CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Al Qaeda forse è più contenta?!?

di [user #461] - pubblicato il

A Gaspa', ha vinto Obama, non Osama: O-B-A-M-A!

Dello stesso autore
David Gilmour venderà 120 chitarre per beneficienza
Una storia emblematica
Addio a Otis Rush
Visto il caldo che fa, volevo chiedere a quei poch...
---
Creare ibrido da 2 classici ;)
La guerra Prs-Fender continua
Largo ai giovani!
Loggati per commentare

Giullare.
di CHARLIE [user #1047]
commento del 06/11/2008 ore 09:4
Al giullare di corte è stato sempre concesso di dire qualsiasi cosa. Certo i giullari di una volta erano di ben altra levatura.
Rispondi
E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 06/11/2008 ore 17:4
Si riferiva la fatto che Al Qaeda aveva epresso una preferenza per Obama rispetto a Mc Cain. Allo stesso modo avrebbe potuto dire anche Fidel Castro sarà più contento, perchè anche lui ha espresso una preferenza per lui. L'importante è che non ci sia più Bush che di casini ne ha fatti abbastanza. In quanto a giullari ognuno ha il suo: c'è chi ha Gasparri e c'è chi ha Di Pietro.... non so chi sia meglio.
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di CHARLIE [user #1047]
commento del 06/11/2008 ore 17:5
"In quanto a giullari ognuno ha il suo: c'è chi ha Gasparri e c'è chi ha Di Pietro.... non so chi sia meglio." Io, su questo, non ho dubbi. La differenza mi pare così evidente che resto basito da un tale accostamento.
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 06/11/2008 ore 18:0
Beh uno che in teoria è laureato ed ha fatto il pubblico ministero e non sa parlare neanche italiano non so come definirlo. Io sono basito dal fatto che possa esistere uno così.
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di CHARLIE [user #1047]
commento del 06/11/2008 ore 18:2
Il mondo è bello perchè è vario, anche se a me, talvolta, sorgono seri dubbi.
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di Ghirmo [user #11530]
commento del 07/11/2008 ore 00:0
in teoria è laureato? mi spieghi come sia possibile fare il giudice senza essere laureato? quanto poi all'accostamento con il cretino delle libertà, stendiamo un velo pietoso...
Rispondi
Loggati per commentare

Di Pietro non è lau
di cc_deville [user #6103]
commento del 07/11/2008 ore 22:5
Di Pietro non è laureato "in teoria", la laurea ce l'ha. Informati. vai al link E' grazie a gente ignorante come te, gente che si beve tutte le balle che raccontano Berlusconi e i suoi tanti leccaculo, che l'Italia è in queste condizioni pietose. Fare qualche errore di grammatica ogni tanto non vuol dire essere un coglione. Dire stronzate ogni volta che si apre bocca vuol dire essere un coglione. Gasparri è un coglione.
Rispondi
Re: Di Pietro non è lau
di CHARLIE [user #1047]
commento del 08/11/2008 ore 09:1
Scusa, ma Pearly Gates potrebbe avere migliaia di motivi per scrivere quello che ha scritto e tuttti validi, senza che ciò comporti che sia ignorante o supporter di leccaculo. Lui la pensa così e rispettiamo la sua opinione, continuando a non capirla. Perché è evidente che la cifra dei 2 personaggi è sideralmente distante: uno è riuscito a tenere, con la collaborazione di pochi altri, l'intera lobby politico/economica corrotta per le palle, ma non ha potuto cancellarla perché non ha avuto l'appoggio che meritava, non lui ma la causa stessa, nemmeno dalla gente. Sì, poi parla a braccio, usa espressioni di origine dialettale, e nella concitazione della discussione non tiene molto conto della sintassi: ma le requisitorie del PM Di Pietro (io le ricordo) erano fatte con i controcazzi. L'altro è uno che si prepara la risposta a telecamere spente e poi da fiato alla bocca non appena sono accese. Ma se P G la pensa diversamente avrà le sue buone ragioni.
