CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Buonasera, amo i suoni jazz soprattutto quelli a t...

di [user #26577] - pubblicato il
Buonasera, amo i suoni jazz soprattutto quelli a tono completamente sulla chitarra ma non riesco a trovare un ampli che mi faccia apprezzare la differenza fra tono aperto e chiuso ..... o almeno non in maniera marcata come vorrei. Stranamente l'effetto che mi aspetto lo sento in cuffia ma non dal cono dell'ampli.
Sapreste spiegarmi questo mistero ?
Grazie
Saluti
Fulvio
Loggati per commentare

di Sykk [user #21196]
commento del 28/01/2019 ore 10:47:33
Sentire da due sistemi così diversi è per forza diverso.
Gli speaker da chitarra hanno tipicamente un taglio delle alte, forse a te servirebbe qualcosa di più Hi-Fi per sentire una maggiore differenza tra tono aperto e chiuso. Esempio coni da 10" anziché da 12".
Modificare l'equalizzazione sull'amplificatore non basta?
Rispondi
di giudas [user #48068]
commento del 28/01/2019 ore 11:19:42
Le cuffie hanno uno spettro di frequenze piú ampio.
Concordo con Sykk, prova con una cassa hifi, dovresti avere una maggiore percezione della differenza.
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 28/01/2019 ore 13:07:35
I polytone ed il dv mark jazz 12 sono tendenzialmente scuri.
Rispondi
di giudas [user #48068]
commento del 28/01/2019 ore 13:12:05
Verissimo, ho la testatina dv micro jazz 50w ed è jazzy mediosa come nei fumosi club sotteranei di broadway, odorosi di whiskey di contrabbando e sigari cubani di importazione.
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 28/01/2019 ore 13:14:02
Ahahahah, sono i migliori locali, si anche la jazz 50 è scura
Rispondi
di fubomusica [user #26577]
commento del 28/01/2019 ore 13:41:0
Penso che la ricerca del suono sia la cosa più personale per un chitarrista (anche scarso come me). Ho provato Polytone, Henriksen, Roland JC, Roland Cube 30x.
Devo dire che il migliore per i miei gusti era Henriksen, in seconda battuta Polytone ma decisamente troppo potenti per un uso casalingo. Alla fine oggi trovi sufficiente soddisfazione con il Cube 30 !!! Quel che non mi spiego è la differenza di ascolto tra la cuffia e l’ampli..... forse come dite dovrei passare attraverso il PC collegato a due case Hi-Fi ?
Rispondi
di E! [user #6395]
commento del 28/01/2019 ore 17:20:18
"Ho provato Polytone, Henriksen, Roland JC, Roland Cube 30x.
Devo dire che il migliore per i miei gusti era Henriksen, in seconda battuta Polytone ma decisamente troppo potenti per un uso casalingo"

Perché dici "troppo potenti"? Non essendo valvolari non hanno bisogno di essere "spinti" per rendere, quindi anche un 100 watt a casa rende benissimo, basta abbassare il volume.

