CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora succedere
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora succedere
di [user #17844] - pubblicato il

La Gibson Les Paul Standard del 1960 con seriale 00252 riporta seri segni del tempo, ma ha già trovato un nuovo - celebre - proprietario che saprà prendersene cura.
A un certo punto del suo percorso, ogni chitarrista sogna di scoprire per caso un tesoro dimenticato, una chitarra preziosa scovata in una cantina, rinvenuta in un mercatino e poi rivelatasi - cenerentola a sei corde - un pezzo da collezione come ce ne sono pochi in giro.

Al 2022, l’esplosione del vintage e il fermento che è seguito hanno catalogato quasi ogni strumento esistente. È difficile pensare che una Telecaster del ’51 o una Les Paul del ’57 possano spuntare ancora dal nulla, come accadeva nelle migliori storie degli anni ’80 e ’90. Eppure è successo ancora una volta, in Inghilterra.

Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora succedere

Accade che, al bancone del negozio britannico ATB Guitars, una signora si presenti con una vecchia custodia tipo Cali Girl, come quelle marroni e interno fucsia che Gibson usava negli anni ’50 e ’60.
Racconta che dentro c’è la chitarra di suo padre, un musicista che l’aveva acquistata per 50 sterline dopo aver visto un giovane Eric Clapton suonarne una. È dalla fine degli anni ’70 che quello strumento non vede la luce del sole, e la signora è tanto curiosa di conoscerne la storia.

Quando Mike Long di ATB Guitars apre la custodia, quella che si trova davanti è una scoperta eclatante.

Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora succedere

La chitarra è una Les Paul Standard autentica, risalente al 1960. Il codice seriale 00252 non è riportato da nessun manuale e libro sull’argomento, segno che la chitarra non ha mai circolato nell’ambiente dei collezionisti. Una debuttante misteriosa, insomma.

Dopo un’analisi più attenta, la Les Paul racconta di essere stata costruita nei primi mesi del 1960, con ancora tutte le caratteristiche tipiche delle costruzioni risalenti al 1959, dal profilo del manico ai pickup PAF, uno con bobine bianche al ponte e zebra al manico.

Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora succedere

La cattiva notizia è che lo strumento è davvero malmesso. La chitarra è stata suonata tanto, e poi lasciata invecchiare in un angolo per gli ultimi decenni.
Si tratta evidentemente dello strumento di un musicista piuttosto attivo, che ne ha consumato i tasti e ha effettuato diverse modifiche. Il ponte è stato modificato, un sistema vibrato Bigsby ora privo di leva ne ha ingombrato il top e un non meglio identificato switch è stato incassato nel battipenna. Sotto di questo, è ancora possibile vedere la colorazione burst originale, protetta dai raggi UV che hanno invece segnato profondamente il resto del top ormai nudo.



La chitarra richiederà un intervento importante di restauro, non solo per cercare di riportare lo strumento il più possibile vicino alle condizioni originali, ma anche semplicemente per tornare a sentirlo suonare, in quanto al momento il ponte è piazzato malamente nel legno e l’elettronica è completamente da rifare.

Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora succedere

La notizia di un ritrovamento simile non lascia indifferente la comunità dei collezionisti, e c’era da aspettarsi che qualcuno ci si fiondasse in tempi record.
È stato Joe Bonamassa che, in occasione del suo recente concerto alla Royal Albert Hall di Londra, non si è fatto mancare un incontro ravvicinato con la misteriosa burst.

Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora succedere

Per farla breve: Joe è ora il nuovo proprietario della Les Paul che, dopo un doveroso trattamento presso la sua casa/museo di Nerdville East, tornerà a splendere e, presumibilmente, a far sentire la sua voce anche sui grandi palchi.

Sul sito ATB Guitars a questo link è possibile leggere maggiori dettagli tecnici sulla chitarra e ammirare una gallery fotografica estremamente dettagliata, che consigliamo di non perdervi.
chitarre elettriche curiosità gibson joe bonamassa les paul vintage
Link utili
Guarda la chitarra su ATB Guitars
Mostra commenti     20
Altro da leggere
Se la base è valida...
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Fender Stratocaster #0015 del 1954: il restauro ToneTeam
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Slash Signature November Burst NAMM 2020
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Ikea pensa ai musicisti: arriva Obegränsad
Usato: abbiamo perso la ragione?
PRS è al lavoro su una Tele-style con Myles Kennedy?
Bob Taylor si ritira: annunciato il nuovo CEO e Presidente
Nick Drake e gli altri: Guild, icona al collo dei giganti
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964