DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Reference RMC 01 e RMC s01: la prova
di [user #1405] - pubblicato il

Ogni musicista sa bene che l'amplificazione del proprio strumento è una componente fondamentale del suono finale. La scelta ad esempio dell'amplificatore per un chitarrista o di un set di microfoni per un batterista diventa strategica in funzione della qualità e del risultato che si vuole ottenere. A queste variabili si affiancano poi, nella finalizzazione del suono, effetti e processori di segnale su cui spesso si è disposti a investire somme di denaro anche importanti. Frequentemente però a essere sottovalutato è il cavo che scegliamo per collegarci al nostro sistema di amplificazione o registrazione. Il test che vi proponiamo oggi riguarda due XLR prodotti dalla Reference Laboratory, RMC 01 per applicazioni live e RMC S01 ottimizzato per il lavoro in studio.


Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, per continuare a leggere clicca qui per loggarti o creare un account.
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964