CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Telecaster e truss rod a fine corsa

di [user #2321] - pubblicato il
Oggi, visto che dalle mie parti (Upstate NY, USA) finalmente si inizia ad intravedere un pochino di primavera, ho deciso di aggiustare il setup alla mia Tele, visto che per altro era un bel po' che non cambiavo le corde... L'ultima volta l'aveva vista il liutaio, che mi aveva dato anche una limatina agli ultimi tasti. Con l'occasione ho deciso di regolare il truss rod, visto che aveva un pochino troppo relief per i mie gusti. Ho dato appena un 1/8 di giro e mi sono accorto che truss rod è arrivato a fine corsa. Rimesse le corde ho ripreso le misure e ora va benissimo, ovvero la curvatura corrisponde esattamente ai 0,25 mm consigliati da Fender per le tastiere 9.5". Suona bene e il setup va benissimo, però un po' mi preoccupa il fatto che non ho spazio per ulteriori regolazioni e naturalmente non so se potrebbe essere un problema con il passare del tempo. Se avete opinioni o suggerimenti sono ben graditi!
Dello stesso autore
Scheda audio entry level
Peso di una Stratocaster: un fattore da considerare?
A proposito di Relic...
La Epiphone Casino Elitist esce di produzione
Vox AC30TB Rose Morris
Link "risposte ai tuoi commenti"
Problema con installazione Reaper (DAW)
EarthQuaker Devices Westwood Translucent Drive
Loggati per commentare

di MuddyWaters [user #47880]
commento del 10/03/2019 ore 08:56:27
Col truss rod a fine corsa si mettono due o tre rondelline della giusta dimensione sotto al dado per guadagnare un po' di filettatura. Fatto centinaia di volte. Ma se l'hai regolato non lo toccare. Quando non riuscirai più a regolarlo e SE non riuscirai più a regolarlo interverrai. Io comunque mi tengo a 0.30 su tutte le chitarre che abbiano tastiera 0,75" 9,5" 10". Vado a 0,25 solo da 12" in su. Ho notato che va meglio così.
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 10/03/2019 ore 14:17:59
Grazie per la risposta e i consigli! Prima avevo veramente un po' troppa curvatura, mi sembra se ricordo bene avevo misurato 0.38. Ora mi sembra suoni molto meglio soprattutto sugli ultimi tasti, con note più definite.
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 10/03/2019 ore 14:29:51
0.25 è comunque una misura "sana". Se ti tieni tra 0.20 e 0.30 sei sempre nel range "fisiologico" ed "accettabile". Tu pensa che Gibson, ad esempio, come misura MOLTO MOLTO PRECISA ti dice "un poco di spazio". Quindi... non c'è da essere troppo precisi. Basta solo non superare quel 0.30 che altrimenti sei davvero troppo in alto :)
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
MTG: distorsore Fender con mini-valvola
David Gnozzi - RECnMIX Meet The Pro
Corrado Rustici e Peppino D'Agostino assieme per un disco sensazionale...
Cool Gear Monday: Mr Horsepower
L’OCD torna alle origini in serie limitata
Bose al Mi Ami Festival
Boss WL-60: wireless multicanale in formato stompbox
Suonare la chitarra in terrazza
Sezioni intermedie e accordature drop da Ernie Ball
Digitali Boss nel piccolo formato: arriva la serie 200
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 2
Gov't Mule annuciano l'uscita di "Bring On The Music- Live at The Capi...
Torna la rara Supro Tri Tone
Matt Bellamy acquisisce Manson Guitar Works
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 1

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964