HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
A Series si fa di koa massello
A Series si fa di koa massello
di [user #116] - pubblicato il

Yamaha usa il koa hawaiano per rinnovare i modelli della serie A nella gamma limitata A4K e AC4K, due cutaway pronte per il palco grazie all’elettronica SRT.
Il koa hawaiano massello torna nei cataloghi Yamaha per un’edizione limitata al 2018. La A Series si arricchisce di due modelli a spalla mancante studiati per il palco, con elettronica flessibile e trasparente e una suonabilità agevolata dal manico high comfort.

A Series si fa di koa massello

La A4K è una dreadnought capace di un tono bilanciato e potente, con una proiezione elevata e bassi fermi. La grand concert AC4K mette sul piatto una voce più delicata, dagli acuti dettagliati e con bassi rotondi. Su entrambe, una cassa interamente in koa hawaiano massello è responsabile di una gamma media ricca e pronunciata, mentre un bracing scalloped più sottile rispetto ai modelli standard assicura una risposta più articolata e una risonanza maggiore.

Essenziali e pensate per il musicista professionista in cerca di uno strumento da lavoro con riguardo per l’estetica, adottano dot di piccole dimensioni e nessun binding intorno alla tastiera. Intarsi in abalone corrono invece lungo i bordi del top e del fondo, oltre a descrivere la rosetta con un doppio cerchio concentrico.

A Series si fa di koa massello

Entrambi i modelli sono elettrificati mediante un preamplificatore SRT con quattro manopole fissate direttamente nel legno per incidere il meno possibile sull’integrità strutturale della cassa. Progettata per una risposta organica e rispettosa del carattere acustico dello strumento che la ospita, l’elettronica si avvale di un pickup piezoelettrico con un elemento separato per ogni corda e la simulazione di due microfoni differenti selezionabili.
Le manopole controllano il volume d’uscita, l’equalizzazione con due bande separate e il Blend tra la voce del microfono e il piezo. È inoltre attivabile una riduzione automatica del feedback schiacciando il potenziometro delle basse e si può scegliere tra un microfono Neumann U67 e un Royer R122 schiacciando il Blend.

Sul sito Yamaha, le due limited edition della A Series in Koa sono visibili a questo link.
a4k ac4k chitarre acustiche yamaha
Link utili
Le A Series in Koa sul sito Yamaha
Altro da leggere
Pubblicità
Collabora con Accordo per i test delle...
La prima Taylor Room italiana inaugura il...
Come suona la mia stanza?...
Al via il piano Gibson per riprendersi dalla...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Viking: guerriero semiacustico oltre le epoche
Inventa subito la tua Pedaltrain: puoi riceverla in regalo!
L'incompresa Les Paul Classic
di Sykk
Da EMG due set passivi per Stratocaster senza saldature
Il fascino del DynaSonic senza fruscii da Lindy Fralin
I più commentati
Doyle Bramhall II, "Shades": splendida ruvidità e genuinità artistica.
L'incompresa Les Paul Classic
di Sykk
Inventa subito la tua Pedaltrain: puoi riceverla in regalo!
Maurizio Solieri, curiosando "Dentro e Fuori dal Rock'n' Roll"
Basso elettrico: studiare con il metronomo
I vostri articoli
L'incompresa Les Paul Classic
di Sykk
Altamira N200CE: una bella sorpresa
Com'è fatto e come stravolgere un Metal Zone
Una stratoide di nome Silver Sky
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964