DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Max Ferri, special guest al Guitar Spotlight di SHG
Max Ferri, special guest al Guitar Spotlight di SHG
di [user #116] - pubblicato il

Max Ferri è un pregevole chitarrista jazz rock che ha appena pubblicato MESSAGE, il suo debutto solista. Un lavoro che ci è piaciuto così tanto da invitare Max a suonare a SHG come Special Guest al Guitar Spotlight, sabato 19 sul Second Hand Stage (Sala Bramante, piano terra) alle 14:30
Abbiamo incontrato Max prima della sua esibizione a SHG!

Hai appena pubblicato "Message". Come sta andando la promozione del disco? Esistono abbastanza spazi per suonare e proporre Jazz Rock strumentale?
Direi bene! stiamo ricevendo molte recensioni positive e questo naturalmente ci piace, ma ci piace ancora di più quando a fine concerto riceviamo un feedback positivo dalle persone, e per fortuna fino ad ora è sempre capitato.
Per quanto riguarda gli spazi che dire, ci sono ma certamente dovrebbero essere di più! A parte le solite cose che si sentono dire sull’argomento vorrei spronare i giovani amanti della musica a guardare un po’ meno YouTube e un po’ più di live in “presenza”, questo farebbe bene a loro e aiuterebbe il settore a rimanere  in buona salute.

Max Ferri, special guest al Guitar Spotlight di SHG

Sarai lo Special Guest di una rassegna che da spazio a nuove leve chitarristiche: che consigli ti sentiresti di dare ad un chitarrista agli esordi?
Certamente consiglierei di non perdere di vista lo sviluppo della propria personalità musicale, credo sia la chiave per trovare posto in questo mondo un po’ affollato.
Imitare i nostri idoli è estremamente formativo ma parallelamente dobbiamo sviluppare le nostre idee altrimenti rischiamo di essere un po’ tutti uguali, sarebbe un peccato.
 
Frequenti le Fiere della Musica? Hai mai lavorato come clinician, dimostratore?
Si, soprattutto SHG, a volte da visitatore e a volte da dimostratore: mi è capitato con le chitarre Blade e per le Weapon Guitars. Ora sto collaborando con la Backline: volevo fortemente le Tubemeister Deluxe 20 della Hughes & Kettner, ho scritto “le” perché ne uso due! Ora mi stan facendo provare un po’ di cosette belle che hanno in catalogo
 
Cosa suonerai a SHG?
Certamente dei brani da “Message” e pensavo proprio alla title track e a “Crispy Funky” che è il singolo.
Sono i due brani dell’album che più strizzano l’occhio anche al funk, sono sicuro che piaceranno al pubblico di SHG… o almeno spero! ah ah!
 

Il Guitar Spotlight sarà animato e composto dalle esibizioni di Thalia Bellazecca, Thomas Benetazzo, Roberto Gagliardi, Ricky Perin e Giorgio Rovati e si terrà sabato 19 sul palco del Second Hand Stage, in Sala Bramante alle ore 15:30. Sarà una vetrina che darà spazio acinque giovanissimi chitarristi emergenti da noi selezionati, meritevoli dell'attenzione del pubblico! 

Max Ferri, special guest al Guitar Spotlight di SHG

Non perdere l'occasione di risparmiare sul prezzo e saltare la fila all'ingresso acquistando il tuo biglietto in prevendita adesso!

Max Ferri, special guest al Guitar Spotlight di SHG
guitar spotlight max ferri
Link utili
Ottieni il tuo biglietto adesso
Gli espositori di SHG Music Show 2022
Il sito di SHG Music Show
Tutti gli aggiornamenti su SHG 2022
Ascolta MESSAGE il disco di Max Ferri
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
Costruisci il tuo Korg Power Tube Reactor valvolare
Kramer SM-1 diventa figurata a prezzo budget
Il punch degli AC/DC in un pedale
Amped 2: testiamo in anteprima l’amplificatore stomp Blackstar
Dallo shred al pop napoletano, andata e ritorno: sul palco con Edoardo Taddei
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964