CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Chitarra acustica che si suona come un'elettrica

di [user #45146] - pubblicato il
Ciao a tutti!

Da qualche mese ho un gruppo grunge (Nirvana, Pearl Jam, Soundgarden, Alice in Chains ecc...) e stavamo pensando alla versione unplugged della scaletta, visto che molti di questi gruppi hanno fatto l'unplugged e soprattutto perchè, essendo un genere molto rumoroso, alcuni locali ci rimbalzano, a meno che non proponiamo un acustico. Io sono il chitarrista solista e stavo pensando... visto che ho già una super jumbo (e una stage economicissima con cassa ridotta e spalla mancante che però non è presentabile live), mi ci vorrebbe una chitarra acustica elettrificata (da non spendere troppo) ma che sia divertente con suonabilità simile ad un'elettrica, magari con 22 tasti accessibili e manico tipo lo slim taper o il C-shape. Ci devo fare soli anche abbastanza veloci, bending e cose simili, e io non sono un fulmine di guerra con l'acustica...

Avrei individuato questa Fender Stratacoustic
Chitarra acustica che si suona come un'elettrica

Qualcuno l'ha provata? Mi consigliate qualche alternativa magari sotto i 300-350€? Come sono le acustiche tipo Ovation (le Applause rientrano nel budget) o le Ibanez Talman? Altro?
Dello stesso autore
Ampli virtuali e plugin: istruzioni per l'uso. Cia...
Humbucker & single coil
Pulizia ponte e stoptail. Ciao acc...
Regolazione altezza pickup
Humbucker & P90
Guida per verniciatura chitarra
Les Paul Special Double Cut
Live: un solo ampli e 2 chitarre molto diverse
Loggati per commentare

di Sykk [user #21196]
commento del 02/01/2019 ore 11:40:48
Posso espandere la tua domanda?
Io mi sono sempre chiesto se invece che un'acustica col piezo tanto non valga prendere un'elettrica col piezo, sempre che non si voglia anche l'immagine del chitarrista acustico.
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 02/01/2019 ore 12:05:49
Sì beh, anche l'occhio vuole la sua parte. E poi temo che le elettriche con piezo costino parecchio di più. E soprattutto, se chiudi gli occhi e ascolti un'elettrica col piezo, sembra davvero un'acustica? O sembra solo una chitarra con clean davvero clean?
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 02/01/2019 ore 14:36:17
Ci sarebbe la Godin Acousticaster, ma è fuori budget.
Secondo me "devi" procurarti una acustica vera, con un ottimo sistema di amplificazione, con corde 0.11, settata bene e devi darci dentro.
Lascia perdere le elettriche con piezo, suona troppo finta senza impianti professionali.
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 02/01/2019 ore 16:12:39
La mia acustica ha già le 0.11 ed è settata con action bassa, inoltre il manico è già piuttosto snello. I problemi sono la cassa grande e soprattutto che, anche con le 0.11 (che per le mie mani sono già corde tutt'altro che sottili) i bending vengono decenti solo sul mi cantino. Immaginavo una chitarra moooolto più morbida.
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 02/01/2019 ore 16:14:1
Ok, allora il problema non è la chitarra, sei tu.
Dovresti allenarti sulla acustica per aumentare forza e controllo.
Poi le 0.11 ti sembreranno leggere, inconsistenti e quasi impossibili da gestire.
Considera che anche nell'esecuzione degli assoli non si usa la stessa tecnica che sulla chitarra elettrica, quindi una chitarra molto più morbida...... Non serve.😉

Mia opinione.



