SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Catawiki: la piattaforma di aste online sarà partner di SHG 2023
Catawiki: la piattaforma di aste online sarà partner di SHG 2023
di [user #116] - pubblicato il

Dopo essersi affermata nel mondo della musica per la sua intuitività e per l’ampiezza della sua proposta in fatto di strumentazione e audio hi-fi, la piattaforma di aste online Catawiki si introduce al pubblico di SHG, presenziando come partner dell’edizione 2023 della fiera.

Esporrà le sue caratteristiche principali e le novità rivolte al pubblico di artisti e appassionati collezionisti, Catawiki, nel corso del weekend di SHG 2023, il 18 e il 19 novembre presso il Palazzo delle Stelline di Milano.

In occasione della presenza del marchio in fiera, il team di Catawiki ha indetto due aste esclusive, attive fino a domenica 19 novembre alle 20.00, contenenti alcuni lotti decisamente interessanti come una Taylor Solidbody Custom KOA e un Fender Rhodes Mark I del 1978. Inoltre, a impreziosire lo stand di Catawiki nei due giorni di SHG, alcuni pezzi interessanti provenienti proprio dalle due aste sopracitate. 

Nel corso degli anni, Catawiki ha sviluppato una reputazione importante nel panorama musicale, grazie all’esperienza d’uso ottimizzata e agli annunci di strumenti rarità provenienti da tutto il mondo esposte tra le sue pagine. La redazione di Accordo ha avuto il piacere di conversare con il team di Catawiki per scoprire alcuni highlights sulla sua partecipazione all’evento e sugli obiettivi futuri della piattaforma.

Come intendete implementare la sezione musicale di Catawiki?
Ci concentreremo su tre aspetti fondamentali. In primo luogo, uno dei caratteri più importanti è la qualità. Tutti gli oggetti all’asta vengono esaminati e selezionati da uno dei nostri esperti interni specializzati in musica e strumenti prima di essere proposti. Questo processo di revisione si basa su rigorose linee guida e sulla vasta esperienza e conoscenza del nostro team. Gli esperti di Catawiki contribuiscono a garantire che, ad apparire sul sito, siano solo oggetti di qualità, rifiutando collettivamente oltre 700.000 proposte ogni anno.

In secondo luogo, Catawiki contribuisce alla migrazione di questo tipo di mercato verso l’online. Il panorama degli strumenti musicali in Europa stima affari per 4.4 miliardi di euro nel 2022, con un CAGR di poco inferiore al 9%. Oggi, circa il 75% di questi oggetti viene ancora venduto offline. Catawiki si trova nella posizione ideale per contribuire alla migrazione di questo mercato in rete e offrire un’esperienza d’asta ibrida per tipi specifici di oggetti, come gli strumenti musicali dal valore più elevato. In questo modo, la scoperta dello strumento può avvenire online, mentre il giocatore ha l’opportunità di provarlo.

In ultimo, ma non per importanza, sosteniamo i produttori. Dal 2019, artisti e maker indipendenti vendono le loro opere direttamente su Catawiki. Questo ha permesso ad artigiani, pittori, scultori, fotografi, designer, illustratori e molti altri di portare le loro attività online, contando sul supporto degli esperti di Catawiki e sulla conoscenza del mercato per avere successo. Da allora, migliaia di artisti hanno venduto oltre 200.000 creazioni su Catawiki. In futuro, ci concentreremo sull’inserimento dei creatori di strumenti su Catawiki, offrendo loro l’opportunità di raggiungere un pubblico globale con un semplice clic e di conservare la maggior parte dei loro guadagni.

Quali sono le vostre proposte per la fiera?
 Stiamo organizzando un'asta speciale in cui inseriremo oggetti particolari che possano rappresentare l'intera categoria musicale: non solo strumenti musicali, quindi, ma anche apparecchiature audio e dischi in vinile. Questo, perché una grandissima parte dei musicisti è interessata non solo allo strumento musicale in sé ma anche a tutto ciò che riguarda la registrazione e la riproduzione musicale, oltre naturalmente ai vinili e alle altre tipologie di formato. Nel nostro stand avremo in esposizione alcuni degli oggetti all'asta, in modo che il pubblico possa vederli e provarli; saranno presenti due esperti che potranno mostrare le aste in corso e dare tutte le informazioni necessarie sul funzionamento di Catawiki e sui vantaggi che offre a venditori e acquirenti.

Quali sono i principali settori del paradigma musicale in cui Catawiki si sta espandendo?
Possiamo affermare che il mondo delle chitarre gode sempre di ottima salute. L’interesse nei suoi confronti è alto, quindi abbiamo sempre un’ampia offerta. Di fatto, gli strumenti a corda in generale, soprattutto quando indiciamo aste di violini, suscitano molto interesse. Un altro settore in cui vediamo una certa espansione è quello delle apparecchiature pro-audio e home recording. Al giorno d’oggi, i musicisti producono sempre più musica da soli, cercando apparecchiature che li aiutino a personalizzare il loro suono.

Anche se il mondo del vinile continua a crescere con alti e bassi, l’impressione resta quella che le nuove generazioni stiano apprezzando e riscoprendo questo supporto sempre di più, portandoli naturalmente a interessarsi anche in merito a tutto ciò che concerne la riproduzione audio analogica, come amplificatori e giradischi. Non a caso, il settore Hi-Fi risulta essere in forte espansione, rappresentando una delle categorie più seguite dagli appassionati di musica. Catawiki sta ampliando sempre di più la sua presenza nella comunità di musicisti e appassionati di musica a 360 gradi, grazie anche alla sempre più vasta offerta di oggetti speciali dedicati ad appassionati ascoltatori, collezionisti e musicisti.
catawiki shg
Link utili
Catawiki asta esclusiva SHG strumenti musicali
Catawiki asta esclusiva SHG chitarre
SHG 2023
Nascondi commenti     0
Loggati per commentare

Al momento non è presente nessun commento
Altro da leggere
Vintage e tecnologie umane sono l’investimento del 2024: il report
Drigo, gli spippolatori e i pedali senza manopole
Parte da 35mila euro il violino autografato da Lennon e Ono in un’asta di Strumenti Esclusivi
SHG 2023: vivi l’evento in tempo reale con gli aggiornamenti social
SHG 2023: pronti a partire
SHG 2023: il programma palchi dell’evento
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones
Neural DSP Quad Cortex: troppo per quello che faccio?
Massa, sustain, tono e altri animali fantastici
Ho rifatto la Harley (Benton ST-57DG)
Il suono senza fama: per chi?
Rig senza ampli per gli amanti dell'analogico
Gibson, Fender e l'angolo della paletta "sbagliato"
Marshall VS-100: una (retro) recensione
L'Imperfetta: storia di una thinline diversa da tutte




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964