CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Les Paul Studio 2015

di [user #41556] - pubblicato il
Ciao, raga. Finalmente l'ho trovata... la les paul.. Una studio 2015 usata ma tenuta da dio! Tra un po' me la accaparrerò, non vedo l'ora. Qualche recensione o parere sull'annata 2015? Quella che ho visto non ha il robottino (per fortuna) ha meccaniche normali.
Dello stesso autore
A più di due mesi dall'acquisto della helix...
Alla fine ho scelto la Helix LT. Posso suonare tut...
Ai possessori di Jcm 800...
Helix LT Line 6
Ma è una mia impressione o quando si parla ...
Marshall testata SV20 o SC20?
Considerazioni tra Les Paul e SG Gibson
La mia Les Paul Gibson Worn Cherry...
Loggati per commentare

di RandyR [user #26761]
commento del 28/11/2018 ore 00:33:57
Le 2015 hanno quello sgorbio sulla paletta che mi causa tuttora lunghi conati di vomito ogni volta che lo vedo. A parte questo, se posso permettermi, risparmia qualcosina e punta ad una Traditional. A mio avviso la Studio è una Les Paul di transizione che quasi inevitabilmente ti porterà a volere uno strumento più completo a livello di finiture.
Rispondi
di Jho81 [user #41556]
commento del 28/11/2018 ore 08:33:06
No niente traditional anche perché la scelta sarebbe sempre e comunque su studio se non 2015 2000 o giù di lì. Quella che ho visto io in foto nn aveva il robottino.
Rispondi
di RandyR [user #26761]
commento del 28/11/2018 ore 08:53:54
Non mi riferisco alle meccaniche robotizzate (quelle almeno non si vedono) ma al logo Les Paul 100 che secondo me è una mazzata sulla rotula.
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 28/11/2018 ore 03:04:12
Io provai all'epoca un po' di strumenti della serie 2015. La qualità di per se non è differente dagli strumenti di altre annate recenti. Pero' ci sono tutta quella serie di stravolgimenti estetici e dei dettagli costruttivi (tra cui pure il capotasto in ottone) che rendono la serie la meno amata... di sempre! Comunque l'hai già provata? In caso, come ti sei trovato ad esempio con la tastiera più larga?
Rispondi
di Jho81 [user #41556]
commento del 28/11/2018 ore 08:33:36
Per ora non l'ho ancora provata.
Rispondi
di Jho81 [user #41556]
commento del 28/11/2018 ore 08:46:51
Però ho provato una traditional di quell'anno era di un commesso nel negozio che vado di solito. A parte il robottino mi sono trovato molto bene a suonarla anche perché lui aveva fatto la modifica facendo passare le corde sopra lo stop tail.
Rispondi
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 28/11/2018 ore 08:24:13
le Les Paul 2014 e 2015 non le vorrei neanche regalate, qualsiasi modello si tratti.
Tra logo 100 anni, zero fret e fret over binding sono quanto di peggio Gibson poteva fare....e non a caso in quegli anni il responsabile del prodotto e' stato sostituito e sono tornati all'antico.
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 28/11/2018 ore 08:57:39
Anche se alla fine è una buona chitarra ho comprato la mia LP principalmente per l'estetica... e questo avrebbe escluso le Studio di qualsiasi annata.
Ma se a te piace e non ti infastidisce il logo sulla paletta... vai!
Essendo una Gibson con un po' di pazienza puoi sempre rivenderla senza rimetterci.
Rispondi
di Jho81 [user #41556]
commento del 28/11/2018 ore 09:00:46
L'ho vista sul mercatino però ora rifacendo delle ricerche ho trovato le stesse foto su un paio di siti differenti, di cui uno addirittura giapponese... mi sa di bufala.
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 28/11/2018 ore 09:43:47
azz!!
Rispondi
di Jho81 [user #41556]
commento del 28/11/2018 ore 09:46:06
guarda ti mando l'annuncio e il sito dove ho trovato le foto. cmq per fortuna al tizio ho dato solo il numero di telefono lo blocco. anche se cmq prima di fare acquisti su mercatino controllo sempre per sicurezza.
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 28/11/2018 ore 11:53:34
Cioè spiegami, osanni le Studio anni '90 come le migliori LP mai realizzate e poi valuti di prendere una 2015 che hanno i magazzini pieni di invendute?
Mah....
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 28/11/2018 ore 12:53:
Ma una tribute? no? ne ho provata una con ip90 attaccata ad un normale Fender Hot rod e mi è piaciuta da matti
Rispondi
di Sparklelight [user #41788]
commento del 28/11/2018 ore 13:58:31
Stavo per suggerirlo, con prezzi davvero accessibili.
Rispondi
di Jho81 [user #41556]
commento del 28/11/2018 ore 14:53:49
Ok grazie 😊
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 30/11/2018 ore 08:16:59
Hai scritto poco tempo fa che "le LP dai 90 poi è solo legna da camino" e ora pensi di comprare una 2015, che è la più assurda che abbiano mai prodotto?
Non è che sei un po' confuso, oppure scrivi per sentito dire?
Rispondi
di Jho81 [user #41556]
commento del 30/11/2018 ore 08:41:5
La fonte è attendibilissima, di chi suona da molto più di me e di chitarre ne ha viste molte più di me! Il punto è che le 90' costano un patrimonio, però sono riuscito a trovare una 98 abbordabile (peccato che abbia i dot ma tant'è... l'ho provata è suona da dio).
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 30/11/2018 ore 09:35:33
Senti uno che ne capisce poco ma suona da 30anni (cioè io). Le fonti "attendibilissime" sono tali fino alla nuova fonte "attendibilissima". Le Studio anni '90, quelle su cui anche Red Ronnie al Roxi Bar sbavava quando ne vedeva una, sono delle comuni LP Studio, fatte bene valide come le prime anni 2000, non diverse dalle attuali, non sono comunque delle Standard senza l'argenteria in vista, delle differenze anche sostanziali ci sono: manico più sottile, PU diversi, selezione legni.
Discorso diverso per le 2015 dove hanno inserito il nut zero fret, il logo 100 l'ologramma il modern weight relief (è presente da qualche anno), ecc... insomma cose inutili che non fanno che discostare e sminuire lo strumento dal progetto originale, cosa a cui tiene chi sceglie Gibson.
Quindi consiglio, giusto ascoltare chi ha più esperienza di te, ma in questo caso ad un strumento degli anni '90 gli preferirei qualcosa di più recente che tanto la differenza semmai ci fosse la noteresti solo nel peso... se trovi un modello dal 2010 in poi fai sicuramente un altrettanto ottimo affare e ti garantisci uno strumento fresco.
My 2 cents come dicono i 'mericani
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin
Quadriadi: sviluppi tecnici su coppie di due corde
Igor Nembrini, il guru dei Virtual Amp
Cool Gear Monday: la demo originale del primo Maestro Fuzz-Tone
Philosopher's Rock: Fuzz - Sustainer di Pigtronix
Eco a nastro: sono davvero un capitolo chiuso?
Boss RC-10R: loop station stereo con drum machine
Spazio a chi vale. Non a chi ha amicizie importanti
Il palco degli Skunk Anansie all’Arena Flegrea
Boss SY-1: il synth polifonico si fa stompbox
GR BASS Dual 1400

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964