CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
La Les Paul monta un overdrive e divide il web
La Les Paul monta un overdrive e divide il web
di [user #17844] - pubblicato il

La Burstdriver rappresenta il meglio del Gibson Custom Shop con in più un overdrive di alta qualità nascosto nel body, ma non tutti amano la nuova Les Paul.
Mogano, acero e humbucker sono un simbolo del rock fin da quando qualcuno ha pensato di infilare una coppia di PAF in un full stack ben imballato e tirarci fuori alcuni degli assolo e dei riff più ascoltati e suonati di sempre. La Les Paul è nata in un'epoca di suoni puliti e cristallini, ma oggi la sua immagine va a braccetto con quella di un suono saturo di overdrive, grosso, reattivo e carico di sustain. Eppure, quando Gibson ha alzato il sipario sulla Burstdriver, non tutti hanno apprezzato il colpo di testa del Custom Shop.

La Les Paul monta un overdrive e divide il web

La Burstdriver è una Les Paul costruita con la stessa cura che il Custom Shop dedica al top della sua produzione, con in più un overdrive analogico di alta qualità all'interno.
Invisibile alla vista, porta i controlli sul retro, sulla mascherina da cui si accede all'elettronica. Tre trimmer per i classici parametri di volume, tono e gain sono pensati per essere operati comodamente con la punta del plettro, e accanto a essi è piazzato l'alloggio per la batteria da 9 volt che alimenta il tutto.
Gibson descrive il circuito come un overdrive capace di offrire un boost pulito e ricco, una saturazione moderata dal tono grosso ma anche una pura distorsione per lanciarsi in territori rock senza richiedere "aiuti esterni". I due Custombucker scelti per il modello sono una garanzia di dettaglio sonoro e complessità armonica, con un segnale preservato al meglio grazie all'adozione di un selettore Switchcraft e quattro potenziometri CTS da 500k. Una delle manopole dei toni nasconde un meccanismo push push, per attivare l'overdrive o metterlo in bypass, naturalmente true bypass.
Condensatori Bumblebee completano un circuito tutto cablato a mano.

La Les Paul monta un overdrive e divide il web

Costruita con legni selezionati per risonanza e leggerezza, la Les Paul Burstdriver è tutta in mogano pieno, senza fori di alleggerimento, e sormontata da un top in due parti di acero figurato. Il tenone lungo regge un manico dal profilo medio-abbondante, abbinato a una tastiera in palissandro dal raggio di 12 pollici per 22 fret di tipo medium jumbo.

Pensata per un'estetica e un suono tradizionali, monta parti plastiche in acrilico e tailpiece in alluminio, per una risonanza ottimale a fronte di un peso contenuto.
Il ponte ABR-1 assicura una buona stabilità all'insieme, e meccaniche Kluson Deluxe rimandano alle produzioni anni '60 con le loro incisioni a banda singola.

Le finiture, classiche e improntate a valorizzare il legno sottostante, vanno profondo burst dell'Havana Fade a quello più delicato dello Smoky Quartz, e comprendono anche una Amber Ale per chi preferisce lasciare che siano le venature dell'acero a essere protagoniste, quasi senza sfumature nella vernice.
Insieme all'hardware, le colorazioni sono tutte in versione VOS, per conferire il feel di una chitarra d'epoca ottimamente conservata nei decenni.

La Les Paul monta un overdrive e divide il web

I numeri sono tutti quelli di una chitarra di ottima fattura, con un prezzo che lievita di conseguenza ma che resta comunque in linea con i canoni del catalogo Custom.
La Burstdriver è ideale per chi apprezza la praticità di entrare dritti nell'amplificatore senza rinunciare alla possibilità di avere suoni puliti e distorti a portata di uno switch, per chi non vuole rischiare di perdere preziose frequenze con cavi lunghi e collegamenti superflui ma anche per partecipare a una jam con uno strumento di alto livello e con un tocco di versatilità in più. Eppure, dai commenti sul sito ufficiale fino ai forum d'oltreOceano, non tutti i fan sembrano felici della scelta di Gibson di "snaturare" un modello classico posizionando un circuito attivo all'interno di un cablaggio che resta pressoché immutato da oltre mezzo secolo a questa parte. Strano a dirsi: la tendenza di Gibson a rispettare in maniera maniacale la propria storia su altri modelli è proprio il motivo per cui una fetta di fan chiama a gran voce varianti di questo tipo.
burstdriver chitarre elettriche gibson les paul
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Les Paul Burstdriver sul sito Gibson
In vendita su Shop
 
Fender American Professional II Stratocaster Left-Hand Rosewood Fingerboard 3-Color Sunburst Mancina
di Music Island
€ 1.749,00
 -11%  € 1.556,61
 
Cort G100HH
di Guitars & Co
 € 139,00 
 
PRS SE CU24 CHITARRA ELETTRICA 6 CORDE SOLID BODY TOBACCO SUNBURST SE-CU-24
di Borsari Strumenti Musicali
 € 869,00 
 
FENDER Bullet Strat with Tremolo, Laurel Fingerboard, Brown Sunburst
di Centro della Musica
 € 129,00 
 
Sterling by Music Man Cutlass HSS Stealth Black
di Le Note delle Stelle
 € 409,00 
 
Ibanez RG950QMZ-BI Premium con astuccio. Spedizione Inclusa
di Dream Music Studio
 € 889,00 
 
FENDER American Professional II Stratocaster HSS Mercury.
di SLIDE
 € 1.649,00 
 
Buttarini Flametone Telecaster 60 Blonde Relic
di Daniele Guido Cabibbe
 € 2.200,00 
Mostra commenti     57
Altro da leggere
Sfatiamo il mito del Twang: segreti di una Fender Telecaster 1960
La Troublemaker con Bigsby in video
Fender Stratocaster American Professional II: tradizione nel terzo millennio
PRS SE Custom 24: la MIA chitarra
Brad Paisley Esquire: la Fender con... un segreto
SG e Flying V: le due Inspired by Hendrix di Gibson
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Visualizza l'annuncio
Gibson USA Les Paul Joe Perry Signature 19961997
Seguici anche su:
Altro da leggere
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it
L’evoluzione inaspettata della mia pedalboard
Sfasciano la chitarra al busker: Jack White gli compra una Custom Shop...
Stompbox AmazonBasics: un grande punto interrogativo
La musica ha bisogno di te
10 frasi da non dire al fonico
Perché la buca a effe ha questa forma?
Il toro, l'orso e la chitarra in tempi di pandemia
Trovate chitarre rubate per 150mila euro (tra cui la Gibson di Elvis):...
Vendita record per la giapponese senza nome di Jimi Hendrix
Slingerland Songster 401 e Audiovox by Tutmarc: le prime chitarre elet...
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
Musica live e distanziamento in epoca Covid-19




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964