CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS BIBLIOTECA
Il Plasma di Gamechanger Audio si evolve con Jack White
Il Plasma di Gamechanger Audio si evolve con Jack White
di [user #116] - pubblicato il

Scariche di alta tensione creano la singolare distorsione del Plasma, ora trasformata e resa ancora più folle dalla collaborazione con Jack White.
Plasma Coil, edizione del già noto Plasma Pedal modificata e ampliata su specifiche richieste del genietto del suono lo-fi Jack White.
I pedali della serie Plasma di Gamechanger Audio hanno fatto girare la testa ai fanatici delle sonorità sopra le righe grazie all’originale metodologia impiegata nella creazione della distorsione. Anziché basarsi su classici diodi, transistor o chip di sorta, il Plasma frutta l’alta tensione per generare un “buzz” estremo e schiacciato nelle dinamiche che ricorda un’interferenza elettrica, vicino al mondo dei tesla coil.

Il Plasma di Gamechanger Audio si evolve con Jack White

Nell’edizione Plasma Coil, il pedale riceve un’interfaccia immediata, ma alquanto dettagliata. Voltage si sovrappone al classico ruolo del controllo di gain, Volume gestisce l’uscita generale e due manopole per Low Freq e High Freq regolano l’equalizzazione.
Al centro, un selettore rotativo permette di passare attraverso sei tipologie di suono agendo direttamente sulla struttura della tensione in ballo.

Il pedale può lavorare con attivazione tradizionale, schiacciando una volta il pulsante in basso a sinistra per attivarlo e di nuovo per bypassarlo, oppure può lavorare in modalità momentanea in modo che la saturazione ad alta tensione sopravvenga solo finché si tiene il piede schiacciato sullo stompbox. La scelta avviene mediante uno switch posto sul dorso alto dello chassis, tra i jack d’ingresso e di uscita.
Accanto allo switch di attivazione è presente un secondo pulsante di tipo momentary che fa “impazzire” il circuito creando glitch e uno stimolante effetto di ottava.
Ad arricchire il tutto, al centro della struttura è visibile un piccolo bulbo oblungo in cui la corrente responsabile della distorsione viaggia e si muove seguendo il suonato del musicista.



Il Plasma Coil è un’edizione limitata ed è disponibile unicamente attraverso il sito ufficiale grazie alla collaborazione con Third Man Records di Jack White.
In Italia, i pedali Gamechanger Audio sono distribuiti da Backline.
effetti e processori gamechanger audio jack white plasma coil third man records
ABBIAMO BISOGNO DI TE!
Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Per produrli occorrono competenze e lavoro, con costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo di difficoltà per l'economia.
Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere gli standard di qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Plasma Coil sul sito Gamechanger Audio
Sito del distributore Backline
Nascondi commenti     14
Loggati per commentare