Rispondi
Re: Di Pietro non è lau
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 08/11/2008 ore 10:0
Beh devo darti atto che almeno sei una persona civile, con te si può fare una discussione. Gli insulti fanno vedere il perchè l'Italia non può essere come l'America. Mc Cain ha perso e con fair play a reso merito al vincitore e Obama ha detto che sarà il presidente di tutti gli americani. Qui ciò è impossibile. Cmq vorrei far notare che se il centro-destra ha vinto logicamente esistono molte persone che la pensano diversamente da voi, sennò non avrebbe vinto, tutti stupidi vero? Ragionando così non si va da nessuna parte. Seconda cosa io credo che non abbia vinto il centro-destra ma abbia perso il centro-sinistra, quindi le ragioni e la forza per vincere la prossima volta vanno cercate al proprio interno, non insultando e cercando di delegittimare l'avversario ma proponendo persone e programmi migliori. La zuffa stile "isola dei famosi" non porterà mai a niente. (dove è andato l'ex-parlamentare Luxuria, e lui come lo definiamo?)
Rispondi
Re: Di Pietro non è lau
di CHARLIE [user #1047]
commento del 08/11/2008 ore 11:1
"Beh devo darti atto che almeno sei una persona civile,.." Beh, spiace per quell'"almeno", che sembra sottendere e sottintendere chissà cosa... "Gli insulti fanno vedere il perchè l'Italia non può essere come l'America." Gli insulti a livello istituzionale, qui in Italia, ha cominciato a spararli una "precisa persona". E continua a farlo. "Mc Cain ha perso e con fair play a reso merito al vincitore e Obama ha detto che sarà il presidente di tutti gli americani." McCain, come prima la Clinton, durante la campagna elettorale ha detto di tutto e di più su Obama. Non basta una dichiarazione per cancellare il resto. "Cmq vorrei far notare che se il centro-destra ha vinto logicamente esistono molte persone che la pensano diversamente da voi, sennò non avrebbe vinto, tutti stupidi vero?" No, ma anche quando ci parlo mi riesce difficile comprendere le loro scelte. Le scelte di chi dice di credere nella dirittura morale e vota la fazione di chi definisce i mafiosi "eroi"; le scelte di chi parla di patria e si allea con la Lega. Le scelte di chi parla di liberismo e vota la parte che favorisce l'oligopolio; la scelta di chi dice di credere in valori cristiani e vota chi ha 3 famiglie e millemila amanti (ma per me sarebbero fatti privati loro, solo non richiamate valori cristiani e di famiglia, per cortesia), chi chiude un occhio sui raid squadristici, chi appoggia gli USA nelle guerre preventive, chi taglia il sostegno ai disabili (e qui posso scrivere una monografia); ... posso andare avanti per ore. "Seconda cosa ..... ma abbia perso il centro-sinistra..." Guarda che LO SAPPIAMO! LO ABBIAMO DETTO, SCRITTO, GRIDATO, URLATO! solo che quegli idioti che guidano i partiti della sinistra non hanno ascoltato. QUeste cose dille a Veltroni & c., non a gente civile che vuole solo riconoscersi in un paese civile. "quindi le ragioni e la forza per vincere la prossima volta vanno cercate al proprio interno, non insultando e cercando di delegittimare l'avversario ma proponendo persone e programmi migliori." Questo lo puoi dire se andiamo a votare in pari condizioni, non quando da una parte ci sta l'oligopolio, se non il monopolio, del potere mediatico, del potere economico con l'appoggio di "forze esterne" (e non cito altro, ma le origini del vostro "cavaliere" sono note, scritte in atti giudiziari, ma da voi ignorate). "La zuffa stile "isola dei famosi" non porterà mai a niente." Ecco, vedi, io l'isola dei famosi non la guardo. Luxuria? E' una persona di spettacolo, fa il suo mestiere. Prima ancora di essere parlamentare ha portato avanti, in prima persona, rischiando di suo, diverse battaglie civili, non solo legate a libertà sessuali o simili. Informiamoci prima di parlare. Certo, pur nella vacuità di aluni suoi spettacoli, risulta sempre più seria ed profonda di chi dà dell'abbronzato ad Obama e dell'imbecille a un giornalista americano che gli fa una domanda in proposito (per tacer del resto). A questo proposito ti invito a riscontrare quanto riportato dal portavoce di Obama: "Berlusconi dovrebbe pensare prima di parlare." E sì, ma sono io che insulto...