PS puoi senza dubbio valutare copie economiche della Godin, ma avrai un suono finto e inconsistente...
Ti conviene investire in una discreta acustica e un buon preamp DI.
Questo in base alla mia esperienza.
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 02/01/2019 ore 16:49:18
No, mi correggo... sulla mia acustica ho le 0.12/0.53. Ad ogni modo, certamente sono più abituato a suonare l'acustica come accompagnamento per la voce e non come solista, e altrettanto certamente potrei arrangiare i soli su manico numero di tasti, e suonabilità dell'acustica, ma volevo cogliere l'occasione per valutare una chitarra diversa, più simile come feel all'elettrica. Non avendone mai provate non ne ho la certezza, ma credo che chitarre "ibride" per così dire, siano molti più morbide e si possano comunque suonare anche con delle 0.10 volendo. Basta avere un discreto preamp (la Stratacoustic ad esempio monta Fishman Isys).
Rispondi
di Sparklelight [user #41788]
commento del 03/01/2019 ore 08:51:2
Qualche anno fa suonai proprio una chitarra simile a questa, piuttosto comoda, comunque guarda anche le yamaha e ibanez.
Rispondi
di Spada666 [user #48488]
commento del 03/01/2019 ore 09:28:25
Il mio consiglio è di riarrangiate le parti apposta per un set acustico.
Non puoi avere le stesse parti solistiche,
Sono due strumenti completamente diversi e devi trasformare le parti in modo che suonino efficaci con una chitarra acustica.
Semplificare qualcosa ma che sia efficace all'ascolto
Rispondi
di Tiz70 [user #49251]
commento del 03/01/2019 ore 10:12:55
Anche secondo me potrebbe essere un'occasione di crescita sullo strumento acustico. Un modo per rivedere il fraseggio e riarrangiare le parti solistiche approfittando della voce dell'acustica. Altrimenti nessuno vieta ad un gruppo acustico di avere una chitarra elettrica, preferibilmente pulita, in formazione. Potrebbe risultare un mix interessante. Togli le distorsioni ma puoi usare effetti di ritardo o modulazione per ampliare le sonorità e rendere meno "monotona" la performance.
Altra alternativa che ho sfruttato é passare la chitarra in una pedalierina (io ho la zoom G3X che ha anche l'uscita bilanciata per il mixer, la simulazione di ampli, un minimo di loop station e tutti gli effetti possibili dalle distorsioni ai ritardi ed alle modulazioni...... e non costava tantissimo).
Con questo sistema puoi sfruttare patch impostate per una acustica e altre impostate per una elettrica......e ci fai tutto e sempre con sonorità diverse.
Io in acustico ho sempre amato sperimentare un po'.
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 03/01/2019 ore 11:03:27
Ciao, io suono già da anni col multieffetto, quindi so perfettamente quello che intendi. Diciamo che esco allo scoperto: vorrei una chitarra nuova... ;)))
Rispondi
di Tiz70 [user #49251]
commento del 03/01/2019 ore 12:34:19
Beh, direi che si tratta di una ottima motivazione. Per quanto mi riguarda una acustica decente con un bel manico, una altezza corde non troppo alta e un buon settaggio può fare al caso tuo, anche senza cercarla simile ad una elettrica. Piuttosto cerca il miglior compromesso fra prezzo e sistema di amplificazione della chitarra. Un bel manico ma un suono orribile non farebbero al caso tuo :)
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 03/01/2019 ore 11:10:52
quelli che ho sentito io, o almeno in parte, che suonano l'acustica con lo stile dell'elettrica, hanno accordature + basse almeno di mezzo tono, che sicuramente ti consentono un feeling + morbido con i bending e vibrati, poi anche chi canta ti ringrazierà, comunque mi associo a chi sopra ti invita a riarrangiare i brani in modo da essere più naturali su uno strumento come la chitarra acustica
Rispondi
di fabry74 [user #46032]
commento del 03/01/2019 ore 20:06:25
ciao, io ho la stessa esigenza e ti posso dire che fondamentale è mettere le corde da elettrica: prova le 11-49 ma anche le 10-46: amplificate con il piezo non c'è molta differenza con le corde d'acustica. Come chitarra io ho scelto la Ovation che ha un manico come un elettrica, ma anche le yamaha apx sono comode. Per la ovation il modello multiforo non ha problemi di feedback

con quelle chitarre e le 11-49 puoi fare bending tranquillamente, utilizza una pedaliera per aggiungere il compressore (fondamentale) e hai un'acustica da shredder !
Rispondi
di Spada666 [user #48488]
commento del 05/01/2019 ore 01:15:49
Comunque questa serie che vuoi prendere sono chitarre di scarsa qualità
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 05/01/2019 ore 10:16:29
La qualità sarà più o meno in linea col prezzo, forse leggermente sotto, visto che si pagherà anche la scritta Fender sulla paletta. Inoltre so che le Fender acustiche non sono il massimo come rapporto qualità/prezzo. Resta comunque sempre una Fender, per cui proprio una schifezza non dovrebbe esserlo. Ho già avuto a che fare con chitarre sui 300/400€ sia elettriche che acustiche e ne sono rimasto soddisfatto.
Rispondi
di Spada666 [user #48488]
commento del 05/01/2019 ore 12:17:16
I spiace ma la qualità di queste acustiche è ben al di sotto dello standard di prezzo.
È plasticaccia
Da scollegata suona male
È stata fatta per le persone che vogliono il feeling dell'elettrica
Ma purtroppo si perde la bellezza del suono della classica acustica
Con risonanza piena di armoniche

Privata e disgustata subito
Voto da acustica basso
Un ibrido senza senso di esistere a mio parere
Rispondi
di bulgi81 [user #45146]
commento del 05/01/2019 ore 12:08:5
Il senso in effetti ce l'ha solo da amplificata. Se ha un buon feel e un buon sistema di amplificazione ha già fatto il suo. È per questo che chiedevo consigli. Di certo non pretenderei il suono da scollegata pari alla mia super jumbo.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Jackson rinnova per il Summer Namm
Moonlander: 18 corde per la chitarra lunare
Tre super-Strat da Charvel per il Summer Namm 2019
Timing, plettro e altre storie
Silverwood: torna “il meglio” del catalogo Supro
Fattoria Mendoza Boogia: l'overdrive distorsore definitivo?
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg
Daniel Kelly II è il vincitore del “Shure Drum Mastery 2019”
Brexit Guitar: dreadnought satirica da Martin

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964