HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Peppino D'Agostino: pubblico italiano troppo attento al funambolismo
Peppino D'Agostino: pubblico italiano troppo attento al funambolismo
di [user #116] - pubblicato il

Peppino D'Agostino è considerato l'anello mancante tra chitarra classica e acustica. Trasferitosi in America negli anni '80, è diventato una figura chiave del fingerstyle. Ha suonato con i chitarristi più importanti: Tommy Emmanuel, Leo Kottke, Sergio Assad...Nell'attesa di vederlo e ascoltarlo dal vivo nell'imminente tour italiano, lo abbiamo raggiunto per questa veloce intervista nella quale abbiamo parlato di strumentazione, approccio didattico alle masterclass e dei diversi pubblici internazionali.
Votato “Miglior chitarrista acustico” dai lettori di Guitar Player, D'Agostino è anche autore, assieme a Stef Burns, della hit “Stammi Vicino” di Vasco Rossi. 
Nel suo playing. accordature aperte ed effetti percussivi danno vita a composizioni dall'espressività disarmante dove la grande capacità melodica va di pari passi con un linguaggio tecnico colorito ed esplosivo.
I suoi tour nel corso degli anni hanno toccato più di 30 nazioni ed è stato pubblicato dall'etichetta di Steve vai, Favored Nation.
Dal prossimo 19 maggio, Peppino D'Agostino sarà in Italia per una serie di concerti e masterclass. Nove date che attraverseranno l'intera penisola.



Che strumentazione utilizzi durante questo tour? 
Userò la mia Seagull Peppino Signature Element come chitarra, il ricevitore wireless Relay G70 della Line6, un equalizzatore della MXR, i reverberi MXR Reverb e RV-7 della Digitech il tutto alimentato dal MXR iso-brick.

Solitamente come gestisci una masterclass?
Offro delle indicazioni generali sulla tecnica della mano sinistra e della destra, sulla mia postura con la chitarra e soprattutto mi soffermo molto sul mio modo di vedere la composizione, dando dei consigli sulle tecniche che uso nel comporre. Infine parlo delle percussioni chitarristiche, che non devono mai essere fine a se stesse ma sempre in concomitanza con linee melodiche, bassi e accordi.

Nazione che vai, pubblico che trovi: è vero? 
Sì certo, ad esempio in Germania c'è una grossa consapevolezza nei confronti della musica frutto dell'investimento nell'educazione musicale da parte dello stato e dell'eredità di geniali compositori (Bach, Beethoven...) che sono nati e vissuti in questa terra. Conseguentemente i tedeschi sono molto più attenti e interessati alla profondità del contenuto che gli stai offrendo piuttosto che ai fuochi d'artificio strumentali fini a sé stessi. In Oriente (Cina, Malaysia, Thailandia) invece c'è ancora un senso di stupore nel vedere musica occidentale live, e questo ne consegue con l'affluenza di molti giovani diciamo tra i 18 e i 35 anni, differentemente da altri stati dove solitamente il pubblico è composto da gente di mezza età. In Italia infine, a parte qualche situazione come ad esempio il festival di Ravello, il pubblico purtroppo solitamente si fa prendere maggiormente dal funambolismo delle esecuzioni rispetto a brani contenenti un reale spessore musicale.



Ecco l'elenco completo delle date:

19 maggio     Zio Live Club, Milano
22 maggio Teatro Fulvio, Guglionesi (CB)​
23 maggio     GoodFellas, Napoli
24 maggio     Saint Louis College of Music, Roma
25 maggio     Six Bars Jail, Firenze
26 maggio     Il Frantoio Delle Idee, Cinquefrondi (RC)
27 maggio     Saloon Public House, Roccaforzata (TA)
4 giugno     Guitar Workshop with Martin Taylor, Siracusa
8 giugno     Global Mandolin Retreat with Mick Marshall, Siracusa

Intervista di Filippo Bertipaglia
concerti intervista masterclass peppino d'agostino tour
Link utili
Il sito di Peppino D'Agostino
Altro da leggere
Pubblicità
Dall'elettrica all'acustica...
Chitarra Acustica: "Through The Barricades" degli Spandau...
"Through The Barricades" degli Spandau Ballet: Insidie da...
Nella valigia di Tommy Emmanuel...
Pubblicità
Tommy Emmanuel ci insegna gli armonici...
Kenny Wayne Shepherd: tripudio di chitarra blues...
Osvaldo Di Dio: nel blues anche un errore può essere bello...
Un blues in acustico come George Harrison...
Fingerstyle Delta Blues: tirare indietro...
"Treasure" di Bruno Mars con la chitarra acustica...
Kit di montaggio con acustica...
Esercizi per chitarra acustica...
Bonamassa: pace con la chitarra acustica...
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
'O Sole Mio
Studiare gli Arpeggi di Settima
Fratture della mano e del polso del Musicista
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964