CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Non mi piego al digitale.
Visto che da un p...

di [user #5] - pubblicato il
Non mi piego al digitale.
Visto che da un po' suono più che altro a casa, qualcuno sa dirmi se gli attenuatori di potenza, economici, sono efficaci? Ho un combo mesa express e vorrei dei suggerimenti...
Dello stesso autore
Il mio approccio all'ampless
HX STOMP. Cambio ma resto in famiglia...
Mesa Boogie. Altro che helix, fractal o hea...
Pinuccio Cardano Jazz Bass (kelino signature)
HX Line 6. Cambio ma non troppo...
Clip TUNER. Dopo averne provati ta...
headrush nun te temo...
legni e pick up
Loggati per commentare

di MuddyWaters [user #47880]
commento del 16/12/2018 ore 14:51:42
Se sopporti che ti ciucci tutte le alte e le basse lasciandoti solo medie a canna... si comportano bene. Io ce l'ho uno (nemmeno troppo economico) e piuttosto che suonare attenuato aspetto che non ci sia nessuno in casa per tirare giù le pareti.
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 16/12/2018 ore 14:43:19
Mi stai dicendo che devo spendere almeno 500 euro?
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 16/12/2018 ore 14:54:02
Eh ma nemmeno sarei sicuro che non ti ciucci frequenze. Il mio l'ho pagato 150 euro e sta là sopra per non fare prendere polvere all'amplificatore nella zona dove è poggiato.
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 16/12/2018 ore 14:45:29
Cioè...che hai preso?
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 16/12/2018 ore 14:50:23
Il Koch Dummybox home.
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 16/12/2018 ore 14:56:24
Azz.
Magari il rivera...parlano di miracoli!
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 16/12/2018 ore 15:05:1
Non lo so, in tutta sincerità. Io però non terrei in corpo di spendere tanti soldi per l'attenuatore. Ora non so quanto costi il Rivera... però più di 150 herbie io sopra non ci metterei. Per una questione mia personale.
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 16/12/2018 ore 15:06:2
Ok. Vendimi il tuo. Se non va bene, te lo rivendo.
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 16/12/2018 ore 15:07:19
Ma poi...con che ampli lo usi? Che suoni usi maggiormente?
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 16/12/2018 ore 15:22:44
Io ho un JMT45. Ma la verità sai qual'è? Il migliore attenuatore è questo:
vai al link
Ovviamente ammesso che tu abbia la possibilità di fare casino. Io abito in mezzo ad una campagna e posso alzare. Ma mi rendo conto che non tutti possono.
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 16/12/2018 ore 15:15:54
2 figlie piccole, una moglie e inquilini non molto inclini al rock...
Rispondi
di MuddyWaters [user #47880]
commento del 16/12/2018 ore 15:17:41
Hai tutta la mia solidarietà Kelino, sul serio. Ti sono umanamente vicino.
Rispondi
di Foolonthehill [user #36553]
commento del 16/12/2018 ore 21:52:52
Anche il Tone-King pare faccia miracoli ...
Però non ho mai avuto l'occasione di provarlo.

Ho invece avuto la testata Dr. Z Mini Z con attenuatore incorporato.
Pessima. A bassi volumi si sentivano solo i medi.
Venduta e (quasi) mai rimpianta.

Marco
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 16/12/2018 ore 15:46:56
Io con gli attenuatori non ho grande esperienza però ho provato un Reignmaker della Eminence e il lavoro lo fa bene se ti serve per abbassare il volume senza perderci in suono.

