CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Ibanez George Benson

di [user #21508] - pubblicato il
Cari amici, ancora non sono riuscito a trovare una hallow body.
Oggi mi sono imbattuto in questa signature di George Benson, declinata in tre versioni: GB10, GB10SE e LGB30.
La prima costa circa 2.500 (fuori budget), la seconda la metà. Mi pare che la differenza stia nei legni. Sulla GB10SE il fondo e le fasce sono in tiglio, mentre nella GB10 sono in acero, in entrambe il top in abete (solido?). Entrambe hanno i pickups flottanti GB Special.
C'è poi la LGB30, top abete, fondo e fasce in acero, pickups Super 58 fissi, sta sui 1.000 €
Secondo il sito la LGB30 è prodotta in Giappone, mentre per  la GB10SE non dice nulla (.... Cina).
Qui su accordo tempo fa Paolo Anessi ha recensito la LGB30 dicendo però che era costruita in Cina.
Qualcuno di voi conosce queste chitarre, le ha mai provate?
Le GB10SE e LGB30 che hanno un costo simile, intorno ai 1.000 €, ho qualche dubbio: sui pickups, sui legni e .... sulla provenienza.
Non so se il costo è determinato anche dalla firma, e posso anche prendere in considerazione altre marche ma fino ad ora non ho trovato una soluzione.
Grazie a tutti  per i consigli/opinioni/riflessioni......
Dello stesso autore
Archtop..... o no?
Voglia di archtop.....
Supeplexi Formula B..... e dintorni
Mixer e casse. Quali?
Manuali Digitech Trio Band Creator e JamMan Solo
Digitech JamMan Express
Stratocasater american special. Quale?
Loop station
Loggati per commentare

di Dinamite bla [user #35249]
commento del 12/03/2019 ore 22:40:57
Ho avuto la LGB30. Certamente di costruzione cinese, posso però dirti che per quello che costa è una chitarra eccellente. Non è bellissima esteticamente, si vede che i legni non sono massello, tanto meno essenze pregiate. Però è uno strumento che va dritto al sodo: suona bene (suona come una buona chitarra jazz.. sicuramente per avere quel suono su altri marchi devi spendere mooolto di più) ed è rifinita in maniera eccellente, comoda e arriva già ben settata. Oltretutto in custodia ti danno anche il ponticello in legno.
Insomma secondo me è un muletto jazzistico davvero valido.
Rispondi
di brigantello [user #21508]
commento del 14/03/2019 ore 07:59:23
Grazie per la risposta. Onestamente, sarà un pregiudizio stupido, ma spendere più di 1000 € per una chitarra di costruzione cinese, non mi va. A quella cifra vorrei più garanzie. Tu stesso dici che non è "bella".
Certo, suona bene.
Su quel budget c'é per esempio la Godin 5 Avenue (si, é una tipologia un pó diversa).
Non so....
Rispondi
di Dinamite bla [user #35249]
commento del 14/03/2019 ore 15:20:38
Discorso lungo e complesso.. già trattato in molte salse.. però di base i cinesi sanno fare le cose buone (vedi i prodotti Apple che per quanto possano avere difetti sono roba fatta bene e costruita in Cina) e le cose scarse, dipende da cosa tu gli dici di fare e da quanto controlli la produzione. Capisco perfettamente il ragionamento, anch’io sono un po’ condizionato dal Made in, però indubbiamente questa chitarra è costruita bene. Sul fattore estetico capisco, è anche una questione di gusto però la godin per i miei canoni non è poi sta gran bellezza... ed effettivamente si, sono strumenti diversi.
Ricordo che un bravissimo jazzista italiano, Alessio Menconi, ha suonato per anni con una economicissima As103, chitarra cinese da poche centinaia di euro tirando sempre fuori suoni e cose da paura... quindi poi comunque al di là dello strumento il suono lo fai tu
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
ACCORDO ti piace? Da oggi puoi renderlo più utile e interessante
C4 Synth: synth modulari per chitarristi
Chitarre e ampli da EVH per il Summer Namm
Jackson rinnova per il Summer Namm
Moonlander: 18 corde per la chitarra lunare
Tre super-Strat da Charvel per il Summer Namm 2019
Timing, plettro e altre storie
Silverwood: torna “il meglio” del catalogo Supro
Fattoria Mendoza Boogia: l'overdrive distorsore definitivo?
Softube Console 1 SSL SL 4000 E Vs. British Class A Vs. American Class...
Kangra: fuzz e filter da Walrus per Jared Scharff
Gli AC/DC celebrano i 40 anni di "Highway To Hell"
Ronzio dagli amplificatori solo in appartamento
Max Cottafavi: non esistono assi nella manica
Blackstar amPlug2 FLY

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964