VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Hofner 60th Anniversary 500/1 Violin Bass
Hofner 60th Anniversary 500/1 Violin Bass
di [user #116] - pubblicato il

Il Violin Bass compie sessant'anni e Hofner dedica a tutti gli affezionati un'edizione celebrativa con i canoni stilistici del 1956 uniti a un'estetica esclusiva curata dalla stessa mano che ha firmato le copertine dei Beatles. Tutto con una serie di gadget unici a corredo.
Consegnato alla storia dai Beatles ma amato da innumerevoli musicisti per la sua singolare scelta di estetica e suono, il 500/1 è uno dei bassi più rappresentativi della scuola elettrica europea.
Il cosiddetto Violin Bass ha fatto la sua prima apparizione al Musikmesse del 1956 e ora, sessant'anni più tardi, è ancora in produzione seppur dopo lente e graduali modifiche che lo hanno aggiornato ai gusti e ai tempi.
Per il sessantesimo anniversario, Hofner ha deciso di riportarlo alle sue origini con tutte le caratteristiche costruttive originali, ma abbinandovi una finitura unica che sottolinei la natura collezionistica del nuovo 60th Anniversary 500/1 Violin Bass.

Hofner 60th Anniversary 500/1 Violin Bass

Il basso ha una cassa in acero con su un top in abete. Il manico è in acero ed è abbinato a una tastiera in palissandro, come da miglior tradizione Hofner. Ciò che balza all'occhio per primo è il disegno che riempie tutto il top.
Una grafica fatta a mano che ritrae momenti speciali per la storia Hofner e del Violin Bass è stata curata da Klaus Voormann appositamente per il modello. Negli anni d'oro, Klaus è stato molto vicino ai Beatles ed è noto tra gli appassionati per essere l'autore della celebre copertina dell'album Revolver.
L'illustrazione si adagia su un top bianco, in tinta con fasce, fondo, manico e retro della paletta. Bianca è anche la piastra dei controlli ovale su cui i nostalgici potranno montare l'esclusivo kit di manopole Teacup in dotazione di riserva. Sono neri invece tutto l'hardware e le rifiniiture, come la parte frontale della paletta originale su modello 1956 (mai ricreata prima su altre repliche), il ponte con tailpiece sospeso, i due humbucker e il binding intorno al body. Nere sono anche le corde in dotazione, per completare il tutto.

Hofner 60th Anniversary 500/1 Violin Bass

Nella custodia rigida inclusa, Hofner aggiunge una serie di gadget e accessori esclusivi. Il bassista potrà trovare una tazza personalizzata, un CD audio con brani che hanno fatto la storia del suono Hofner, una tracolla, una penna, una copia della stampa di Klaus Voormann, un certificato di autenticità firmato dall'artista e un pedale fuzz Hofner Limited Edition.

Hofner 60th Anniversary 500/1 Violin Bass

Solo sessanta esemplari del Violin Bass saranno prodotti, di cui sei saranno mancini. Non sappiamo se qualcuno dei bassi arriverà in Italia, ma i primi strumenti cominciano già a fare la loro comparsa sugli principali store online.
60th anniversary 500/1 bassi elettrici hofner violin bass
Link utili
Hofner annuncia il 60th Anniversary 500/1
Mostra commenti     4
Altro da leggere
I classici del basso vintage da Harley Benton
Multiscala, multi-switch e ultra-versatile: Dingwall racconta il basso del futuro
Dal Rhodes anni ’70 alla Rickenbacker degli Oasis: esclusività d'epoca all’asta
Ritrovato dopo mezzo secolo lo Hofner Violin Bass di Paul McCartney
L’ondata di novità Ibanez 2024 in video
Ecco Vintage Vault: la storia della chitarra senza veli a SHG 2023
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964