HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Chris Shiflett vende tutto:
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
di [user #116] - pubblicato il

Il chitarrista dei Foo Fighters mette in vendita su Reverb una collezione sterminata di chitarre elettriche e archtop, tra vintage e prototipi introvabili.
Dal professionista all'amatore, non c'è chitarrista che non abbia un debole per l'accumulo di strumenti musicali. Anche Chris Shiflett dei Foo Fighters, negli anni, ha messo su una piccola collezione e ora intende sfoltire gli eccessi della GAS con una vendita in blocco sul portale Reverb.



Il "mercatino" comprende la bellezza di venti strumenti, di cui gran parte suonati anche sul palco o in studio con i Foo Fighters, e tutti con una propria storia alle spalle.

Tra gli annunci spicca la Firebird V del 2002 che ha inciso il primo lavoro di Chris con la band e che è apparsa anche nel video di "All My Life". Originariamente bianca e pesantemente modificata dal chitarrista, è stata riportata allo stato originale per la vendita, ma con nuovi pickup e riverniciatura Pelham Blue.
Compare in vendita anche il primo prototipo realizzato da Fender per la signature di Chris basata sulla sua Telecaster Deluxe '72. Un pezzo interessante è anche la Gretsch Brian Setzer Signature Black Phoenix, acquistata nei primi anni 2000 per coniugare la passione per Brian Setzer e gli Stray Cats con la necessità di avere uno strumento aggressivo e potente da usare con i Foo Fighters.

In vendita ci sono venti strumenti in totale, compresa una Vox Phantom VI Black degli anni '60, una Burns London Double Six, due lapsteel d'epoca, un basso Fender Mike Dirnt e una archtop in alluminio Normandy.
La collezione completa può essere vista sul sito Reverb a questo link.
chitarre elettriche chris shiflett curiosità foo fighters
Link utili
La collezione su Reverb
Altro da leggere
Pubblicità
Skyhawk: torna la offset anni ’80 di G&L...
L'output della chitarra è più basso del...
XTC: Xotic reinterpreta gli anni ’50 oggi...
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack...
Pubblicità
Commenti
di luxvan [user #15458] - commento del 21/07/2018 ore 13:50:22
purtroppo è già tutto venduto....
però se guardate le foto... noterete nell'annuncio telecaster b-bender lo straccetto mostrato come una santa reliquia, che meraviglia!!! chissà se verrà successivamente venduto a parte?
Rispondi
di Lisboa [user #47337] - commento del 21/07/2018 ore 22:13:5
Tra l’altro, sul sito era tutto a “prezzi popolari”, come si diceva una volta: le chitarre di Shiflett andavano da 900 a 4000 eur. Su mercatino si trovano frequentemente richieste molto più strampalate, senza avere il blason dei FooFighters... peccato che è tutto venduto. Questo era un investimento vero da fare, tra 20 anni ci si faceva almeno 5x il prezzo d’acquisto. Ah, saperlo prima....
Rispondi
di c9 [user #37327] - commento del 24/07/2018 ore 23:28:53
Anche lui affetto da gasss!!
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
XTC: Xotic reinterpreta gli anni ’50 oggi
L'output della chitarra è più basso del normale
di maxx
Valeton OD10: nella botte piccola
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Bitcrusher: come funziona
I più commentati
Vox testa l’AC30 monocanale 1x12
XTC: Xotic reinterpreta gli anni ’50 oggi
Martin mostra in video la gamma 2018
Batteria: 50 dischi fondamentali. "Toto IV" dei Toto
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
I vostri articoli
Fender Modern Player Telecaster Plus
DigiTech Obscura Altered Delay
Sterling St Vincent Signature
DV Mark Micro 50 M: piccola peste
Come sostituire un pickup sulla chitarra elettrica
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964