CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Black Lion Audio B173 & B12A MkII Vs. AMS Neve 1073DPA & API 512C
Black Lion Audio B173 & B12A MkII Vs. AMS Neve 1073DPA & API 512C
di [user #45705] - pubblicato il

In questo nuovo test di RECnMIX abbiamo provato i preamplificatori di Black Lion Audio B173 e B12A MkII, macchine ispirate a due classici e rinomati preamp che hanno fatto la storia della registrazione.
Black Lion Audio è un'azienda statunitense nata da specialisti nella modifica e nell'upgrade di schede audio e convertitori digitali. Da qualche anno grazie al successo e autorevolezza ottenuta dai suoi upgrade ha deciso di lanciarsi anche nella produzione di diversi hardware da studio, tra cui Clock, Compressori, Rack per serie 500 e preamplificatori di stampo vintage e non. Grazie a Music Delivery oggi ne abbiamo 2 in prova e non abbiamo perso l'occasione di confrontarli con i loro fratelloni maggiori!

BLA B173

Il B173 è il preamplificatore di Black Lion Audio ispirato al classico Neve 1073, considerato da tutti gli Audio Engineer il Santo Graal della preamplificazione (clicca qui per leggere la storia del Neve 1073).
Come la macchina originale ha un potenziometro a scatti per impostare il gain del circuito di preamplificazione, in grado di arrivare fino a 80dB totali di guadagno.
Un secondo potenziometro ci permette di attenuare l'uscita in modo da poter utilizzare la piacevole saturazione introdotta dai trasformatori e dai circuiti di B173.
Abbiamo a disposizione anche un ingresso DI ideale per connettere strumenti ad alta impedenza come un basso elettrico o una chitarra.
Completano la dotazione il tasto per attivare la Phantom Power e l'inversione di fase. Il B173 occupa mezza unità rack,  e l'alimentatore è esterno e l'uscita è su Jack bilanciato da 1/4. 

Black Lion Audio B173 & B12A MkII Vs. AMS Neve 1073DPA & API 512C

BLA B12A MkII

Il B12A MkII è la seconda versione del preamplificatore di Black Lion Audio ispirato allo storico Api 312A. La nuova versione utilizza un trasformatore d'ingresso Cinemag, ha un miglior rapporto segnale/rumore e permette un maggior guadagno rispetto alla versione precedente. Come la macchina a cui si ispira, B12A MkII ha solo un potenziometro per regolare il gain d'ingresso e un pad d'ingresso, ma con 18dB di attenuazione al posto dei 20dB del modulo originale. Esattamente come il fratellino B173 occupa mezza unità rack, ha l'alimentatore esterno, un ingresso DI, il tasto per l'attivazione della Phantom Power e l'inversione di fase.

Black Lion Audio B173 & B12A MkII Vs. AMS Neve 1073DPA & API 512C

B173 e B12A MkII in prova

Entrambi le macchine hanno un look molto sobrio ed essenziale, i potenziometri e gli switch anche se semplici hanno un ottimo feeling tattile e tutto sembra molto solido.
Avendo a disposizione in studio un moderno Neve 1073DPA e un API 512C nel suo lunchbox per serie 500, li abbiamo subito confrontati con i piccoli Black Lion Audio. Il primo è la reincarnazione moderna del pre originale progettato da Rupert Neve, mentre il secondo è la versione per slot 500 del 312A, molto simile per caratteristiche sonore. Entrambi i preamplificatori hanno uno street price molto maggiore delle macchine in prova, ma abbiamo comunque voluto vedere quanto il suono si avvicina ai modelli d'ispirazione. 
Il B173 ricalca le carattere sonore Neve, con una minore apertura e dettaglio sulle alte frequenze, ma comunque con un buon carattere generale. Un plauso particolare secondo noi va al B12A, che si avvicina molto al preamplificatore a cui si ispira, mantenendo un'ottima pasta sonora.
Entrambi i preamplificari sono di buona fattura e ci sentiamo di poter portare a termine qualsiasi lavoro utilizzando uno dei due BLA in prova, con una preferenza particolare per il B12A MkII, che ci sentiamo di consigliare a tutti coloro che sono alla ricerca di un bel pre API style.
Lo street price è molto conveniente, e se avete già un rack per slot serie 500, potete puntare direttamente sulle versioni 500 disponibili per entrambi i modelli.
Qui sotto potete ascoltare delle prove audio che abbiamo realizzato per voi utilizzando un microfono Neumann U87a e dei convertitori Mytek 8X192.
La chitarra utilizzata per le riprese è una Martin D18 VS.
Buon ascolto!
 


 
b12a mkii b173 black lion audio
Link utili
Black Lion Audio
Mostra commenti     2
Altro da leggere
Waves Audio Submarine
IK Multimedia UNO Drum Analog/PCM drum machine
Nembrini Audio BST100 Super Overdrive Amplifier plugin
Arturia V Collection 7: la raccolta di Virtual Instruments definitiva
Nembrini Audio PSA1000 Analog Saturation Unit e PSA1000Jr
Soundtheory Gullfoss
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964