CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Chitarra ritmica Metal: nello stile dei Meshuggah
Chitarra ritmica Metal: nello stile dei Meshuggah
di [user #116] - pubblicato il

In questa lezione di chitarra ritmica moderna metal, prendiamo in esame lo stile di una band gigantesca, autentico punto di riferimento per quelli che sono stati gli sviluppi più attuali e innovativi di questo genere, i Meshuggah. Ritenuti da molti scintilla e ispirazione del più recente movimento Djent, i Meshuggah hanno compio una sintesi mirabile fondendo la brutalità sonora più estrema del thrash metal con una complessità ritmica e di scrittura propria di generi come il progressive o il math rock più sofisticato.
 

Chitarra ritmica Metal: nello stile dei Meshuggah

Caratteristica principale dello stile dei Meshuggah è un songwriting improntato ad un approccio matematico, in cui chitarra e batteria sviluppano riff talmente strutturati nelle continue ragionatissime variazioni ritmiche e armoniche, da fornire sempre una sensazione di precarietà e caoticità rese inquietanti dalla ferocia delle parti vocali.
Il riff elaborato in questa lezione ricalca perfettamente queste coordinate stilistiche.
La chitarra è accordata in Drop A, con la settima corda B abbassata a A. Tutto il Riff non fa riferimento a nessuna scala specifica dal momento che mette in gioco tre solo note, legate tra loro cromaticamente: 1, b2, 2. Questo utilizzo esasperato dei cromatismi contribuisce a creare una situazione di continua tensione armonica in cui non c‘è mai risoluzione e che anzi, nella seconda parte del riff dove all’ottava ribattuta viene alternata la b2, crea un sound sempre più estremo e cacofonico. Il focus della lezione però interessa il disegno ritmico del riff. La grossa complessità di questa lezione  sarà nella gestione delle figure ritmiche che la compongono.

Chitarra ritmica Metal: nello stile dei Meshuggah

La parte è costruita su due poliritmie. La poliritmia è l’impiego simultaneo di combinazioni ritmiche differenti nelle parti di una composizione musicale: quando per esempio la batteria sta suonando un tempo, che non è lo stesso eseguito dalla chitarra è in atto una poliritmia. È il caso di questo brano: nella prima parte la chitarra si sviluppa su un riff 24/16 che ruota su un tempo di 4/4
La seconda parte invece, sfrutta un pattern chitarristico in 7/16 su un tempo di batteria di 7/4; la cellula viene ripetuta 8 volte prima di ritornare al riff precedente. Questa parte serve come stacco e funziona in maniera egregia come arrangiamento: la batteria, infatti, cambiando il suo pattern risulta più serrata e il fatto che una cellula più breve sia ripetuta più volte rende il tempo più incalzante. 



Una raccomandazione a livello esecutivo: il riff è suonato interamente sulla settimana e ha la necessità di risultare preciso nella gestione delle pause  per far risultare il suono quasi meccanico e asettico nella sua spietata e brutale precisione. 
 
 

Riff e analisi musicale di Andrea Evangelista
lezioni meshuggah
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
La chitarra Jackson di Andrea Evangelista in questa lezione
Il sito dei Meshuggah
In vendita su Shop
 
Carlsbro Viper 60
di Generalsound SRL
 € 224,99 
 
FULGONI - MANUALE DI SOLFEGGIO VOLUME SECONDO
di Centro della Musica
 € 13,50 
 
GALLIEN KRUEGER MB115-II -ex-demo-
di SLIDE
 € 499,00 
 
DRUM ART GROOVY 5B SECONDA SCELTA - BACCHETTE PER BATTERIA 5B Nuovo
di SL MUSIC
 € 6,50 
 
novation Peak
di Scolopendra
 € 1.100,00 
 
MOOER - NOISE KILLER
di Music Works
 € 56,00 
Visualizza il prodotto
Fender Usa Custom Shop Eric Clapton Stratocaster Black + custodia rigida
di Penne Music
 € 3.399,00 
 
MARKBASS MarkWorld Bag S
di Le Note delle Stelle
 € 49,00 
Nascondi commenti     3
Loggati per commentare

di simonec78 [user #13803]
commento del 14/12/2019 ore 14:40:18
Spettacolari Meshuggah.
Rispondi
di fraz666 [user #43257]
commento del 17/12/2019 ore 09:52:06
Il mio gruppo preferito degli ultimi 20 anni ed uno dei più importanti per lo sviluppo della chitarra nel metal. Grazie
Rispondi
di maxventu [user #4785]
commento del 19/12/2019 ore 16:19:58
interessante contributo; tuttavia ritengo che sarebbe stato più completo se si fosse almeno citato il nome di Fredrik Thordendal, lead guitar e fondatore dei Meshuggah. Oltre al complicato lavoro di chitarra ritmica "djent" qui descritto, Thordendal è un raffinato arrangiatore e solista, a tal punto da essere accostato nello stile ad Allan Holdsworth.
Rispondi
Altro da leggere
Home studio: pre e cavi in ordine
Ampli o digitale? Intanto mettiamo le cuffie
Paul Gilbert: Triadi tra Rock e Musica Classica
Musica & versatilità: concetto bello e delicato
Kris Barras: usare i cromatismi e mettere pepe nel fraseggio blues
A lezione di Storia con Thomas Lang
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Ovation 1995 Collectors
Visualizza l'annuncio
Frudua GFF Mix Custom
Visualizza l'annuncio
MXR Dyna Comp
Seguici anche su:
Altro da leggere
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it
L’evoluzione inaspettata della mia pedalboard
Sfasciano la chitarra al busker: Jack White gli compra una Custom Shop...
Stompbox AmazonBasics: un grande punto interrogativo
La musica ha bisogno di te
10 frasi da non dire al fonico
Perché la buca a effe ha questa forma?
Il toro, l'orso e la chitarra in tempi di pandemia
Trovate chitarre rubate per 150mila euro (tra cui la Gibson di Elvis):...
Vendita record per la giapponese senza nome di Jimi Hendrix
Slingerland Songster 401 e Audiovox by Tutmarc: le prime chitarre elet...
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
Musica live e distanziamento in epoca Covid-19




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964