DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
X500: Cort si dedica al solismo estremo
X500: Cort si dedica al solismo estremo
di [user #116] - pubblicato il

Il modello top della gamma X è una super-Strat moderna e performante. Cort punta alle specifiche da corsa con ponte Floyd Rose, raggio compound e pickup EMG.
Il catalogo elaborato da Cort per il 2018 vede una serie X rinnovata con la X500 a fare da ammiraglia. La gamma dedicata ai generi musicali più spinti dà il benvenuto a una double-cut dal top sagomato e avvolto in un'affascinante finitura grigia natural che lascia bene in vista i legni scelti per la struttura, rivelando una costruzione neck thru con due ali in frassino incollate ai lati di un'anima centrale composta da cinque parti di acero e panga panga.
La tastiera è in ebano, priva di segnatasti per un aspetto più elegante e minaccioso, ma impreziosita da un binding bianco per farne risaltare i contorni sui toni cupi scelti da Cort per la X500.
Nella miglior tradizione delle super-Strat di stampo più moderno, 24 fret si posano su un raggio compound attraversando 25,5 pollici di diapason per unire suonabilità, incisività e una buona tensione con cui ammiccare anche alle accordature ribassate senza richiedere calibri importanti.
Il risultato è uno strumento dal peso contenuto e resistente, capace di timbriche ricche di attacco e con un'apertura sulle medio-alte che farà la felicità dei solisti o di chi richiede un tot di presenza in più nei mix più difficili.

X500: Cort si dedica al solismo estremo

Hardware ed elettronica sono presi in prestito da dei veri standard del mercato.
EMG fornisce una coppia di humbucker ceramici: 60 al manico e 81 al ponte forniscono un output abbondante e acuti articolati per un suonato fluido e al contempo sempre intelligibile. Volume, tono e selettore a tre posizioni ne costituiscono i controlli.
Un ponte Floyd Rose Special è il coronamento di una macchina pensata per la performance, con un'attenzione particolare a presenza sonora ed estetica senza dimenticare il rapporto qualità-prezzo vantaggioso per cui Cort è nota tra i fan.
Maggiori informazioni sulla X500 sono sul sito Cort a questo indirizzo. In Italia, la distribuzione è curata da Backline.
chitarre elettriche cort x500
Link utili
X500 sul sito Cort
Sito del distributore Backline
Nascondi commenti     9
Loggati per commentare

di Sykk [user #21196]
commento del 29/04/2018 ore 07:38:45
Di chiara ispirazione Ibanez... molto belle.
Mai capito perché le chitarre metallare di questo tipo le fanno tutte senza segnatasti.
Rispondi
di Baconevio [user #41610]
commento del 29/04/2018 ore 09:03:54
perché tanto vanno a cazzo :D
Rispondi
di Rothko61 [user #32606]
commento del 29/04/2018 ore 09:36:57
LOL
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 29/04/2018 ore 17:51:1
In effetti se alzi la distorsione al punto giusto qualsiasi nota fa gh! gh! gh! quindi è ok!
Rispondi
di FrankieBear [user #29169]
commento del 29/04/2018 ore 10:15:03
la cort x6 li ha ;-)
Rispondi
di sand1975 [user #46451]
commento del 01/05/2018 ore 00:56:08
Perché il soliamo estremo prevede strizzata degli occhi sul bending da una quarta giusta o posizione a gamba divaricata con chitarra appoggiata sulla coscia e paletta che punta al cielo (non per questo spesso hanno paletta affilatissima temutissima dai cantanti) o capello al vento gettato in avanti con movimento cranico in avanti tipo colpo di frusta. In tutti questi momenti i segnatasti non servono.


A parte questo io non guardo mai la tastiera quando è imbracciata, al max mi bastano quelli superiori. Se ne provi una vedrai che probabilmente ti accorgeresti di quanto sono poco utili i segnatasti frontali.
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 01/05/2018 ore 07:24:45
una volta ho suonato un'acustica che non li aveva.
sono andato nel casino più totale.
Rispondi
di sand1975 [user #46451]
commento del 01/05/2018 ore 15:03:04
Boh, forse dipende dalla posizione in cui tieni la chitarra. Io cerco di guardarli poco ma se serve abbasso l'occhio ma la tastiera essendo parallela al corpo non la vedo, dovrei inclinare la chitarra in avanti. Forse tu la tieni già un pò inclinata!
Rispondi
di sand1975 [user #46451]
commento del 01/05/2018 ore 00:58:07
E comunque panga panga è cacofonico, almeno per una chitarra, nome poco felice!
Rispondi
Altro da leggere
Kramer SM-1 diventa figurata a prezzo budget
Dallo shred al pop napoletano, andata e ritorno: sul palco con Edoardo Taddei
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
La chitarra elettrica dopo la pandemia: dalla fascia media al custom da sogno
PRS celebra 10 anni di S2
Non solo Stratocaster: le chitarre preferite di Jeff Beck
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964