Fondamentalmente sposta la posizione del magnete rispetto alla bobina riducendo o aumentando a piacimento la sensibilità del cono.
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 16/12/2018 ore 15:47:45
Ricordi il prezzo?
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 16/12/2018 ore 15:48:49
150 euro, ma è un cono, non un attenuatore. Ha un manopolone sul magnete che permette di variare la sensibilità del cono
Rispondi
di aleck [user #22654]
commento del 16/12/2018 ore 15:49:24
vai al link
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 16/12/2018 ore 16:31:42
Soluzione alternativa, butti tutto dentro una isobox e poi te lo spari in cuffia e ti sfasci le orecchie anche alle 2 di notte.
Oppure ti fai una isobox bella grande e ti ci piazzi dentro anche te!😀
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 16/12/2018 ore 16:32:44
Ho poco spazio.
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 16/12/2018 ore 16:48:46
Allora escludiamo la seconda. Sulla prima facci un pensiero io non mi sono trovato male, sicuramente meglio che con un attenuatore, che come dice la parola serve per attenuare non per silenziare.
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 16/12/2018 ore 18:12:28
Fatti una bella chitarra acustica e manda a f****** distorsioni, vicini, familiari e forze dell'ordine! 😁😁😁😁😁
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 16/12/2018 ore 18:14:0
Cièlo.
Ma sono cose diverse.
Ogni tanto mi viene su l'ignoranza distorta!
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 16/12/2018 ore 18:23:04
anch'io quoto l'acustica, in casa mi diverto un casino, senza rompere troppo ai vicini.. poi ormai sono quasi 50enne chi avuto avuto avuto, scurdammoce o passato
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 16/12/2018 ore 18:39:49
Io ho venduto tutto il superfluo.
Sono rimasto con una elettrica, ampli, qualche pedale e acustica.
44 anni e stufo di scimmiottare rockstar sui "palchi" delle birrerie.
Però a casa ogni tanto mi parte il led zeppelin....
Rispondi
di tramboost [user #48998]
commento del 16/12/2018 ore 18:41:22
beh fai bene, io quando stacco dal lavoro e mi ritrovo a casa al pomeriggio e trovo la mezzora o anche un ora per suonare, lo trovo liberatorio e mi tolgo lo stress della giornata di dosso, dopo mi sento come avermi fatto una bella doccia calda, la musica è molto terapeutica.. ti capisco quando dici che sei stufo di scimmiottare le rock band nei locali, io mi ricordo già a 33 anni che suonavo nei grossi locali al sabato, mi sentivo dare del vecchietto dai ragazzini di anni 18, che nervoso che mi facevano..
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 16/12/2018 ore 19:38:02
Mai piegarsi, anche perché il digitale "non esiste", è solo una sfilza di 0 e 1.
Però potrebbe servirti solo per suonare la notte.
Oppure la soluzione isobox piccola e cuffie, potrebbe essere buona.
O forse ancora meglio il cono regolabile...
Rispondi
di Foolonthehill [user #36553]
commento del 16/12/2018 ore 21:49:4
Ma il tuo Mesa può funzionare a 5 watts e ha il master.
Non suona bene a bassi volumi?

Io avevo un Lone Star Special combo 1x12 e a casa suonava bene. A patto di riuscire a trovare il setup giusto ... ma quello era un altro problema.

Marco
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 16/12/2018 ore 22:07:05
A 5w in classe a, non me gusta...
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 17/12/2018 ore 07:21:45
Hai premesso che non consideri il digitale (giustamente), la questione volume/suono come ben sai meglio di me è una coperta corta, però se non si vuole rinunciare al proprio ampli e si apre un po' l'orizzonte di veduta c'è un bel prodotto che fa capolino proprio con il nuovo anno e che potrebbe fare al caso tuo, anche se è dedicato più alle testate che ai combo.
Guarda qui vai al link
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 17/12/2018 ore 07:24:46
Forse ho sbagliato a usare quella espressione, riguardo il digitale (ho avuto per anni una M13 e adesso ho una HX EFFECTS).
Volevo in effetti dire che non voglio rinunciare al mio ampli a valvole.

Riguardo il boss, fa il lavoro di attenuatore? Quanto costa?
Rispondi
di KJ Midway [user #10754]
commento del 17/12/2018 ore 11:04:25
Si fa anche questo ma in maniera diversa... accetta ampli fino a 150Watt ma è anche un amplificatore da 100W, leggi qui che fai prima è il sito Boss in italiano vai al link
Qui un aritcolo di Accordo uscito poco tempo fa vai al link

Sul prezzo boh deve ancora uscire immagino intorno ai 1.000 per quello che fa.

