CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
The Beauty of The Burst
The Beauty of The Burst
di [user #50984] - pubblicato il

"Dingus", come il cognome del suo proprietario, è la Gibson Les Paul del 1959 con seriale #9-1876 divenuta famosa per il libro "The Beauty of The Burst". Ecco la sua storia.
Sopra il banco di lavoro del liutaio Steve Soest, a Orange, California, c'è una Polaroid sbiadita dal tempo. Nonostante questo, qualsiasi appassionato di chitarre capisce immediatamente che è un pezzo importante: una Les Paul Standard 1959 burst. E questa è la sua storia.

The Beauty of The Burst

"Era il 1973, le Les Paul erano le prime chitarre che cominciavano a essere vendute per cifre importanti, o quelle che all'epoca erano ritenute cifre importanti. Un amico, Robb Lawrence, mi parlò di questa burst. Era di proprietà del nipote di un chitarrista jazz di San Diego, Dave Dingus. Dave stava cercando di acquistare un set up jazz in cambio di questa Les Paul.
Non dimenticherò mai la prima volta che ho visto questo strumento nell'appartamento di Dave, era appoggiata sul divano e aveva come un'aura intorno, il flametop era veramente qualcosa fuori di testa.
Alcune settimane più tardi avanzai la mia proposta per lo scambio. Avevo trovato una Gibson ES-295 all gold, usata ma in ottime condizioni, eccetto per la vernice oro che si era ossidata sul retro del manico.
Inoltre gli proposi un amplificatore Fender Princeton tweed e 150 dollari in contanti. Nel caso non fossero bastati, avevo anche un piccolo amplificatore Pignose da proporgli, uno dei primi. Avrei dovuto dare anche qualcosa a Robb Lawrence per la consulenza.
Alla fine della trattativa non mi era rimasto molto in tasca e comunque pensai di tenermela e godermela per un po'.
Era una chitarra bellissima, del periodo centrale del 1959 (il migliore), era molto leggera (paragonata alle burst che in genere erano dei mattoni), i PAF e le cover erano intoccati e aveva uno dei più bei flame top che avessi visto, molto figurato e con un perfetto bookmatch.
Phil Pierangelo, un rivenditore di chitarre vintage, oggi deceduto, venne a sapere che avevo questo strumento e cominciò ad assillarmi con delle offerte. Mi invitò nel suo negozio offrendomi una Statocaster Mary Kaye in cambio, poi si ripresentò con altre offerte, ma io resistetti per un po' di tempo.
Alla fine mi offrì 1500 dollari in contanti. Oggi sono poca cosa ma allora pensai che avrei potuto mantenermi e pagare l'affitto per sei mesi. Erano tanti soldi nel 1973. Alla fine lui mise i soldi sul tavolo, non ne avevo mai visto tanti in una sola volta, ricordo che pensai  -1500 dollari... per una chitarra? - E alla fine cedetti.
"

The Beauty of The Burst

Steve Soest non è rimasto molto turbato da questa avventura. È una persona pragmatica e quarant'anni nel mondo della riparazione e della vendita di strumenti vintage lo rendono consapevole che, al tempo, ottenne una cifra importante.
Pragmatismo o no, la perfetta burst congelata nella Polaroid sopra il suo tavolo di lavoro è in grado di far sbavare qualsiasi appassionato.
La chitarra, oggi conosciuta come "Dingus" dal cognome del primo proprietario, fu poi venduta a Paul Stanley dei Kiss e in seguito a un collezionista giapponese. 
È ritratta sulla copertina del libro “The Beauty of The Burst”: è proprio lei la 9 -1876, una delle Burst più leggere - 3,724 Kg - e una delle 20 (o anche 10) Top Burst di sempre.
chitarre elettriche gibson les paul vintage
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Vintage Choice su Facebook
In vendita su Shop
 
Seymour Duncan Dirty Deed Distortion Pedal
di Centro della Musica
 € 95,00 
 
KORG microKorg Softcase
di Banana Music Store
 € 39,00 
 
Laney Lionheart L20T-212
di Banana Music Store
 € 1.164,00 
 
Jackson Soloist Pro SL3 Made in Japan 1990
di Gas Music Store
 € 599,00 
 
Ortega ATB44NM
di Banana Music Store
 € 20,50 
 
SEYMOUR DUNCAN - SH 18 B WHOLE LOTTA HB HUMBUCKER - 2717300 11102-87-B
di Music Works
 € 118,00 
 
epiphone studio dot (335)
di Scolopendra
 € 350,00 
 
ELECTRO HARMONIX - SOUL FOOD
di Music Works
 € 83,60 
Mostra commenti     14
Altro da leggere
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Il mio progetto di chitarra
Hai un debole per il Surf Green? Fender ha qualcosa per te
Fender Boxer: la serie anni ’80 cresce con Telecaster e Precision
Svelate le signature “trasversali” di Dave Mustaine con Gibson
Senior: il ritorno della Duesenberg ridotta all’osso
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Slash Signature November Burst NAMM 2020
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Visualizza l'annuncio
Gibson USA Les Paul Joe Perry Signature 19961997
Seguici anche su:
Altro da leggere
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"
Shure stravince al Music & Sound
La collezione di Tommy Emmanuel in vendita per beneficenza
Spotify: il brevetto “ascolta” il tuo stato d'animo
Bruce Springsteen: Jeep ritira lo spot pubblicitario dopo la notizia d...
Chick Corea è morto
USA: fermate chitarre false per quasi 160mila dollari
Gli sviluppi delle accuse di molestie sessuali a Marilyn Manson
Dodi Battaglia: dal 12 febbraio il nuovo singolo "Il coraggio di vince...
Foo Fighters: il nuovo album "Medicine At Midnight"
Claudio Baglioni: stasera ospite d'eccezione a Stories Live
Morto Phil Spector, inventore del Wall Of Sound
JHS vende il primo Centaur mai prodotto




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964