CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Miglioriamo il modern wiring spostando il condensatore
Miglioriamo il modern wiring spostando il condensatore
di [user #49287] - pubblicato il

La posizione di un semplice componente nel circuito di una chitarra elettrica può cambiarne sensibilmente le sfumature. Lo racconta un nostro lettore.
Il cosiddetto "modern wiring" adottato nei cablaggi di numerose chitarre elettriche si contrappone al "50's wiring" per alcune precise differenze progettuali. Anche all'interno del modern wiring, comunque, esistono diverse scuole di pensiero ed è possibile cambiarne il carattere agendo sul modo in cui il condensatore dei toni è saldato rispetto al potenziometro.

Non affronto il circuito 50's wiring perché chi lo utilizza vuole un certo tipo di suono e non è interessato alla ricerca degli acuti persi dal pickup e che si possono invece recuperare con una piccola modifica.
È da specificare che questo circuito non enfatizza nulla. Per la precisione toglie gli artifici presenti, quasi come se il pickup fosse collegato direttamente all'ampli.

Il circuito che propongo nello schema [MODERN - 2] non è un mio progetto ma si trova talvolta su kit "prewired" con l'intento di migliorare il suono complessivo della chitarra. Io voglio solo spiegarne il principio.

Lo scopo di migliorare viene ottenuto, infatti la differenza si sente subito senza nemmeno avere chiuso i toni.
Lasciando il tono a 10, quindi "senza tono", con questo circuito notiamo come il suono esca meno plasticoso e meno stridente, bensì equilibrato senza perdere acuti, senza enfatizzare i medi e senza perdere bassi.

Mettiamo a confronto il modern classico [MODERN - 1] con il modern avanzato [MODERN - 2]

Miglioriamo il modern wiring spostando il condensatore

I due circuiti dal punto di vista elettrico sono equivalenti e qualsiasi esperto di elettronica sentenzierà subito che non c'è nessuna differenza.
In effetti lo schema sembra uguale. Eccolo, nella posizione tono-al-massimo:

Miglioriamo il modern wiring spostando il condensatore

Qualsiasi esperto dirà che non c'è differenza tranne che per il fatto che, nel Modern standard, il condensatore è messo prima. Invece la differenza c'è e si sente.
Se usassimo un potenziometro di tipo "no-load" (cioè quasi stacchiamo il condensatore dalla massa) il difetto si avverte ugualmente.
Il risultato è ancora più avvertibile con condensatori ceramici (a lenticchia) e meno con gli Orange-Drop e i Paper-in-Oil.
Però la differenza di suono non è da audiofili: è immediata e si avverte subito.

Nel caso del Modern-1 il condensatore è immediatamente all'uscita del pickup e, sebbene virtualmente "isolato" dalla massa quando il potenziometro è al assimo, la sua presenza crea dei picchi di risonanza sulle armoniche più alte prodotte dal pickup che, proprio perché non possono smorzarsi, ritornano indietro interferendo col suono.
Invece nel Modern-2 il potenziometro al massimo, posizionato prima del condensatore, isola quest'ultimo con una resistenza molto alta, disaccoppiandolo dal pickup ed impedendo risonanze.

Inoltre questa modifica, se non dovesse piacere, è immediatamente reversibile.

Nota della Redazione: un altro nostro lettore ha controbattuto con delle misure sul campo e le sue conclusioni sono differenti. Dicci la tua!
chitarre elettriche elettronica gli articoli dei lettori
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
La risposta tecnica di un lettore
In vendita su Shop
 
ELECTRO HARMONIX - POCKET METAL MUFF
di Music Works
 € 57,00 
 
Peace HJ-5
di Banana Music Store
 € 39,90 
 
PELLE REMO EMPEROR SABBIATA DA 22
di Centro della Musica
 € 37,00 
 
Mono Shogun Stick Case Jet Black
di Banana Music Store
 € 45,00 
 
Martin M130 Custom 115-47
di Banana Music Store
 € 10,00 
Visualizza il prodotto
Focal Alpha 50 Monitor Da Studio Attivo
di Music Delivery
 € 225,00 
 
JHS Pedals Spring Tank Reverb - Riverbero per chitarra
di Gas Music Store
 € 199,00 
 
STEFY LINE EK93 CUSTODIA BORSA PER TASTIERA (93x25x9) EK-93
di Borsari Strumenti Musicali
 € 28,00 
Mostra commenti     26
Altro da leggere
Surfy Industries Surfybear: Riverbero a molle nel 21esimo secolo
La Jackson Kelly si veste di Green Crackle con Brandon Ellis
Goldie: tre gold foil per la Music Man di St Vincent
Gold Glory: la spartana goldtop di Jared James Nichols
Gibson celebra 60 anni di SG 1961
Gibson, Epiphone e il ritorno in USA
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"
Shure stravince al Music & Sound
La collezione di Tommy Emmanuel in vendita per beneficenza
Spotify: il brevetto “ascolta” il tuo stato d'animo
Bruce Springsteen: Jeep ritira lo spot pubblicitario dopo la notizia d...
Chick Corea è morto
USA: fermate chitarre false per quasi 160mila dollari
Gli sviluppi delle accuse di molestie sessuali a Marilyn Manson




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964