Alternative interessanti:
vai al link
vai al link

Oppure
vai al link

tanto per non citare i soliti attenuatori.
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 17/12/2018 ore 11:11:2
Naaaa...mille euro non li spendo per una soluzione domestica. Gli altri "optional" non mi interessano.
Continuo a guardarmi in giro.
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 17/12/2018 ore 09:18:28
Sarà un limite mio, ma non capisco perchè usare un attenuatore. In ogni caso si tratta di una modifica al suono originale dell'ampli quindi perchè non acquistare una testatina valida che abbia la potenza giusta? Con la spesa di un attenuatore (entro i 200 euro) trovi ottimi prodotti: dagli economici Bugera e Mooer a Blackstar, Randall, Palmer e Marshall. 1W valvolare ed in casa sei a posto. Io ho scelto questa soluzione e mi trovo benissimo. Tra l'altro se devo provare con solo tastiera o basso mi porto dietro la valigina e sono a posto.
Ciao
Rispondi
di Gasto [user #47138]
commento del 17/12/2018 ore 14:33:13
Piegati!

Kemper FTW!
Rispondi
di Tubes [user #15838]
commento del 17/12/2018 ore 16:10:53
Ahahahahah! Dai Kelino piegati un pò, il Kemper dentro c'ha le valvole
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 17/12/2018 ore 16:02:29
Aweeee....
Rispondi
di zabu [user #2321]
commento del 17/12/2018 ore 16:28:51
Io stavo fantasticando su questo: vai al link Il problema è che costa quanto un ampli :(
Rispondi
di guifan65 [user #46547]
commento del 17/12/2018 ore 17:59:16
Anch'io ho lo stesso problema e l'ho risolto con la Koch Lb-120 II (non home) e va piuttosto bene.. io la uso sia come attenuatore (anche il Mesa Subway Rocket ruggisce un po' troppo) che come loadbox mandata dentro un mixer e casse monitor (o cuffie in piena notte).
A me sembra molto buona come resa.
Rispondi
di kelino [user #5]
commento del 17/12/2018 ore 18:00:51
Ho visto or ora nella sezione chitarre, la recensione del jet city...
Rispondi
di MM [user #34535]
commento del 18/12/2018 ore 16:53:49
Io comunque ho il tuo stesso ampli (gran ampli) in versione testata.
Mi sono comprato il Cab Clone sempre di Mesa, ed è stato un ottimo acquisto, lo colleghi al posto del cabinet, ci attacchi le cuffie, e ci apri a manetta anche di notte.
Lo uso anche in sala prove per andare bilanciato diretto al mixer, e ti permette comunque di sentirti dal tuo ampli se vuoi, ha l'uscita per lo speaker.
Rispondi
di Desmo8 [user #38806]
commento del 23/12/2018 ore 11:13:27
Ti dico come ho fatto io.... Two Notes Torpedo 8 ohm da lì vado in scheda audio Focusrite, quest’ultima diventa il centro di tutto, esco in due monitor o in cuffia e con il Mac mando le basi e mi registro all’occorrenza. Come ampli entro con un Marshall sl5 o un Fender Bassbreaker 45 watt. Costo del Torpedo 180/190€ usato su mercatino consigliato
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa
A day with the Mixing-Lord!
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile
Quanto conta l'immagine di un musicista
David Gilmour racconta la Black Strat
Phil Demmel mostra le sue due Fury
Boomwhackers: la didattica innovativa
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
"Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll" al cinema il 22-23-24 ...
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare
PRS: La S2 Vela diventa Semi-Hollow
Scale a tre note per corda: da Paul Gilbert a Andy Timmons
Registrare e rimandare il suono dell'ampli con un looper

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964