CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Trovo molto scomodi i mini pedali stile Mooer, con...

di [user #22654] - pubblicato il
Trovo molto scomodi i mini pedali stile Mooer, con una manopola centrale e gli altri due potenziometri spogli, con l'alberino a vista. Ho notato che la manopola centrale ha un innesto spezzato da 6mm. Come si chiama invece l'innesto tondo zigrinato degli altri due alberini? Vorrei acquistare 3 manopole di dimensioni medio piccole in modo da avere manopole della medesima dimensione su tutti i potenziometri, ma non capisco quali siano giuste per quel tipo di innesto.
Dello stesso autore
Mr.JHS e la Behringer Mr. JHS mi st...
Mogano
Manouche
Vacanze
Back to the roots...
Due buoni motivi...
Qualche pensiero sparso riguardo a "A Star is Born...
Vivisezione
Loggati per commentare

di coldshot [user #15902]
commento del 20/08/2018 ore 12:01:39
Si è vero li trovo scomodi anche io, poi oltre a questo rispetto ad altre marche che fanno i mini tipo Movall con il velcro in pedaliera non sono tanto stabili rispetto agli altri, infatti quello che ho l'ho fermato con le fascette.
Non so come aiutarti per quanto riguarda quello che hai chiesto mi dispiace, facci sapere se trovi una soluzione.
Hai dato un occhiata da Thomann tra gli accessori ?
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 20/08/2018 ore 12:05:02
In genere le prendo da musikding, ma non sono sicuro sull'innesto... Alla peggio tenterò prendendone un po' di diversi innesti. Per il momento a livello di costruzione i mini pedali più convincenti tra quelli che ho provato sono i Mosky
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 20/08/2018 ore 12:07:15
Ok, si in effetti i tre potenziometri che monta per esempio l'obsessive overdrive come altri modelli sarebbero davvero perfetti
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 20/08/2018 ore 12:08:42
Esattamente, decisamente più comodi da regolare al volo.
Rispondi
di Alex95SG [user #30733]
commento del 20/08/2018 ore 20:19:43
Per renderli più stabili in pedaliera ho rimosso la parte di gomma nera che c'è sotto e poi ho messo il velcro, stessa cosa anche con i pedali boss ad esempio. In generale mi sembra che così siano più stabili e solidi !
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 20/08/2018 ore 12:15:59
ale non penso che l'alberino sia abbastanza lungo per fissarci una manopolina. In teoria ne dovresti prendere una ad incastro e due a vite. Dovresti sostituire proprio il potenziometro ma là la vedo dura veramente.
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 20/08/2018 ore 12:21:01
Credo tu abbia ragione.
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 20/08/2018 ore 12:26:36
Si, non ne vale la pena in quel caso
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 20/08/2018 ore 13:02:10
non so se ti mostrerà l'immagine giusta, cercando su gugòl immagini ho trovato questi vai al link con la vite, sembrerebbero della misura giusta esteriormente, ed essendo in vendita su ebay puoi provare a chiedere al venditore le misure dell'incastro.
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 20/08/2018 ore 13:03:58
Ora che mi ci fai pensare posso fare la prova con le manopole del mosky!
Rispondi
di al_rodin [user #33222]
commento del 21/08/2018 ore 13:19:03
Ciao Aleck,
quelli con la tacca sull'albero si chiamano "split shaft". Gli altri sono "solid shaft"
Rispondi
di DiPaolo [user #48659]
commento del 23/08/2018 ore 15:18:27
Anche sui Boss a tre pomelli (che sono pedali ben più larghi), i due pomelli laterali sono standard e quello centrale è più piccolo, altrimenti non ci starebbero le dita per regolarlo, figurarsi in uno più stretto di quasi la metà, è evidente che abbiano lasciato solo gli alberini sui due esterni, tutto quello che puoi fare, a mio avviso, è infilare su questi due alberini un tubetto di silicone lungo circa 7/8 mm. di diametro interno 5 mm. (Casa della Gomma, 50 cent.), così da impugnarli bene, niente altro. Saluti Paul.
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 23/08/2018 ore 16:19:39
Diciamo che un semplice rivestimento in gomma migliora poco la situazione. Il mio obiettivo era, piuttosto, quello di portare il pedale a una configurazione simile a quella di questo altro mini pedale che, personalmente, trovo ben più comoda vai al link

Purtroppo come mi si faceva notare non è detto sia possibile. In ogni caso, grazie per il suggerimento.
Rispondi
di DiPaolo [user #48659]
commento del 23/08/2018 ore 17:01:03
Unica pecca il led blu? siamo alla pura estetica senza nessun riguardo per aspetti fondamentali come suono, interfacciabilità e facilità di utilizzo.
Secondo me neanche un giapponesino con manine mini riuscirebbe a regolarlo al volo.
Un po' come le macchine fotografiche di 20 anni fa (Pentax e Olimpus in testa), le avevano fatte così mini che poi gli utenti non riuscivano, impugnandole, a regolarle, dovettero reingrandirle. Saluti Paul.
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 23/08/2018 ore 17:05:42
Io lo trovo comodo, decisamente più della configurazione Mooer. Come suono, avendo avuto un RAT, mi sento tranquillo nel sostenere che quel pedale gli tenga testa senza complessi di inferiorità. Sarà che ho sempre usato quelle Pentax (MX) e Olympus (OM2n) senza problemi... Alla fine direi che è una questione di gusti.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
“Bella Ciao” la versione di Marlene Kuntz e Skin
Framus: Idolmaker più accessibile con la serie D
Raf e Tozzi , il 30 aprile inizia il tour
Eko CS 10: una buona classica per tutte le tasche
Kleisma: piattaforma professionale per musicisti
Trasformare il nervoso in una melodia allo slide
Teoria, musica d'insieme e ascolti guidati per i batteristi
Frontiers Rock Festival VI , il 27 e 28 aprile al Live Music Club
Gli artisti devono essere inguaribili ottimisti
Millencolin due date live in Italia
Bose Professional, innovazione e tradizione a MIR 2019
Rubber Soul: combo british in scatola
Preamplificatori da sogno: Rockett Revolver
Switchblade Pro: somma, commuta, inverti con uno switch
Looperboard: loop station avanzata da HeadRush

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964