CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Mustang GTX: gli ampli digitali Fender ancora più flessibili
Mustang GTX: gli ampli digitali Fender ancora più flessibili
di [user #116] - pubblicato il

Gli amplificatori programmabili Fender ottengono nuove simulazioni e funzioni inedite, fino a 100 watt di potenza con la gamma Mustang GTX.
La serie Mustang di amplificatori digitali Fender si espande con due modelli GTX.
Ognuno con un proprio altoparlante Celestion da 12 pollici progettato su misura, i combo GTX50 e GTX100 sprigionano rispettivamente 50 e 100 watt per dare voce a un database ampliato di effetti e amplificatori virtuali.

Per la collezione GTX, l’estetica è stata rivista rendendo l’aspetto ancora più simile a quello di un modello Fender tradizionale. Sul pavimento, un nuovo footswtich a sette pulsanti consente di gestire le funzionalità principali senza staccare le mani dallo strumento.
I cinque pulsanti in basso si riferiscono alla selezione dei preset e dei singoli effetti. Ai lati, in alto, un ulteriore switch permette di muoversi tra i banchi di memoria e un ultimo bottone consente di passare tra le modalità Preset, Effects e Looper. Tenuto premuto a lungo, quest’ultimo aziona l’accordatore.

Mustang GTX: gli ampli digitali Fender ancora più flessibili

La programmabilità dei Mustang è totale, anche grazie alla possibilità di collegare senza fili gli amplificatori allo smartphone attraverso la app Fender Tone App. Da qui si accede al controllo in remoto, la regolazione approfondita dei suoni, il download di nuovi preset e la creazione di scalette con suoni dedicati.

Mustang GTX: gli ampli digitali Fender ancora più flessibili

A dispetto della natura tecnologia, i modelli offrono un’interfaccia utente del tutto simile a quella di un amplificatore per chitarra tradizionale.
Il pannello, posizionato sulla facciata superiore, offre potenziometri di Gain, Volume, eq a tre bande, Master e controllo di riverbero.
Sul lato destro del pannello, un piccolo display a colori mostra tutto quello che accade all’interno dell’amplificatore con i nomi dei preset e le regolazioni per gli amplificatori e gli effetti simulati. Lo accompagnano tre pulsanti per navigare tra le impostazioni, un cursore dedicato alle regolazioni di fino e quattro bottoni per menu, salvataggio, tap tempo e accordatore.
Sull’estrema destra, due jack da 3,5 pollici forniscono un ingresso Aux In e un’uscita cuffie. Il modulo Bluetooth integrato permette inoltre di riprodurre tracce audio e basi su cui esercitarsi da un dispositivo esterno.

Mustang GTX: gli ampli digitali Fender ancora più flessibili

Sul retro, i Mustang GTX 50 e 100 mettono a disposizione una connettività moderna e completa. La porta USB capace di trasportare audio rende gli amplificatori dei perfetti compagni da home studio, mentre le due uscite XLR consentono di integrarli anche in sale d’incisione professionali e di utilizzarli dal vivo senza richiedere microfonazione.
Completano il quadro due prese di Send e due di Return per loop effetti stereofonici.



Sul sito Fender, la gamma Mustang GTX al completo può essere vista a questo link.
amplificatori fender gtx100 gtx50 mustang
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Serie Mustang GTX sul sito Fender
In vendita su Shop
 
YAMAHA YFL-212 FLAUTO TRAVERSO DA STUDIO ARGENTATO CON MI SNODATO YFL212 + CONTROLLO
di Borsari Strumenti Musicali
 € 552,00 
 
MARCUS M V7 ALEDER-4 (2nd Gen) BMR METALLIC RED - BASSO ELETTRICO 4 CORDE
di SL MUSIC
 € 499,00 
 
BOSS - CP1 X COMPRESSOR
di Music Works
 € 141,60 
Visualizza il prodotto
BOSS RC 505 Pedaliera Loop Station per chitarra elettrica
di Musicanova
 € 439,00 
Visualizza il prodotto
Samson Q4 CL MICROFONO DINAMICO PALMARE CARDIOIDE + cavo e astuccio
di Dream Music Studio
 € 29,00 
Visualizza il prodotto
Gibson Les Paul Studio 2016
di Guitars & Co
 € 1.399,00 
 
