CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Marche diverse di pickup vanno d'accordo?

di [user #28175] - pubblicato il
Come da titolo (so che è una domanda idiota, soprattutto perchè sono elettronico...) stavo progettando una chitarra nel quale avevo pensato di mettere un Di Marzio Super Distortion al ponte e un Seymour Duncan (P90) Hot Soapbar al manico...
Dopo che un mio amico chitarrista mi ha detto che secondo lui questi "incroci" di marche non danno un buon risultato musicalmente parlando mi è venuto un po' il dubbio pure a me, anche se non fondato:
Può una simile accoppiata dare qualche sorta di problemi? Può invece dare cattivi risultati come suono?
Grazie in anticipo! :)
Dello stesso autore
Ciao a tutti Sapete dove posso reperire del...
Verniciatura semitrasparente
Domanda urgente sulle capacità del Fulltone Fulldrive 3
Scelta del cabinet: meglio un 2x12 economico o un 1x12 di qualità?
Scusate l'ennesima domanda, ma non riesco a trovar...
Guida a mix e mastering?
Stratocaster/telecaster con manico piccolo?
Quali pickup mettere su una Sheraton II?
Loggati per commentare

Non è che...
di valerio62 [user #30656]
commento del 12/09/2012 ore 15:49:20
marche di PU diversi, o configurazioni differenti (single o humbucker) diano problemi per quanto riguarda il loro funzionamento.... è l'accoppiata di quei due pu che il tuo amico probabilmente non gradisce....

ma questo non significa che piacendo a te non li possa montare.



L'unico eventuale problema, ma anche questo risolvibile con qualche arzigogolo in più, è l'accoppiamento di pu attivi con pu passivi... ma credimi, su una chitarra è possibile sbizzarrirsi veramente come ci pare e piace.
ciao :)
Rispondi
Come detto sopra non danno ...
di GuitarMan.Y [user #34936]
commento del 12/09/2012 ore 17:33:17
Come detto sopra non danno alcun problema, ci sono quelli che cambiano solo il PU al ponte (cosa che faccio raramente) e l'unica cosa che ho notato è che la chitarra diventa ancora più versatile, per esempio potresti avere un Duncan JB e un Di Marzio Evo per spaziare in molti generi oppure un Duncan Invader e un Paf Pro della Di Marzio. Questa è solo una questione di gusti e/o abitudini.
Rispondi
Credo che....
di gibsonmaniac [user #21617]
commento del 12/09/2012 ore 18:23:24
....la cosa più importante in questo tipo di accoppiamenti sia mantenere una certa omogeneità di uscita del segnale: in sostanza cercherei di accoppiare p.u. con valori di impedenza simili.
Rispondi
Re: Credo che....
di valerio62 [user #30656]
commento del 12/09/2012 ore 21:37:58
su questo concordo appieno... altrimenti ti ritrovi con un violino da un lato e un martello pneumatico dall'altro.... ehhehehehehehehheheh
Rispondi
Re: Re: Credo che....
di GuitarMan.Y [user #34936]
commento del 12/09/2012 ore 23:15:4
Era solo un esempio :D non sono così pazzo da farlo, era per dire che può solo espandere a livelli incredibili la versatilità. Io uso varie chitarre per mettere i PU quindi una è più adatta ad uno stile e una più ad un altro.
Rispondi
Re: Re: Re: Credo che....
di valerio62 [user #30656]
commento del 13/09/2012 ore 00:18:53
Io per esagerare nell'ultima creazione ho messo su due humbucker Hot Golden Age Vintage, quelli di StewMac per intenderci, con il wiring Jimmy Page modificato.....

ci credi che ancora non sono riuscito a capire per bene quante sonorità riesco a tirare fuori con quella chitarra ? Ho messo anche un selettore di condensatore per il pu al manico e il treble bleed al ponte...

Prima stavo studiandomela ancora, l'ennesima volta.... ma ogni volta...... è diversa e scopro qualcosa di nuovo.... mah !

Sono riuscito a fare una cosa che va dalla tele alla les paul passando per tutte le altre.....

Rispondi
è preferibile che non siano ...
di Sykk [user #21196]
commento del 13/09/2012 ore 09:41:14
è preferibile che non siano troppo sbilanciati come volume e tono, soprattutto nelle posizioni centrali, altrimenti ne prevarrà uno.

Io li ho così sbilanciati solo sulla mia self-made, dove ho messo un pickup Fender noiseless al manico e un JB al ponte.
Molto lontana dall'essere la chitarra definitiva e la uso poco, ma in certe situazioni torna comoda...
Rispondi
Grazie a tutti! ...
di alessio326 [user #28175]
commento del 13/09/2012 ore 19:51:34
Grazie a tutti!
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Keeley DDR: Drive, Delay e Reverb in un pedale
Lo stile di Matt Garstka
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e...
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa
A day with the Mixing-Lord!
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile
Quanto conta l'immagine di un musicista
David Gilmour racconta la Black Strat
Phil Demmel mostra le sue due Fury
Boomwhackers: la didattica innovativa
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
"Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll" al cinema il 22-23-24 ...
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964