ascolta Aleck ! O fai come dice lui vai al link (che non e' male come idea) oppure come me che ,mentre provo a studiare un po' di teoria , mi prende lo sconforto e penso al tempo buttato rinunciando a tutto il rockkaccio ignorante che potrei suonare nel frattempo . :D
Fai sempre cio' che ti diverte innanzitutto e in questo "smoot blues "criminale di tua creazione (troppo figo), ci sento tanto divertimento . Mi ricorda in particolare le musiche della serie streaming Peaky Blinders ! ;))
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 23/03/2018 ore 01:28:
Ahah ti ringrazio molto, Oblio (azz mi viene sempre il vecchio nick al primo colpo, poi torno indietro a correggere ahah) :-) Alla fine non ho particolari ambizioni, ormai son fuori dall'età dei sogni di gloria musicale :-D quel che mi importa è proprio divertirmi... :-)

...Certo che non mi dispiacerebbe poter fare quello che dice Dale: suonando con altre persone, soprattutto con persone più brave di me, mi divertivo il triplo e imparavo il quadruplo... Chissà se il vecchio giro si rimetterà su prima o poi.
Rispondi
di MatteoTo [user #43243]
commento del 24/03/2018 ore 21:14:
Bel giro blues, ci vuole!
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Ligabue da oggi disponibile il nuovo singolo "Polvere di Stelle"
Daniele Gottardo: il controfagotto è la mia otto corde
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Nashville Number System: regola base per sopravvivere al music biz
Keeley DDR: Drive, Delay e Reverb in un pedale
Lo stile di Matt Garstka
Connessioni, il mondo modulare a Milano
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e...
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa
A day with the Mixing-Lord!
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile
Quanto conta l'immagine di un musicista
David Gilmour racconta la Black Strat

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964