DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
TaylorSense: la salute della tua chitarra sullo smartphone
TaylorSense: la salute della tua chitarra sullo smartphone
di [user #116] - pubblicato il

TaylorSense comunica a distanza allo smartphone lo stato della chitarra chiusa nella sua custodia. La app per iOS è in grado di tenere traccia dei cambi di temperatura, di umidità, monitora la batteria e registra gli scossoni per poi proporre soluzioni caso per caso.
Una volta chiusa la custodia, non c'è modo di sapere cosa sta succedendo alla nostra amata chitarra. Un viaggio in aereo o nel portabagagli, un lungo periodo di riposo o continui cambi di temperatura possono compromettere seriamente l'integrità di uno strumento - in particolare acustico - ed è inevitabile che il pensiero vada di continuo alle sue condizioni.
Taylor Guitars ci ha pensato e ha messo a punto una app che sembra pensata proprio per chi non riesce a stare senza controllare di tanto in tanto lo stato delle sue chitarre, per assicurarsi che il manico sia sempre dritto, la vernice integra, la batteria carica e che nessun brutto scherzo lo aspetti al ritiro sul nastro di un aeroporto.
Con lo slogan "Non lasciare che l'umidità, la temperatura o una compagnia aerea rovinino la tua chitarra", arriva TaylorSense, l'applicazione per iOS con cui tenere sotto controllo il livello di umidità della custodia, la temperatura, la durata della batteria e l'entità degli eventuali colpi e scossoni subiti.
 
TaylorSense: la salute della tua chitarra sullo smartphone

Uno smartphone, naturalmente, non è capace da solo di monitorare a distanza una comune chitarra, e l'applicazione TaylorSense fa parte di un pacchetto che include un sensore integrato nei preamplificatori utilizzati dalle chitarre Taylor, da infilare sotto il pin inferiore della tracolla dove va infilata anche la batteria al posto di una classica elettronica con pickup Taylor Expression System ES-T o ES-N.

Questo comunica costantemente con la app e tiene sotto controllo lo stato dello strumento in tempo reale, ne conserva lo storico attraverso elenchi e schemi e propone soluzioni per ogni problematica insorta grazie a una collezione completa di video e spiegazioni circa la manutenzione di una chitarra acustica.

Il TaylorSense è stato presentato al Namm Show 2016 in anteprima mondiale e sarà disponibile sul mercato entro l'estate. In Italia, la distribuzione avverrà tramite Backline.
ios namm show 2016 software taylor taylorsense
Link utili
TaylorSense sul sito Taylor
Sito del distributore Backline
Mostra commenti     0
Altro da leggere
ChordPulse: una band con cui suonare in un attimo
Line 6 Helix: disponibile l’aggiornamento sonoro più grosso di sempre
Gli effetti Moog Moogerfooger diventano plugin
Lo Strymon BigSky diventa un plugin
La suite Komplete all'edizione 14
Urban Ironbark: Taylor rivoluziona la serie 500 con un occhio all’ambiente
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964