DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
"Time to Leave" di Andrea Balasso
di [user #116] - pubblicato il

“Time To Live” è il disco solista di Andrea Balasso, bassista che celebra la migliore fusion anni ’90 con un lavoro di composizioni solari e vivaci. Proprio la scrittura dei pezzi è un elemento che convince e le esecuzioni paiono attente a non prendersi troppo sul serio dal punto di vista dell’autocompiacimento tecnico e a inseguire, invece, un interplay pimpante supportato da leggerezza esecutiva e una costante ricerca melodica.

Andrea Balasso suona da leader e il suo basso guida e sorregge elegante il portamento dei brani senza mai salire in cattedra e concedersi spazi esagerati. Da questo punto di vista, vanno segnalati l’assolo magistrale di “Settembre Ottobre” e il portamento generale di “Il Mio Amico Mugnaio”.
Balasso, che si destreggia anche tra chitarre ritmiche e programmazione delle tastiere, si avvale del supporto di Giovanni Forestan al sax e Marco Andrighetto alla batteria che sono ottimi compagni di viaggio e contribuiscono al suono omogeneo e coerente del disco prodotto e distribuito da Setticlavio Edizioni.
Ospite su una manciata di brani, Andrea Braido con il quale Balasso collabora suonando live nel suo quartetto. Braido suona a briglie sciolte e porta nel disco una sventagliata rock distortissima, talmente irruenta e smodata da essere quasi sopra le righe. Incontenibile.
"Time To Leave" è un disco talmente autentico e sincero, frutto di un amore così cristallino per un determinato periodo storico e musicale da risultare fresco anche se non si sforza in nessun modo di essere attuale. 
Si sente che qui si suona con l’unica preoccupazione di farlo bene, divertirsi e onorare gli anni doro della fusion.

album italiani andrea balasso andrea braido bassisti dischi
Link utili
Acuista "Time To Leave" sul sito di Setticlavio Edizioni
La pagina di Andrea Balasso
Nascondi commenti     6
Loggati per commentare

di qualunquemente1967 [user #39296]
commento del 28/02/2020 ore 14:51:54
Ciao ! Complimenti sei veramente un ottimo bassista e musicista ... ciao
Rispondi
di Balacs [user #49067]
commento del 29/02/2020 ore 14:06:39
Grazie mille!!!!!
Rispondi
di Midas77 [user #49614]
commento del 28/02/2020 ore 17:15:41
Conosco Andrea. Ragazzo umile e bassista eccellente. Un musicista completo. Bravissimo!!!
Rispondi
di Balacs [user #49067]
commento del 29/02/2020 ore 14:06:59
Grazie di cuore!!
Rispondi
di DiPaolo [user #48659]
commento del 28/02/2020 ore 23:08:20
Molto bello e coinvolgente, bravissimi ... basso, batteria, sax, chitarra e ... tastiera che lavora continuamente, nel video sarebbe interessante vedere una panoramica degli altri musicisti al lavoro. Paul.
Rispondi
di Balacs [user #49067]
commento del 29/02/2020 ore 14:07:54
Grazie per le belle parole! Nel mio canale youtube c'è qualche video in quartetto (live in studio).... ne metto uno qua: vai al link :-)
Rispondi
Altro da leggere
Dado Neri: tecnica, riscaldamento & slap sul basso elettrico
Basso e batteria in cinque
Fede Poggipollini: il legno conserva note, emozioni e sudore
Dado Neri: hammer on, pull off & slide sul basso elettrico
Non c'è niente di più difficile che essere semplici
Sting dal vivo
Concerto del Primo Maggio: scarsa attenzione alla musica.
Il riscaldamento per il musicista
Non ascoltare il metronomo. Sentilo
Ma il basso, quando lo registriamo?
Basso elettrico: studiare con il metronomo
Trovare una strada per l'originalità
Metronomo: esercizi per la coordinazione
Billy Gibbons: esercitarsi a casa
"Life" il disco di Federico Malaman
The Framers: il jazz contemporaneo racconta la pittura
La storia del Tech 21 di Steve Harris
The Major Scale: il libro di Federico Malaman
"The Major Scale" di Federico Malaman: il video
GR Bass Dual e il panino con la mortadella
Alessandro Rossi: è la musica che vince sempre!
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964