CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Comfortably numb
Testata valvolare HK e Str...

di [user #44328] - pubblicato il
Comfortably numb
Testata valvolare HK e Stratocaster,come posso farr per"avvicimarmi"al suono di Gilmour?
Dello stesso autore
Frigge Tutto Qualcuno mi sà dire per...
cambiereste una testata HK Tubemeister 18 con una ...
Cambio Elettronica
Assoli con acustica
Patch Boss GT-1000
Corde per chitarra acustica ciao come scrit...
Yamaha F370 ho trovato un amico che mi inse...
DigiTech JamMan Solo XT
Loggati per commentare

di Stewe15 [user #39871]
commento del 08/04/2018 ore 17:02:06
Ora non conosco la testata ma in linea generale per avere un suono alla Gilmour abbastanza credibile, in linea generale, le cose da avere per forza sono due:
1) Oltre al clean un suono distorto che sia medioso, (quindi con medie non troppo scavate). Il suono distorto, anche se ha molto gain, deve essere molto dinamico.
2) Un delay che serve per dare ambiente. Praticamente Gilmour nel 90% di quando suona lo usa sempre. (N.B. Se possibile evitare il riverbero).
3) Se ti avanzano soldi compra un compressore da mettere a monte di tutto.

Il suono e il setup di Gilmour sono tra i più complicati da replicare, ma queste 2/3 cose sono la base da cui si può partire. Non a caso, vista la miriade di effetti che servono, la maggior parte di chi suona Gilmour, è maggiormente orientata sulle pedaliere multieffetto.
Rispondi
di maxnumero1 [user #44328]
commento del 08/04/2018 ore 17:48:44
Potrei usare il secondo canale della testata?
Ma non esiste un pedale specifico?
Rispondi
di bluesfever [user #461]
commento del 08/04/2018 ore 18:12:22
vai al link
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 08/04/2018 ore 18:57:42
Non ho mai capito perché si parli di dinamica associata al sound di Gilmour, lui è uno che ama i suoni compressi, ha un compressore quasi sempre acceso.
E poi i suoni solistici con i fuzz, che sono quanto di più compresso ci sia in giro.
Cerca di limitare i suoni che vuoi riprodurre, io andrei su un pulito un crunch e un distorto, un buon set di pedali potrebbe essere un Boss CS3, un Boss SD1, un Proco RAT oppure un Muff di quelli col tono bypassabile (vedi il mio ultimo diario sul big muff per delucidazioni), più un bel delay.
vai al link

Secondo me con un set così ottieni degli ottimi suoni per suonare Gilmour, poi se proprio vuoi avere i suoni uguali, dovrai prevedere un budget molto più alto.
Rispondi
di maxnumero1 [user #44328]
commento del 08/04/2018 ore 20:47:54
mi avete letteralmente messo al tappeto,per me troppo complicato
Rispondi
di bluesfever [user #461]
commento del 09/04/2018 ore 09:40:50
Fatte na suonata che te ripigli, fidati! ;)
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 09/04/2018 ore 11:48:11
è che tu chiedi "il suono di Gilmour", mentre ci sono "i suoni di Gilmour", dacci il riferimento del particolare punto di una certa canzone.
Se parliamo degli assoli e ti basta avvicinarti ed hai già una stratocaster, potrebbe bastare un qualsiasi distorsore con un delay.
A me hanno detto che avevo il suono uguale mentre usavo humbucker, distorto dell'ampli e delay....
Rispondi
di maxnumero1 [user #44328]
commento del 09/04/2018 ore 13:00:2
ho una stratocaster,un Joyo Vintage che dovrebbe essere un clone del Tube Screamer
ho pure un delay,non che sia un granchè,
il problema è che non capisco come impostare le regolazioni,riesci ad aiutarmi?
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 09/04/2018 ore 14:09:43
ah quello... non conoscendo l'ampli direi di no...
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 10/04/2018 ore 11:26:02
semplicemente non puoi.
Tralasciando l'ampli avresti almeno bisogno di un Muff ed un rotating speaker, questi sono gli effetti che Gilmour usa nel solo, lui usava in particolare un Ram's Head ed un Yamaha RA-200 dentro la DR103 su cassa Wem.

