CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Eastwood replica la Wolf di Jerry Garcia
Eastwood replica la Wolf di Jerry Garcia
di [user #116] - pubblicato il

L’iconica solid body che ha segnato gli esordi di Jerry Garcia torna in un formato moderno con Eastwood: la Wolf avrà tutte le specifiche dell’originale.
La sperimentazione sonora dei Grateful Dead nasce dalla mente di Jerry Garcia e dall’uso di strumenti sopra le righe, singolari nelle scelte costruttive quanto nei contenuti e nell’elettronica. La Wolf è senza dubbio una delle chitarre più famose nell’arsenale del geniale compositore. Disegnata appositamente per lui da Doug Irwin, la chitarra ha infatti accompagnato Jerry per gran parte della sua carriera ed è divenuta nel tempo un simbolo per l’era del rock psichedelico, fino a ritrovarsi battuta all’asta per beneficenza nel 2017 alla cifra astronomica di 1,9 milioni di dollari.



Ora Eastwood Guitars, che con la sua giovane divisione Custom Shop si propone di riportare in vita alcuni degli strumenti più amati dagli appassionati di chitarre vintage più e meno diffuse sfruttando il principio del crowdfunding, prende di mira proprio la Wolf per un ambizioso progetto.

La replica Eastwood della Wolf di Jerry Garcia intende duplicare l’originale nei dettagli più significativi quali elettronica, tipologia di legni e costruzione. L’unico dettaglio che non sarà presente, per ragioni di copyright, è l’inconfondibile intarsio a forma di lupo in fondo al body. Per gli appassionati, l’immagine è comunque reperibile come adesivo attraverso i canali ufficiali.

Eastwood replica la Wolf di Jerry Garcia

Costruita in Corea per rispecchiare gli standard di fascia più alta del catalogo Eastwood, la Wolf ha una costruzione neck thru con due ali di noce a fare da body incollati ai lati di una struttura centrale in acero e noce che va a costituire il manico. Acero figurato e noce impreziosiscono inoltre le superfici di top e fondo per un’estetica ricca e lussuosa.
La tastiera è in ebano, con un binding a cinque strati e i caratteristici intarsi segnatasti. Immancabile per estetica e timbro è il capotasto in ottone, come lo è la singolare configurazione elettronica.
Il body ospita un pickup HS II e due Super II su una base in ottone controllati attraverso un volume, due toni e un selettore a cinque posizioni.
Sotto il top si celano anche un Transwarp Drive Preamp integrato e il sistema On Board Effects Loop (OBEL).

Mentre scriviamo, la Wolf ha ampiamente superato il limite imposto da Eastwood per procedere alla finalizzazione del progetto, accetta ancora ordini per ulteriori esemplari sul sito ufficiale e raggiungerà i fortunati acquirenti entro l’autunno 2019.
chitarre elettriche eastwood jerry garcia wolf
Link utili
Jerry Garcia Wolf Guitar sul sito Eastwood
Mostra commenti     1
Altro da leggere
Gretsch sempre più rivolta al rock?
Torna il primo catalogo Charvel per i 40 anni
G290: la super-Strat Cort fa la voce grossa
Duncan attivi e frassino nudo: la Kelly di Jeff Loomis
Torna la rara Supro Tri Tone
Matt Bellamy acquisisce Manson Guitar Works
Seguici anche su:
News
E' morto Andre Matos, storico vocalist degli Angra
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964