CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Ant B-Twig 12 Pro: 2800 watt compatti dal prezzo accessibile
Ant B-Twig 12 Pro: 2800 watt compatti dal prezzo accessibile
di [user #17844] - pubblicato il

2800 watt, effetti integrati e una struttura a colonna con innesti a incastro fanno del B-Twig 12 Pro una soluzione appetitosa per DJ e piccole formazioni.
Potenza e compattezza sono gli ingredienti che sempre più costruttori di impianti audio PA mirano a far convivere nei loro sistemi rivolti al pubblico dei DJ, dei service di dimensione ridotta e delle piccole formazioni alla ricerca di un’amplificazione affidabile e flessibile a sufficienza da affrontare svariati contesti senza andare mai in “debito d’ossigeno”… o di watt.

Ant ha dato dimostrazione più volte di saper assemblare impianti pratici e potenti pur contenendo i costi e mette a frutto la sua esperienza nel campo dando vita alla serie di PA a colonna B-Twig, di cui il 12 Pro è la versione più avanzata.

Il B-Twig 12 Pro è un impianto audio con mixer incorporato per gestire fino a quattro fonti sonore su canali separati, con Bluetooth integrato, 2800 watt di potenza di picco e possibilità di collegamento a un secondo dispositivo gemello per maggior pressione sonora e diffusione.

Ant B-Twig 12 Pro: 2800 watt compatti dal prezzo accessibile

Cuore del sistema è il Subwoofer B-Twig 12S, basato su un altoparlante da 12 pollici in ferrite e al cui interno è racchiusa tutta l’elettronica utile al funzionamento dell’insieme, con la praticità di una configurazione a innesto e senza cavi.
In cima, due uscite jack femmina e una serie di cilindretti in metallo per l’assemblaggio meccanico consentono il collegamento con un piccolo modulo che fa da base per il sistema a colonna, due diffusori contenenti 12 altoparlanti in neodimio da 3,5 pollici.

Il B-Twig 12 Pro garantisce una dispersione media di 120 gradi, con una diffusione ambientale di tutto rispetto grazie alla possibilità di ruotare entrambe le colonne di 90 gradi, coprendo così un’area più ampia.

Ant B-Twig 12 Pro: 2800 watt compatti dal prezzo accessibile

L’amplificatore in classe D dell’impianto Ant alimenta un sistema a quattro canali abbinati a un’interfaccia essenziale completa delle dotazioni base proprie di un mixer.

I primi due canali dispongono di ingressi jack e XLR, risultano ottimali per microfoni e strumenti con segnali sbilanciati.
Un terzo canale stereo è ottimizzato per segnali di linea con due ingressi combo jack-XLR ed è utile anche per collegare due B-Twig in configurazioni stereo per una potenza raddoppiata.
Un ultimo canale permette di aggiungere al mix segnali via Aux mini-jack o attraverso un modulo Bluetooth 4. La connessione senza fili risulta immediata e di buona qualità, con una portata adeguata a un utilizzo “da console” e una trasparenza sonora di tutto rispetto.

Ant B-Twig 12 Pro: 2800 watt compatti dal prezzo accessibile

La gestione dei parametri avviene tutta sul pannello posizionato in cima al subwoofer.
Per i primi due canali, l’utente può regolare livello, livello degli effetti integrati e regolare i toni mediante un efficace equalizzatore a due bande.

Il canale di linea risulta invece più spartano e dispone di un solo potenziometro per il volume.

La sezione battezzata “main section” gestisce l’output generale dell’impianto e si divide in una manopola per il volume generale, una per il volume del sub e switch per le modalità stereo e mono.

Ant B-Twig 12 Pro: 2800 watt compatti dal prezzo accessibile

Nato per diventare un sistema all-in-one con cui alimentare DJ-set quanto piccole esibizioni elettriche o acustiche, il B-Twig 12 Pro è completo di effetti pre-impostati per un impiego rapido e facilitato.
Il tutto nasce da un DSP a 56bit e una dotazione di convertitori a 24bit per 48kHz, che garantiscono un timbro profondo e naturale, anche grazie alla scelta di introdurre effetti mai eccessivamente invasivi o troppo presenti.
La sezione si gestisce con una praticità disarmante grazie a un semplice selettore rotativo per i preset e una manopola per l’intensità degli stessi. In basso, quattro modalità d’uso sono già ottimizzate per DJ, Playback, FF Opened e Live Sound, alterando l’equalizzazione master con un semplice tocco fino a trovare l’impostazione più adatta al caso.



La potenza generosa e la possibilità di collegare due sistemi in stereo rendono il B-Twig 12 Pro una soluzione adatta a contesti piccoli e medi, dal karaoke di quartiere al DJ set per un club fino alle esibizioni di una piccola formazione da bar o cerimonie. Il prezzo tutto sommato contenuto e la facilità d’uso ne fanno una scelta da prendere in considerazione per i musicisti alla ricerca di un impianto proprio con cui essere del tutto autonomi nei setup e con un’attenzione al budget.

Sul sito Ant è possibile vedere l’impianto nel dettaglio a questo link.
Sul territorio italiano, il marchio è presente grazie alla distribuzione di AEB Industriale proprietaria del marchio DB Technologies.
ant b-twig 12 pro casse e altoparlanti impianti audio PA
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
Link utili
B-Twig 12 Pro sul sito Ant
Sito del distributore AEB Industriale
In vendita su Shop
 
Tama HP90N5C
di Banana Music Store
 € 14,00 
 
SAGITTER - ESA3FZ PROIETTORE ZOOM ESA 3X15W LED RGBW/FC
di Music Works
 € 189,00 
 
Zildjian 10" K Custom Special Dry Splash
di Banana Music Store
 € 157,00 
 
BURRISS SHADOW 2x10 EX-DEMO
di Boxguitar.com
 € 1.790,00 
 
FENDER - CC-60S Concert LH MANCINA WF Natural 0970155021
di Music Works
 € 175,00 
 
Hohner Step By Step Chromonica Starter Package (English)
di Banana Music Store
 € 193,00 
 
Quik Lok Vitamina-C BK 4,5
di Banana Music Store
 € 38,90 
 
Ernie Ball Tap Tempo 6186
di Centro della Musica
 € 35,00 
Mostra commenti     2
Altro da leggere
Marshall: ora anche jukebox
Cort MIX5: un combo per suonarle tutte
Le novità audio nel primo tour virtuale di AEB Industriale
Quanto suona il cabinet? Prova tu stesso
Sonos Roam: smart speaker a prova di strada
Blackbird 40: dietro le quinte del Reinforced AlNiCo Jensen
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Ovation Adamas 1681-9 anno 1983
Visualizza l'annuncio
Multieffetto Zoom Ac-3
Visualizza l'annuncio
vox ac15c1
Seguici anche su:
Altro da leggere
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Eric Clapton non suonerà per i soli vaccinati, ma non è un No Vax
I Radiohead remixano Creep per una versione “Very 2021”
Chibson USA Placebo Pedal: il pedale che fa… niente!
Cavi sessisti: no, non è uno scherzo
Living Electronics: un album che si ascolta solo su Game Boy?!
Fender Stratocaster #0689 dell'agosto 1954: il restauro ToneTeam
Se sei bravo ti basta una scopa con le corde? Sì, ma anche no
La Les Paul è davvero come la voleva Les Paul?
I sosia dei Måneskin su un cartellone in Lettonia? Significa più di ...
Fender Stratocaster #0018 del 1954: il restauro ToneTeam
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?
Che cos’è il blues? Il video
Un plotone di star per il vaccino con la chitarra dei Tenacious D
Il fenomeno Maneskin




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964