Sire Marcus Miller P7 - Swamp Ash 4 TS - Tobacco Sunburst "2nd GEN"
di Le Note delle Stelle
 € 639,00 
 
PIONEER DDJ 1000 console 4 canali per Rekordbox DJ
di Music Delivery
 € 1.299,00 
Nascondi commenti     5
Loggati per commentare

di Sykk [user #21196]
commento del 15/05/2020 ore 09:01:4
weh questo sembra bello, soprattutto finalmente un footswitch con un bel numero di pulsanti
Rispondi
di fenderpassion61 [user #13902]
commento del 15/05/2020 ore 21:57:14
Questi cosi hanno delle potenzialità enormi ma se non gli metti una presa MIDI o non li doti di una pedaliera decente non servono a nulla. Parlo di situazioni live naturalmente. In questo caso hanno azzeccato. Mi sembra anche che abbia un bel suono.
Rispondi
di Aynrand [user #35588]
commento del 17/05/2020 ore 01:26:4
Manca la possibilità di usare gli IR, si può aggiungere un pedale esterno, ma tutto il buon lavoro fatto con il controller va a farsi benedire.
Rispondi
di fenderpassion61 [user #13902]
commento del 18/05/2020 ore 09:22:38
Ha un cono da chitarra che, se hanno fatto le cose bene, dovrebbe essere un po' flat come risposta. Tanto per mettere dispositivi che caricano IR di tipo economico credo che sia meglio un cono vero. Devono poi anche stare nel prezzo, perchè questi amplificatori sono destinati a gente che non vuole spendere troppo.
Rispondi
di Aynrand [user #35588]
commento del 18/05/2020 ore 10:10:48
Eh, ad esempio, il cono flat è l'unico aspetto di cui si sono lamentati gli utenti del Boss Katana, è stato inserito per una ragione concreta, ovvero renderlo adatto anche per la chitarra acustica, ma ha finito per penalizzare i suoni distorti, rendendo necessario un noioso lavoro di equalizzazione globale per sistemare alcuni picchi fastidiosi (io per esempio uso Il Katana Head con un Clestion V30 e infatti non ho mai riscontrato questo problema) Dalle prime demo, pare che anche questo GTX si affetto dallo stesso problema (ad esempio: vai al link) di base si comporta benissimo nella riproduzione dei modelli Fender, un po' meno con i distorti in generale, sia modelli di amplificatori che pedali. Sicuramente anche qui lavorando di equalizzazione globale si può risolvere, ma per chi ha intenzione di utilizzarlo prevalentemente con suoni distorti, è consigliabile attendere una versione testata, o al limite utilizzare pedali esterni. E' vero che devono stare nel prezzo, però l'utenza media comincia ad essere abbastanza smaliziata, se uno deve spendere 100 per un pedalino che legge le IR, con tutte le noie di aggiungere altri cavi ed alimentatore, meglio spenderne cento in più per l'amplificatore che oltretutto ha già due belle uscite XLR.
Rispondi
Altro da leggere
Una Stratocaster timida
Fender mostra la Troublemaker Deluxe in video
Tweed e Plex 55: ampli in miniatura da Foxgear
Scopriamo insieme le Fender American Professional II
Spirit Nano: testate H&K compatte per toni Vintage, Rock e Metal
Twin Sister: classe british sdoppiata in casa Friedman
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
PEAVEY VALVEKING 112 AMPLIFICATORE VALVOLARE 50 W RIVALVOLATO TRATTABILE FOOTSWITCH
Visualizza l'annuncio
Visualizza l'annuncio
Zoom Q3 HD
Seguici anche su:
Altro da leggere
Stompbox AmazonBasics: un grande punto interrogativo
La musica ha bisogno di te
10 frasi da non dire al fonico
Perché la buca a effe ha questa forma?
Il toro, l'orso e la chitarra in tempi di pandemia
Trovate chitarre rubate per 150mila euro (tra cui la Gibson di Elvis):...
Vendita record per la giapponese senza nome di Jimi Hendrix
Slingerland Songster 401 e Audiovox by Tutmarc: le prime chitarre elet...
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
Musica live e distanziamento in epoca Covid-19
La Gold-Leaf Strat di Prince all’asta
Il Boss DS1 di Kurt Cobain venduto all'asta
Venduta la Martin di Kurt Cobain: è la chitarra più costosa al mondo...
Il mercato boicotta Fulltone
Accordo Box in partenza!




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964