DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
ZZ Top: a metà tra un riff e una svisata
ZZ Top: a metà tra un riff e una svisata
di [user #14881] - pubblicato il

Un fraseggio nello stile di Billy Gibbons degli ZZ Top. Questo lick, a metà tra un riff e una svisata solistica, è perfetto per situazioni da power trio rock (basso, chitarra e batteria) dove, quando il chitarrista abbandona la ritmica per lanciarsi in assolo, si avverte quella tremenda sensazione che caschi tutto.
Questo fraseggio è ispirato al chitarrismo di Billy Gibbons degli ZZTop.
Proprio prendendo spunto dallo stile del leggendario chitarrista di Houston, questo lick si colloca esattamente a metà tra un riff di natura più ritmica e un fraseggio solista.

Anche mentre il fraseggio si sviluppa sulle corde più alte con una svisata pentatonica, le corde basse continuano a risuonare a vuoto. Questo tipo di soluzione è perfetta per un tipo di situazione da trio rock come quella della gli ZZ Top. In questi contesti da basso, chitarra e batteria quando il chitarrista lascia il lavoro ritmico per lanciarsi nella dimensione solistica, spesso si avverte un’eccessiva sensazione di svuotamento che indebolisce il sound della band e penalizza l’arrangiamento. La soluzione è proprio optare per soluzioni solistiche che comunque si mantengano legate alla dimensione ritmica, garantendo il mantenimento di uno spettro sonoro grosso e ampio.

ZZ Top: a metà tra un riff e una svisata

Partiamo dall’isolare il piccolo frammento di pentatonica in Am ( A, C, D, E, G) su cui si sviluppa la nostra svisata. Siamo all’interno del box pentatonico più conosciuto ma sviluppiamo in una sezione ridotta che parte dal D sulla corda di A e arriva fino al G sulla corda di B.

ZZ Top: a metà tra un riff e una svisata

Oltre all’utilizzo delle orde a vuoto di A e D (comunque presenti all’interno della pentatonica), il lick mette in gioco diversi power chord che contribuiscono a irrobustire il suono.
Ci sono due power chord di C5 e D5 ritagliati all’interno del box pentatonico e – ben più interessanti – i due power chord sgranati con la quinta al basso sul corda di E con una sonorità quasi metallara. Li troviamo tutti evidenziati in partitura. Sostanzialmente sono normali power chord presi con la fondamentale sulla corda di A ma con il barrè esteso anche sulla più bassa corda di E.
Osserviamoli nel dettaglio.

ZZ Top: a metà tra un riff e una svisata

Ora la trascrizione del lick completo. Sinceratevi di far risuonare forte e liberamente le corde a vuoto.

ZZ Top: a metà tra un riff e una svisata

Per agevolarne l'apprendimento, nel video il lick è eseguito a tre diverse velocità: normale, dimezzata e molto lenta, senza base. In questo modo, ci si potrà concentrare, nota per nota, sulla diteggiatura utilizzata.
Buon lavoro.

lezioni zz top
Mostra commenti     10
Altro da leggere
Accordi e memoria muscolare
Marty Friedman: due buone ragioni per iniziare a suonare la chitarra
Endless Sweeping Technique
Sweep: oltre le Triadi e gli Arpeggi
Sweep Picking: due approcci alle Triadi
Ralph Salati: fraseggi in Sweep & Tapping
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
La sindrome del Most Underrated
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964