Ti consiglio comunque di suonare più sull'ampli e meno in cuffia. Le cuffie, a lungo andare, sono pericolose per le orecchie; inoltre familiarizzare con il suono di un ampli ti consentirà di trovarti più a tuo agio su un palco.
Rispondi
di fubomusica [user #26577]
commento del 28/01/2019 ore 13:42:24
Dimenticavo ora ho un Dv mark jazz cono da 12 ma non mi da nulla di più del Roland e che costa 1/3
Rispondi
di fubomusica [user #26577]
commento del 28/01/2019 ore 13:43:16
Forse con un valvolare ma quale per poter suonare in casa ?
Rispondi
di giudas [user #48068]
commento del 28/01/2019 ore 14:07:24
Credo che tu sia già dotato di una buona amplificazione che dovrebbe soddisfarti. Se ancora non sei appagato o è questione di chitarra, o di equalizzazione o di playing.
Rispondi
di E! [user #6395]
commento del 28/01/2019 ore 17:21:36
Concordo.
Rispondi
di Inglese [user #31999]
commento del 28/01/2019 ore 16:54:22
Che tu non senta grande differenza tra tono aperto e tono chiuso per me può dipendere da sole due cose:
1- il controllo di toni della chitarra non funziona
2- il settaggio dell'ampli è già così chiuso che quello che il controllo di toni della chitarra taglia o lascia passare già te lo filtra l'ampli
Se poi parliamo di trovare il tono che hai in testa è un altro discorso...
Rispondi
di fubomusica [user #26577]
commento del 28/01/2019 ore 18:25:22
Grazie a tutti ragazzi .... continuo con i miei test.
Ritengo che il tono della chitarra funzioni regolarmente altrimenti non sentirei in cuffia l’effetto della regolazione.
Per quanto riguarda il poter regolare un 140 watt in casa significa dover tenere la manopola volume a metà tra lo zero e la prima tacca .... un istante prima non sentì l’ampli, un secondo dopo il volume è troppo alto e hai ruotato la manopola di niente. Per quanto riguarda il mio suono come detto trovo più soddisfazione nel Roland Cube. Per l’effetto tono .... me lo farò bastare. Vi aggiorno se troverò il modo di notare sull’ampli la varietà sonora offerta dalle cuffie .... che comunque solitamente non uso.
Grazie ancora a tutti
Rispondi
di accademico [user #19611]
commento del 29/01/2019 ore 12:19:5
Il Dv Mark secondo me ha un timbro scuro, ma molto diverso dalla pasta sonora del Polytone o di Henriksen (che io preferisco), che dovrebbero essere molto più sensibili alle regolazioni di tono . Su quello stile (a prezzi molto contenuti) mi sono trovato bene con l'Ibanez wt 80.
Rispondi
di giudas [user #48068]
commento del 29/01/2019 ore 15:40:27
Io ho risolto su un fender transistor fm212r sostituendo il potenziometro lineare del volume con uno logaritmico.
Mi dava troppo volume per la camera dove studio tra zero e 0,1. Adesso a 2 suona basso senza infastidire nessuno.
Rispondi
di fubomusica [user #26577]
commento del 29/01/2019 ore 21:52:37
Mi sa che mi terrò il mio Roland Cube o al limite mi riprenderò un Henriksen che forse ho venduto troppo frettolosamente
Rispondi
di accademico [user #19611]
commento del 31/01/2019 ore 16:04:5
curiosità: con che chitarra lo usi?
Rispondi
di fubomusica [user #26577]
commento del 31/01/2019 ore 20:08:05
Avevo una Gibson175 del 1974 e una Sadowsky Jimmy Bruno.
Vendute entrambe perchè decisamente troppo importanti e costose per come e quanto suono io !!!!
Ora ho acquistato una Ibanez PM2 AA ..... chitarra spaziale che non mi fa rimpiangere nessuna delle chitarre semiacustiche acquistate fino ad ora. Rapporto qualità prezzo incredibile. Tastiera, action, finiture perfette !!!! Chiaramente non posso dire che Sadowsky o Gibson non avessero pregi tali da giustificare il loro valore ma io faccio le stesse cose (anzi meglio) con la Ibanez da 650 euro.
Rispondi
di fubomusica [user #26577]
commento del 31/01/2019 ore 20:13:28
Stessa cosa per gli ampli ..... il Cube 30x non mi fa rimpiangere il Polytone e neppure l’Henriksen.
Attenzione non iniziate ad insultarmi .... il tutto va contestualizzato nella mia scarsità chitarristica che definirei imbarazzante.
Gibson, Sadowsky, Goodall, Polytone, Henriksen, le ho avute le rivorrei ma non si quanto la spesa sia giustificata.
Rispondi
di accademico [user #19611]
commento del 01/02/2019 ore 08:33:17
Aver avuto chitarre importanti e bellissime secondo me fa ci fa apprezzare ancora di più chitarre onestissime come quella che hai adesso, non si tratta di fare classifiche ma di fare musica, per cui sappiamo tutti che servono soprattutto altre cose, a quel punto anche l'ampli (nei limiti di un livello minino e casalingo) ha un'importanza relativa, io la 175 la suono quasi sempre da spenta...(in casa ovviamente)
Rispondi
di fubomusica [user #26577]
commento del 01/02/2019 ore 11:22:28
Io invece amo il suono amplificato e jazzoso meno inficiato possibile dal suono acustico .... questione di gusti.
Mi piace tantissimo il suono di certe Telecaster con pu adeguato al manico e le corde giuste ma le trovo un po’ poco “romantiche” diciamo.
Bene con la mia Ibanez e con il mio Roland anche se per questioni di “passione” penso che prima o poi finirò con il ricomprarmi una 175 d’annata ..... ci ho provato ma non riesco a guarire !!!
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
C4 Synth: synth modulari per chitarristi
Chitarre e ampli da EVH per il Summer Namm
Jackson rinnova per il Summer Namm
Moonlander: 18 corde per la chitarra lunare
Tre super-Strat da Charvel per il Summer Namm 2019
Timing, plettro e altre storie
Silverwood: torna “il meglio” del catalogo Supro
Fattoria Mendoza Boogia: l'overdrive distorsore definitivo?
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY
Bose L1 Compact: tutto in 13kg

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964