Con Ovedrive e Delay fai dell'altro, puoi comunque divertirti, tanto poi comunque immagino ti manchi anche la mano di David ;)
Rispondi
di maxnumero1 [user #44328]
commento del 10/04/2018 ore 18:19:51
Beh,vabbè,ognuno ha la sua
Il problema piu grande sarebbero le impostazioni del pedale
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 11/04/2018 ore 09:45:48
ok mettiano da parte la tecnica di Gilmour a te interessa ottenere il suono di Comfortably numb con la tua strumentazione giusto? ecco il problema non è come dici tu le impostazioni del pedale, ma proprio le tipologie di effetto che usi che non sono coerenti.
Overdrive e Delay non è come usare un Muff con un rotary, questo penso sia chiaro e scontato.
Poi ti ripeto puoi divertirti a trovare il tuo suono di Comfortably numb con quello che hai, ma è come se chiedessi di trovare il suono di SRV con un Metalzone, son proprio tipologie di effetti diversi.
Rispondi
di maxnumero1 [user #44328]
commento del 11/04/2018 ore 12:13:44
E io mi rendo conto di 2 cose:la prima che sono completamente ignorante sui pedali l'altra cosa è,che a meno che non mi prenda una pedaliera multieffetti,cosa che non voglio fare,avrò da sudare un bel pò per riuscire a capirci qualcosa.
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 11/04/2018 ore 14:34:23
Allora alla prima c'è rimedio, basta informarsi e provare, ovviamente ci vuole tempo e dedizione ma alla fine ci sono una decina di tipologie di effetti principali non milioni, ed i controlli son sempre quelli, se cambi il tuo joyo con un altro overdrive gain volume e tone funzionano alla stessa maniera...
Sulla seconda non pensare che una pedaliera multieffetto ti semplifichi la vita, hai molti più parametri, devi imparare il software ma soprattutto devi sapere cosa stai facendo e questo implica sapere perchè stai utilizzando un determinato effetto, perchè l'hai posizionato in quel posto in catena e perchè l'hai regolato così.
Credimi inizia da un pedale alla volta imparalo bene ed aggiungici un altro pedale solo quando ne senti la necessità ma soprattutto non cercare di stravolgere il suono di base creato con ampli e chitarra.

Rispondi
di Oblio [user #43248]
commento del 09/04/2018 ore 12:20:27
Cmq...per il solo di Confortably numb, ci vuole la Lo coi p 90!! :)
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 09/04/2018 ore 12:44:28
??? e questa dove l'hai letta? e l'uso della leva che se sente cos'è? forse ti riferivi al secondo solo di Another Brick In the Wall quello è stato registrato con la gold top.

per l'autore vai al link
Rispondi
Loggati per commentare

di lukefc [user #47802]
commento del 09/04/2018 ore 13:11:1
ciao! in effetti per "avvicinarti" ai suoni di Gilmour hai due strade..pedali singoli o pedaliera multieffetto ma ci sono diverse variabili in gioco (ampli e pickup chitarra).
Se vuoi spender poco trovi delle pedaliere digitali usate già da un centinaio di euro in su. Ad es. la Vox Tonelab EX: su youtube trovi anche i tutorial per regolarla sul suono tipico di Gilmour degli assoli più noti e la resa è buona.
Sennò Boss, Zoom, Line6 (specialmente X3 live) usate, ne trovi parecchie tra i 150 e i 300 euro. Bisogna cercare un po' e alcuni modelli permettono di scaricare dalla rete i settaggi di vari chitarristi famosi (Gilmour in testa).
Altrimenti pedali singoli: compressore+overdrive+delay (per dirti alcuni pedali standard: boss cs3 - boss sd1 - boss dd5) .. anche qui puoi cercarli usati e la cifra finale può essere molto ragionevole, sotto i 150/200 euro, se sei fortunato
Ovviamente più vuoi salire di qualità più paghi, specialmente per i pedali con le modulazioni come i delay (vedi Eventide, Strymon, Empress, Source Audio ecc)
Rispondi
di sonicnoize [user #36973]
commento del 10/04/2018 ore 08:29:16
L'unico modo per avvicinarsi ai suoni di Gilmour è riuscire ad accaparrarsi una poltronissima vicino al palco in uno dei suoi concerti.
Rispondi
di maxnumero1 [user #44328]
commento del 10/04/2018 ore 10:10:28
Ahahah...
Ho letto,tempo fà che fanno dei workshop pper imparare a suonare in quel modo
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 10/04/2018 ore 16:20:52
anche su Youtube trovi dei tutorial per avvicinarti allo stile dei suoi fraseggi..
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
“Bella Ciao” la versione di Marlene Kuntz e Skin
Framus: Idolmaker più accessibile con la serie D
Raf e Tozzi , il 30 aprile inizia il tour
Eko CS 10: una buona classica per tutte le tasche
Kleisma: piattaforma professionale per musicisti
Trasformare il nervoso in una melodia allo slide
Teoria, musica d'insieme e ascolti guidati per i batteristi
Frontiers Rock Festival VI , il 27 e 28 aprile al Live Music Club
Gli artisti devono essere inguaribili ottimisti
Millencolin due date live in Italia
Bose Professional, innovazione e tradizione a MIR 2019
Rubber Soul: combo british in scatola
Preamplificatori da sogno: Rockett Revolver
Switchblade Pro: somma, commuta, inverti con uno switch
Looperboard: loop station avanzata da HeadRush

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964