di fla72 [user #29005]
commento del 08/12/2019 ore 20:16:18
mah..
Rispondi
di claude77 [user #35724]
commento del 09/12/2019 ore 15:25:53
Come sopra
Rispondi
di Sciamano [user #50087]
commento del 09/12/2019 ore 15:48:37
Pedale brutto perché inservibile per il bluesarello e il rockerrollo.
Che Dio benedica l'utente medio di accordo
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 11/12/2019 ore 15:15:01
Allora qui i casi sono due: o io non sono un utente medio perchè non mi diletto di bluserelli e roccherini, oppure vedo una notevole miopia in questo commento.
Ciao
Rispondi
di Sciamano [user #50087]
commento del 11/12/2019 ore 20:46:54
Ma l'hai percepita l'ironia o eri troppo concentrato sui punti di saldatura?
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 12/12/2019 ore 09:01:14
Ciao, ti svelo un segreto: scrivere non è parlare. Dal tuo post non si evince alcuna ironia, semplicemente un commento. Capisco che in tempi di istagram e twitter si è persa la capacità si scrivere, ma questo non può essere un biasimo pe rl'interlocutore. Magari la prossima volta prova ad esprimerla l'ironia, anzichè solo pensarla.
Non vedo poi il motivo di irridere il mio commento successivo, tra l'altro fuori posto. Altro dato che mi conferma come tu debba fare un pochino di pratica per migliorare il tuo modo di esprimerti, se vuoi farti capire.
Ciao
Rispondi
di Sciamano [user #50087]
commento del 12/12/2019 ore 10:18:47
Certo. Tu hai preso sul serio un intervento in cui "Blues" e "Rock and Roll" venivano ribattezzati "bluesarello" o "rockerollo" e io sarei l'unico a dover rivedere qualcosa nel proprio modo di fare o porsi. E già, d'altronde chi non si è mai imbattuto in frasi tipo "i Led Zeppelin sono tra gli innovatori del rockerrollo". Non si contano le volte in cui abbiamo sentito alla radio o alla TV "Memphis, Chicago e New Orleans sono tra le capitali del bluesarello".
Ad ogni modo, mi prendo la briga di irridere chi e cosa mi pare se trovo un riferimento personale in ben due commenti rivolti in maniera critica a quanto da me sottolineato, senza che avessi tirato in ballo nessuno in particolare, né tantomeno te.
In futuro, invece di farti prendere dalla foga compulsiva di rispondere provando a rivelare segreti, nel goffo tentativo di risultare arguto e spiritoso, rileggi più attentamente gli interventi prima di replicare, tentando di entrare nel merito delle questioni poste. Prova a lasciare perdere il tono utilizzato, indipendentemente dal fatto che tu possa condividerlo o meno.
Se ancora non dovesse esserti chiaro qualcosa, replica pure.
Proverò ad essere più sintetico e laconico.
Prevedo che però, a quel punto, invocherai frignando l'intervento della redazione o di un moderatore.
Rispondi
di yasodanandana [user #699]
commento del 09/12/2019 ore 22:31:45
molto bello
Rispondi
di redfive [user #41826]
commento del 10/12/2019 ore 12:17:05
Scusatemi..... Ma io ho sentito solo un gran bailame senza senso.....
Se di in mano la chitarra a mio figlio di otto anni che non sa suonare......fa più o meno le stesse cose....
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 11/12/2019 ore 15:17:14
Beh complimenti, io suono da anni con gente (me compreso) che non sempre va a tempo, evidentemente hai un fenomeno in fasce a casa.
Ciao
Rispondi
di simonec78 [user #13803]
commento del 10/12/2019 ore 14:29:37
Sembra quando hai il jack saldato male e il suono va e viene.
Rispondi
di BizBaz [user #48536]
commento del 11/12/2019 ore 12:49:0
Quando uscì il primo Fuzz nel 1962, il Maestro FuzzTone FZ-1 di Gibson Electronics, ebbe pochissimo successo perché a quei tempi non se ne comprese né il senso né le potenzialità, tanto è vero che veniva venduto come un effetto per "imitare i fiati".
Fu un fiasco.
La storia cambiò quando un ragazzetto inglese di cognome Richards lo impiegò per scrivere un riff piuttosto famoso che faceva tàttaaa ta ta taaa tatà tatàta tàttaaa
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 11/12/2019 ore 15:16:03
Ora come allora, è questione di soddisfazione.
Ciao
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 11/12/2019 ore 15:14:16
Non capisco le critiche negative, o meglio le capisco, ma mi sembra che non saper come usare un arnese non significa che esso sia inutile. Personalmente non so saldare, ma credo che la mia auto senza punti di saldatura non sarebbe altrettanto utile: questo perchè qualcuno che sa come usare un saldatore (cosa che io non so fare) trova quel coso utile.
Poi, i gusti son gusti, ma un conto è fare un gran casino, altro è andare a tempo e con un senso, che non vale meno perchè la musica non piace.
Infine, il commento per cui: o serve per fare rock e blues oppure non è, lo trovo veramente mortificante.
Ciao
Rispondi
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Visualizza l'annuncio
Zoom Q3 HD
Visualizza l'annuncio
Marshall JVM 215C Tabacco mod.
Altro da leggere
Fuzz Talk: non solo rock alternative
Triplegraph: lo stompbox telegrafico di Jack White
GT-1000 Core: multi-fx Boss più compatto e potente che mai
VHT D-Boost: trattamento Dumble in scatola
Epoch Boost: il cuore dell’Echoplex in scatola
NightSky: fabbrica del riverbero definitiva da Strymon
Seguici anche su:
Altro da leggere
La musica ha bisogno di te
10 frasi da non dire al fonico
Perché la buca a effe ha questa forma?
Il toro, l'orso e la chitarra in tempi di pandemia
Trovate chitarre rubate per 150mila euro (tra cui la Gibson di Elvis):...
Vendita record per la giapponese senza nome di Jimi Hendrix
Slingerland Songster 401 e Audiovox by Tutmarc: le prime chitarre elet...
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
Musica live e distanziamento in epoca Covid-19
La Gold-Leaf Strat di Prince all’asta
Il Boss DS1 di Kurt Cobain venduto all'asta
Venduta la Martin di Kurt Cobain: è la chitarra più costosa al mondo...
Il mercato boicotta Fulltone
Accordo Box in partenza!
Fender licenzia John Cruz per un post violento [aggiornato]




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964