Rispondi
Re: Di Pietro non è lau
di cc_deville [user #6103]
commento del 08/11/2008 ore 14:5
"Beh devo darti atto che almeno sei una persona civile, con te si può fare una discussione" -Anche se ho usato toni un po'alti, non vuol dire che sono incivile. E se con me non puoi discutere è perchè posso smontare qualunque cosa potrai dire. Effettivamente è difficile discutere in queste condizioni. E per inciso, non ho insultato nessuno. Ignorante non è un insulto. -"Mc Cain ha perso e con fair play a reso merito al vincitore e Obama ha detto che sarà il presidente di tutti gli americani." Qui ha gia risposto Charlie. Mc Cain non poteva che perdere con fair play (anche se non molto tempo prima gliene ha detto di tutti i colori). Che figura ci avrebbe fatto altrimenti! Mica è Berlusconi... (ricordi il 2006?) "Cmq vorrei far notare che se il centro-destra ha vinto logicamente esistono molte persone che la pensano diversamente da voi, sennò non avrebbe vinto, tutti stupidi vero? Ragionando così non si va da nessuna parte" -Molte persone come te si sono fatte prendere in giro dalle solite false promesse, mentre un'altra parte è rimasta delusa, giustamente, dai due anni di governo del CS. Nessuno ha parlato di stupidi, è Berlusconi che parla di coglioni quando si riferisce a chi vota l'altro schieramento. "Seconda cosa io credo che non abbia vinto il centro-destra ma abbia perso il centro-sinistra, quindi le ragioni e la forza per vincere la prossima volta vanno cercate al proprio interno, non insultando e cercando di delegittimare l'avversario ma proponendo persone e programmi migliori" Entrambe le cose. Ha vinto il centro destra e ha perso il centro sinistra. Io ne ero certo. La situazione è in un modo, governa un certo schieramento. Tu vuoi cambiare; che fai? Voti l'altro schieramento, no? Se poi conti sull'ignoranza e la pplagiabilità della gente, allora ti accorgi che le cose non ppotevano andare altrimenti, data l'aggressività della campagna elettorale del CD, che addossava al CS le colpe di tutti i problemi del paese,e che come al solito diceva esattamente quello che la gente vuole sentire. Ma gli italiani non hanno buona memoria, questo è il problema... Per quel che riguarda il CS, meritavano di perdere; e io non mi identifico con loro, bensi con l'Italia dei Valori di Di Pietro (sei sorpreso?). E' l'unico partito in parlamento che non fa il gioco di Berlusconi e che si batte per un paese migliore, dove funzioni la giustizia ma non solo (molti pensano che a Dipietro e co interessi solo quella, ma non è vero...) E ti faccio notare che "insultare e delegittimare l'avversario" non è una cosa che fa il CS, bensi è una tecnica molto usata da Berlusconi e co. Se il CS rispondesse a quegli attacchi nel modo appropriato, forse avrebbe piu' sostenitori. "La zuffa stile "isola dei famosi" non porterà mai a niente. (dove è andato l'ex-parlamentare Luxuria, e lui come lo definiamo?)" -Qui, almeno per il momento, non si sta facendo nessuna zuffa. Tu stai esprimendo il tuo pensiero e io ti sto facendo notare dove sbagli. E di Luxuria non me ne potrebbe fregare di meno.
Rispondi
Re: Di Pietro non è lau
di Ghirmo [user #11530]
commento del 08/11/2008 ore 21:1
infatti, mccain, mica ha detto "ricontiamo le schede, il risultato deve cambiare", come ha fatto qualcuno in italia...... chi è che cerca la rissa, il cd o il cs? e a chi vuoi dare lezione di fair play? perchè non guardi prima il fair play che ha avuto la tua parte politica?
Rispondi
Di Pietro...
di cc_deville [user #6103]
commento del 08/11/2008 ore 14:1
Eh no caro, se ogni volta che i vari Gasparri, Berlusconi ecc. venissero smentiti (meglio ancora, sputtanati) quando dicono una balla, non credi che ora avrebbero meno gente dalla loro parte e questo sarebbe un mondo migliore? La loro forza è appunto l'ignoranza della gente! Sbaglieremmo (e sbagliamo) se invece facessimo come dici tu, cioè uno dice una cazzata colossale e gli altri che lo sanno dicono "eh si ma è la sua opinione, rispettiamola,avrà i suoi buoni motivi!" Ma quali buoni motivi! Quale opinione!! Non puoi avere opinioni sui FATTI!!! I fatti sono...FATTI! Scusate se mi scaldo, ma non so voi, a me rode parecchio sentire certe stronzate, e forse ancora di piu' quando si cerca di farle passere per opinioni rispettabili!
