DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Tribute: overdrive parametrico universale da Catalinbread
Tribute: overdrive parametrico universale da Catalinbread
di [user #116] - pubblicato il

L’overdrive Catalinbread riprende il vecchio circuito VariOboost per costruirci intorno una macchina del tono che promette di accontentare tutti, dai musicisti country ai metallari incalliti.
Il mercato degli effetti a pedale è quanto mai ricco e variegato, e inventarsi qualcosa di originale può essere davvero difficile, soprattutto quando si vuole regalare ai musicisti un overdrive tradizionale che abbia quel quid in più per convincere i chitarristi a riservargli un posto nelle loro affollate pedaliere.
Il Tribute trova la sua unicità nella flessibilità timbrica e, proprio grazie a questa, potrebbe mandare in pensione più di un concorrente, sfoltendo la pedalboard fino a diventare il solo “modificatore sonoro” di cui qualsiasi musicista potrebbe aver bisogno.

Tribute: overdrive parametrico universale da Catalinbread

Le promesse alla base del Tribute sono impegnative, e Catalinbread crea grandi aspettative introducendo il suo overdrive come un circuito capace di offrire qualcosa di speciale a qualsiasi genere di musicista, che suoni pop, blues, rock, country, fusion o metal.

Gioca senza dubbio un ruolo centrale in questo la presenza di un controllo di gain dall’escursione importante e ben utilizzabile a qualsiasi livello di regolazione, ma la chiave della versatilità offerta dal Tribute è l’adozione di un filtro parametrico in luogo del classico controllo di tono, prendendo in prestito il concetto alla base del VariOboost, uno dei primi pedali ideati da Catalinbread.
L’equalizzatore è attivo, con un’escursione di +/-12dB e una frequenza selezionabile da 70Hz a 1,4kHz, per scolpire con decisione e precisione la banda desiderata tra il low-end più estremo, la sezione più acuta e tutta la gamma media con l’accuratezza propria di un dispositivo di tone shaping da studio di registrazione.

A un primo ascolto in video, la flessibilità del circuito è effettivamente impressionante.



L’interfaccia a tre manopole tipica degli overdrive, con gain, volume e tono, si arricchisce quindi di un quarto potenziometro per decidere qualche frequenza dev’essere toccata dai toni.
Lo scopo del Tribute è muoversi in orizzonti sonori estremamente diversi tra loro, lasciando che sia il musicista a decidere il carattere dell’overdrive in base alla propria strumentazione e ai suoi gusti, spostandosi dai medi prominenti di un overdrive dal sapore vintage a quelli scavati di un distorsore da thrash metal, strizzando l’occhio a circuiti distintivi come un treble booster o per dare una spinta sui medio-bassi a un single coil e farlo suonare più vicino a un humbucker, e viceversa.



Nella pagina dedicata sul sito ufficiale è possibile consultare la scheda tecnica completa e ascoltare una vasta selezione di video demo che vedono il Tribute muoversi nei contesti sonori più disparati.
catalinbread effetti singoli per chitarra tribute ultime dal mercato
Link utili
Il Tribute sul sito Catalinbread
Mostra commenti     1
Altro da leggere
Costruisci il tuo Korg Power Tube Reactor valvolare
Kramer SM-1 diventa figurata a prezzo budget
Il punch degli AC/DC in un pedale
Amped 2: testiamo in anteprima l’amplificatore stomp Blackstar
FluxElectrick: envelope e ring in salsa australiana
PRS celebra 10 anni di S2
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964