CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Phase switch: svelato il mistero
Phase switch: svelato il mistero
di [user #16167] - pubblicato il

Su moltissime chitarre acustiche, soprattutto quelle con sistemi di amplificazione con eq e accordatore on-board troviamo un interruttore chiamato phase o phase inverter. Ecco spiegato a cosa serve e quando va utilizzato.
Spesso si tende a considerare il phase switch un semplice disinnescatore di feedback. Viene spacciato per un interruttore magico che permette di evitare che tra chitarra acustica e impianto si inneschi quel fastidioso fischio detto anche Larsen. In realtà quello che fa quel pulsante è molto di più, anzi, permette di risolvere un problema ancora più complesso del semplice ritorno dal monitor: la fase, appunto. 

Qui potete vedere due onde sonore, identiche per lunghezza e frequenza. L’onda sotto viene invertita rispetto all'onda a sinistra. Se queste due onde fossero riprodotte simultaneamente dallo stesso altoparlante con lo stesso volume, si cancellerebbero completamente a vicenda e non si sentirebbe alcun suono. Ci sarebbe silenzio.

Phase switch: svelato il mistero

Anche la riproduzione del suono fuori fase della chitarra soffre, in una certa misura, di annullamenti di fase. I sistemi di amplificazione, le unità di effetti o qualsiasi dispositivo audio elettronico possono o meno invertire la fase di ingresso del segnale in arrivo. Nella maggior parte dei casi i produttori non lo specificano.

Ogni strumento acustico proietta le onde sonore in una determinata fase quando viene suonato scollegato. Semplificando la fase proiettata dalla sorgente del diffusore amplificato deve essere in fase con le onde sonore dello strumento acustico o il risultato non sarà ottimale.

Se le onde sonore naturali e amplificate dello strumento sono sfasate, il risultato è un feedback precoce e un suono sottile e sbilanciato, che può essere tollerabile in alcune gamme di frequenze (posizioni sulla tastiera) e abbastanza evidente in altre, anche con conseguente cancellazione del suono su alcune note.

L'interruttore di fase consente la correzione istantanea di questo problema. Quando si attiva e disattiva un interruttore di fase, si noterà un tono più pieno, più caldo e ben bilanciato con meno feedback.

Phase switch: svelato il mistero

Quando utilizzare il pulsante è presto detto: sempre, o meglio, un tentativo è sempre bene farlo, non solo per migliorare il suono, ma anche per allenare le orecchie a sentire fasi e controfasi. Non bisogna aspettare che si presenti un feedback per provare cliccare il phase inverter. Una volta collegato lo strumento è bene provare entrambe le modalità. Delle due quella che suonerà più piena e con minor feedback sarà quella ottimale. 

Ovviamente bisogna fare questa prova ogni volta che ci si trova su un palco, a seconda di ogni impianto e di ogni amplificatore che si utilizza la situazione potrebbe essere diversa.
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
In vendita su Shop
 
digitech jamman solo
di Scolopendra
 € 130,00 
 
ROLAND - RT-MICS hybrid drum trigger mic and module
di Music Works
 € 295,00 
 
YAMAHA SVC50 CELLO VIOLONCELLO ELETTRICO SILENT SVC-50
di Borsari Strumenti Musicali
 € 2.049,00 
 
NORDSTRAND 51 PBASS SINGLE COIL
di Boxguitar.com
 € 85,00 
 
MXR - M78 CUSTOM BADASS DISTORTION
di Music Works
 € 95,00 
 
Reference Dammi Un Cavo Cavo professionale per strumento jack jack 2,25 metri
di Centro della Musica
 € 14,90 
Visualizza il prodotto
Novation Launchpad Mini Mk3 Controller Midi Per Abelton Live
di Music Delivery
 € 98,00 
 
Dunlop DBN60120
di Banana Music Store
 € 35,50 
Mostra commenti     6
Altro da leggere
“Becoming Led Zeppelin”: il documentario ufficiale della band sarà presentato a Venezia
Conosci il tuo rig passando per gli IR: sperimentiamo con SuperCabinet e Choptones
Roland VAD103: innovazione che si fa bella con la tradizione
I grandi batteristi dell’epoca Grunge
Harmony Silhouette ora con Bigsby: progetto moderno dal vibe vintage
Tre nuove Roland TD-07: suono, sensibilità e stabilità
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Ovation Adamas 1681-9 anno 1983
Visualizza l'annuncio
Multieffetto Zoom Ac-3
Visualizza l'annuncio
vox ac15c1
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson diventa un'etichetta discografica: il primo album sarà di Slas...
Un chitarrista duetta con il suono del Golden Gate che gli ingegneri n...
Pickaso Guitar Bow: chitarra acustica ad arco
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Eric Clapton non suonerà per i soli vaccinati, ma non è un No Vax
I Radiohead remixano Creep per una versione “Very 2021”
Chibson USA Placebo Pedal: il pedale che fa… niente!
Cavi sessisti: no, non è uno scherzo
Living Electronics: un album che si ascolta solo su Game Boy?!
Fender Stratocaster #0689 dell'agosto 1954: il restauro ToneTeam
Se sei bravo ti basta una scopa con le corde? Sì, ma anche no
La Les Paul è davvero come la voleva Les Paul?
I sosia dei Måneskin su un cartellone in Lettonia? Significa più di ...
Fender Stratocaster #0018 del 1954: il restauro ToneTeam
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964