Rispondi
Re: Di Pietro...
di plettrox [user #6758]
commento del 08/11/2008 ore 14:4
Scusa ma allora per te anche mio padre,architetto,laureato,persona che si è costruita da sola, persona che si documenta su tutto e che noi da anni chiamiamo "treccani", è un IGNORANTE perchè ha votato centro-destra? Ma per favore. Questo è ciò che non farà mai vincere la sinistra, questa immensa arroganza nel credere di avere IL VERBO, l'unica verità, di sapere solo loro come vanno realmente le cose. Ricorda che alla base dell'essere una vera Persona c'è il rispetto altrui. E te lo dice un che non è nè di destra nè di sinistra, visto che non mi riconosco nè in Berlusconi nè in Veltroni.
Rispondi
Re: Di Pietro...
di cc_deville [user #6103]
commento del 08/11/2008 ore 15:1
Ah allora dillo prima!! E che ne sapevo che tuo padre ha votato CD?! Cioè, non so se rendo l'idea, una persona cosi acculturata! L'avessi saputo prima, avrei votato anche io Centro Destra! Eh si perchè se lo vota lui, l'uomo che non sbaglia mai, è sicuramente lo schieramento giusto! Mi spiace, ma quello che hai detto è un controsenso. Se fosse cosi informato sui fatti non avrebbe votato CD. Posso capire la delusione per il CS, ma allora ti astieni... E ti informo che io non sto dalla parte ne della Sinistra ne della Destra, come te del resto. Mi riconosco solo nell'IDV. Facciamo cosi, guardiamo come va avanti questo governo e poi ne riparliamo. Concorderai che finora non stanno facendo un granchè... per noi, s'intende! Perchè per Berlusconi si sta facendo anche troppo.! Il Lodo Alfano ti dice niente? Gia bocciato dalla Consulta quando si chiamava Lodo Schifani. E il processo Mills? Le intercettazioni con Saccà? Ti suona nuovo tutto cio'? Per non parlare ti tutte le promesse non mantenute, anzi... Le tasse, i prezzi che salgono, i salari da fame... problemi gia risolti eh? E i tagli alle scuole? E certo, perchè se leva l'ICI deve pur prendere i soldi da qualche parte per far quadrare i conti! (una cosa che molti Italiani non capiscono...) Guarda gia che ci sei fammi un favore. Ringrazia tuo padre da parte mia per tutto questo. E' un po' anche merito suo, bisogna dargliene atto! Cmq ho capito che sto solo perdendo tempo... a lavar la testa all'asino...
Rispondi
Re: Di Pietro non è lau
di Ghirmo [user #11530]
commento del 08/11/2008 ore 21:1
d'accordo sulle migliaia di motivi validi, ma pensare che si possa fare il magistrato, come di pietro ha fatto per anni,, non avendo una laurea, è da ignoranti patentati, con tutto il rispetto eh... non si trattava di opinioni diverse, ma legittime, ma di fatti.
Rispondi
Re: Di Pietro non è lau
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 10/11/2008 ore 09:3
Ignorante sarai tu... con tutto il rispetto. Lo so che è laureato non ho bisogno che me lo dica tu o qualcun'altro. Come al solito capite Roma per toma. Io dico che uno che è laureato e magistrato quindi dovrebbe essere un grande oratore, non può esprimersi in un italiano di basso livello e per fare un discorso deve costantemente citare proverbi da contadino. E' la dimostrazione che l'università italiana non funziona. Echeciazzecca!
Rispondi
Re: Di Pietro non è lau
di Ghirmo [user #11530]
commento del 10/11/2008 ore 12:1
però chi ha detto "laureato in teoria", sei stato tu, con ciò, sottintendendo che non era certa la laurea...... In italiano corretto, questo significa ciò che hai scritto.
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di cc_deville [user #6103]
commento del 07/11/2008 ore 22:4
Di Pietro...un giullare?! Metti Di Pietro, una delle pochissime persone in Parlamento che lavora per noi e non per quel verme di Berlusconi, al livello di Gasparri, una vergogna per l'intera razza umana?! E peggio ancora...NON SAI CHI E' MEGLIO???!! E poi ci lamentiamo se quest'Italia va a rotoli... con gente cosi...
