CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Fender Hotrod Deville 212
di [user #7352] - pubblicato il

DeHavilland scrive: Gradirei un vs. parere su un "difetto" riscontrato sul Fender Hotrod deville (il 60w). Sul canale pulito, riscontro una eccessiva sensibilità sulle frequenze basse, in particolar modo se non utilizzando il bright. In sostanza, il mi basso suona troppo sia in arpeggio che in nota singola. Premetto che la prima impressione è stata quella di una staratura dei pick-up (magnetics), montati sulla mia strato, ma la stessa cosa l'ho riscontrata su un'altra chitarra (Ibanez sc620 che ha solo humbuckers). Secondo voi, può essere un difetto dell'equalizzatore e devo farmi sostituire l'ampli? (il knob dei bassi, anche azzerato non migliora la situazione e questo difetto non compare sul canale distorto). Vi ringrazio in anticipo per le eventuali risposte!


Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, per continuare a leggere clicca qui per loggarti o creare un account.
Seguici anche su:
Altro da leggere
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Ikea pensa ai musicisti: arriva Obegränsad
Usato: abbiamo perso la ragione?
PRS è al lavoro su una Tele-style con Myles Kennedy?
Bob Taylor si ritira: annunciato il nuovo CEO e Presidente
Nick Drake e gli altri: Guild, icona al collo dei giganti
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964