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di Lauro utente non più registrato
commento del 10/11/2008 ore 09:5
Di Pietro per me non è un giullare, quelli almeno avevano dignità. Dimentichiamo le sue frequentazioni con d'Adamo e gli inquisiti di "mani pulite" dai quali ebbe non pochi favori. Dimentichiamo che ha in pendenza una causa con Ochetto al quale ha fregato tutti i soldi del finanziamento ai partiti, dimentichiamo che ha raccolto i voti grazie a quel Cirino Pomicino che lui stesso ha fatto condannare. Dimentichiamo che ha messo su un'impresa immobiliare nell'Europa dell'est con personaggi poco trasparenti. Dimentichiamo una società bulgara con il suo socio controparte del suo ministero dei lavori pubblici; se ci sogno magnaccia ci sono anche mignotte e fra i due è una bella gara, altro che giullari. Diciamo anche avvilente ...
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di Ghirmo [user #11530]
commento del 10/11/2008 ore 11:2
immagino che di tutto questo, tu abbia delle fonti che vanno aldilà degli articoli di libero o de "il giornale"......
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di Lauro utente non più registrato
commento del 10/11/2008 ore 11:3
Assolutamente si e più volte citate, proprio perchè non sono assolutamente segrete, quello che ho incollato è primo in alto a sinistra www.lincorretto.it Provocazione ? Può essere, ma a me non basta che uno odi Berlusconi per essere indicato come "Santo salvatore della Patria"; presto anche Gasparri si accorgerà di quello che è sotto gli occhi di tutti, sarà un "meticcio" (per usare le sue stesse parole), sarà di religione Islamica, sarà quel che gli pare ma Obama è il presidente eletto degli Stati Uniti D'America, nel bene e nel male. Nulla di più e nulla di meno.
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 10/11/2008 ore 13:1
Purtroppo c'è chi pensa ancora che ci siano i buoni e i cattivi come nei film. Suggerisco due letture: "il sangue dei vinti" A mezza via tra la narrazione letteraria e resoconto storico, il libro - molto contestato da parte della sinistra italiana (in particolar modo dall'ANPI) - racconta di esecuzioni e crimini compiuti da ex partigiani ed altri individui dopo il 25 aprile 1945. Mia madre c'era e mi ha raccontato le porcate che hanno fatto. "L' altra casta" Privilegi. Carriere. Misfatti e fatturati da multinazionale. L'inchiesta sul sindacato.
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di CHARLIE [user #1047]
commento del 10/11/2008 ore 13:2
IO suggerirei di andare a leggere uno degli ultimi diari di Mario Monteleone.
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di Lauro utente non più registrato
commento del 10/11/2008 ore 14:4
Già letti ... entrambi ottimi e inquietanti; io sto attendendo il film che nella mia futura videoteca dovrebbe inserirsi esattamente a fianco di "Porzus".
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di CHARLIE [user #1047]
commento del 10/11/2008 ore 13:2
Lauro: QUELLA SAREBBE UNA FONTE?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!? Evvabbé che è lunedì...
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di Lauro utente non più registrato
commento del 10/11/2008 ore 15:0
E perchè no ? Abbiamo le prove che scrive cose false ? Per es. quel sito non fece e non fa minimamente cenno del fatto che sua Santità Di Pietro interruppe l'avanzata della corazzata "mani pulite" quando venne ad Argenta (FE) ad "intervistare" Giovanni Donigaglia, quindi ... non comprendo perchè lo si chiami difensore della patria quando interruppe un buon lavoro a metà, primo. Secondo ... sempre per il vecchio adagio che non tutti i comunisti mangiano i bambini (questa non la capiranno tutti ma tu coglierai il senso del "sunto" :-)), nessuno ha torto o ragione a prescindere, ma molto dipende dall'uso che vogliamo fare delle nostre parole e della spiegazione che diamo accompagnandole. Per es. Obama più vicino a Bin Laden ? Non mi fa ridere tanto Gasparri quanto quelli che hanno gridato allo scandalo, al terremoto, al'invasione degli astromostri, alle piaghe d'egitto estese a tutto il mondo ... e che cazzo avrà mai detto di così scandaloso ? Ha dettto che Bin Laden avendo aperto o subito una guerra con il repubblichino Bush sarebbe stato più contento del'elezione di Obama che non di quella di chi, è certo, avrebbe costruito un parco giochi sulle montagne dell'afganistan, magari ricorrendo all'uso della forza atomica, non mi sembra fuori della umana comprensione; che i repubblicani USA non disdegnino di gettare qulche bombetta qua e la ogni tanto non lo dico io e nemmeno Gasparri ... mi pare ... Ma come al solito, c'è modo e modo sia di riportare che di leggere le notizie, per questo, SI, senza dubbio ANCHE quel sito è una delle tante fonti di informazione.
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di CHARLIE [user #1047]
commento del 10/11/2008 ore 15:3
Lauro, fonte non è una parola buttata lì per caso. Una fonte è credibile se è dimostrabile ciò che sostiene. 'Sto tizio, che non so chi sia, scrive delle frasi, non dimostra nulla. Abbi pazienza. Se mi metto a scrivere congetture io sommergo tutti.
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di Lauro utente non più registrato
commento del 10/11/2008 ore 15:4
ed io le leggerei ... ;-)
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di CHARLIE [user #1047]
commento del 10/11/2008 ore 15:4
Ne sono certo, ma non le prenderesti per oro colato.
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di Lauro utente non più registrato
commento del 10/11/2008 ore 16:0
Oggi ... e riscrivo oggi, per oro colato prendo solo le punizioni di Del Piero ed il fatto che Gibson è meglio di Fender. Tutto il resto è chiacchiere e distintivo ... ;-)
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di cc_deville [user #6103]
commento del 10/11/2008 ore 19:4
Magari credi a tutto questo mentre pensi che Berlusconi non ha mai fatto nulla di male vero? Ma dico, almeno ascolti quello che dice quand'è in parlamento? Non vedi che quando tutti votano a favore di certe porcate lui e quelli del suo partito sono sempre fra i pochi che si oppongono? Possibile che tu non ti accorga che è una persona per bene, che quello che fa e dice è solo per il bene del paese? Io non capisco...
Rispondi
Re: E' vero, poteva anche stare zitto che era meglio però...
di cc_deville [user #6103]
commento del 08/11/2008 ore 01:0
Altra cosa: potresti anche aver ragione, forse si riferiva al fatto che Al Qaeda aveva espresso una preferenza per Obama (forse perchè Obama sembra essere contro la guerra?) Ah ma gia che ci sei potresti anche spiegarmi "il vero senso" di un'altra affermazione di Gasparri: "Dovesse vincere Obama, prenderei le distanze della Casa Bianca!". A me sembra abbastanza esplicita, ma sentiamo che hai da dire. Forse ho capito male...
Rispondi
Ma certo che Al Qaed
di Jiobi [user #13073]
commento del 07/11/2008 ore 01:5
Ma certo che Al Qaeda sarà più contenta: in fondo un tipo "ABBRONZATO" fa sempre più simpatia di un viso pallido e perennemente ammusato come quello Bush :-) Scherzi a parte, pare che i colpi di sole non li abbia presi solo Obama....
Rispondi
Re: Ma certo che Al Qaed
di CHARLIE [user #1047]
commento del 08/11/2008 ore 09:1
Gasparri è un giullare, ma dilettante rispetto a quello per cui "..bello, giovane e abbronzato" è una carineria.
Rispondi
ma....
di ritchiegarr1 [user #15625]
commento del 07/11/2008 ore 20:5
ma scusate questo non è un sito che parla di chitarre ?????
Rispondi
Re: ma....
di bluesfever [user #461]
commento del 07/11/2008 ore 21:2
Sì, ma questo è il mio diario, e nei diari si può parlare di tutto, anche di queste cose, non credi? Per le chitarre ci sono zilioni di ottimi articoli in home page, come avrai sicuramente visto. Ad ogni modo, benvenuto ritchiegarr1!
Rispondi
Re: ma....
di CHARLIE [user #1047]
commento del 08/11/2008 ore 09:0
Prevalentemente di chitarre & co. Poi sui diari si parla un po' di tutto, soprattutto si parla di vita.
Rispondi
pardon
di ritchiegarr1 [user #15625]
commento del 08/11/2008 ore 12:3
Chiedo scusa, non avevo notato fosse un diario!!! a presto !!!
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Gretsch mostra G2622 e G2420
Eastwood replica la Wolf di Jerry Garcia
KX508MS: Cort tra otto corde e fanned fret
Nux Monterey vibe: piccolo formato e grande suono
Dave Rude ed Epiphone per una Flying V total white
Ligabue da oggi disponibile il nuovo singolo "Polvere di Stelle"
Daniele Gottardo: il controfagotto è la mia otto corde
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Nashville Number System: regola base per sopravvivere al music biz
Keeley DDR: Drive, Delay e Reverb in un pedale
Lo stile di Matt Garstka
Connessioni, il mondo modulare a Milano
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e...
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964