CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS BIBLIOTECA
Aumentare la riserva di pulito dell'amplificatore
Aumentare la riserva di pulito dell'amplificatore
di [user #31686] - pubblicato il

La dolce saturazione che si ottiene spingendo a dovere il canale pulito di un valvolare è gradita a molti, ma in alcuni casi si preferisce poter contare su un clean perfetto anche ad alti volumi. Ecco come si può ottimizzare l'amplificatore in modo da tirare fuori tutta la riserva di pulito che è in grado di offrire.
La dolce saturazione che si ottiene spingendo a dovere il canale pulito di un valvolare è gradita a molti, ma in alcuni casi si preferisce poter contare su un clean perfetto anche ad alti volumi. Ecco come si può ottimizzare l'amplificatore in modo da tirare fuori tutta la riserva di pulito che è in grado di offrire.

Sono in possesso di un amplificatore Fender Hot Rod Deluxe del 2000. Nessun grosso problema, mi piace, ha il clean che voglio, e l'unica modifica fatta è stata quella di sostituire le valvole con delle 6L6 Mesa perché quelle vecchie erano esaurite. Il cambio è stato fatto da un professionista. Lo suono sempre in casa e raramente arrivo alla seconda tacca di volume. Oggi, dato che ero solo in casa, l'ho portato al massimo, ma mi sono accorto che già intorno alla quarta tacca (circa a ore 9 del potenziometro) incomincia a distorcere. Dalla settima tacca in poi non si parla più di un pulito, ma di un crunch vero e proprio. A molti può piacere questa cosa, ma io questo ampli lo uso solo per il canale pulito, usando dei pedali per le distorsioni. È normale che faccia così o c'è qualcosa che non va? E se è normale, c'è qualche modo con cui io possa aumentare la riserva di pulito?

Aumentare la riserva di pulito dell'amplificatore

Risponde Lorenzo G. di Giniski snc e Dragoon: è normalissimo. Se il tecnico ha biassato bene hai la riserva (headroom) di pulito massima per quel tipo di amplificatore. Cosa fare per averne di più?

Hai più scelte:
1 aumentare il numero di coni con una cassa esterna aggiuntiva.
2 cambiare il cono interno con uno nuovo a efficienza maggiore.
3 usare un secondo amplificatore slave.
4 cambiare amplificatore con uno con maggiore potenza massima erogabile.
5 sicuramente far sempre ben settare le finali.

Nel primo caso puoi chiaramente provare e acquistare sul sicuro, verificatone l'effetto desiderato prima.

Nel secondo, fino a che non compri e monti il cono non saprai se la combinazione ampli/cabinet del combo/cono ti piacerà o no e se realmente farà ciò che richiedi. Nel senso che è il risultato finale che conta, non le aspettative sulla carta e un sovrastimato V30 non è l'unico altoparlante esistente, non è ancora stato canonizzato come santo e non fa sempre miracoli.

Il massimo lo ottieni con una cassa esterna, magari 2x12 ad alta efficienza. Non voglio esser accusato di fare pubblicità occulta, quindi ti segnalo il link in incipit (link che ci sarebbe comunque stato) della marca che produciamo e che da poco più di un mese è distribuita in USA da Amazon.com. Fatti un giro sul sito e guarda cosa intendo per alta efficienza. Ti garantisco che acquisisci tantissima di quella che chiami riserva di pulito!

Anche aggiungere un secondo finale, come al punto, dà ottimi risultati, ma comporta comunque l'acquisto di un finale e di una cassa (o di un combo).

Il quarto punto va da sé ma, per esempio come indicazione di massima, 100W su un cono da 97dB sono "come" 50W su due coni da 97dB, quindi attenti a cosa si cerca e provare sempre prima. Come detto, una cosa sono le aspettative sulla carta e una cosa è il risultato finale accertato, che a mio avviso dovrebbe essere l'unico aspetto su cui impegnarsi.

Il quinto punto è sempre consigliabile in qualsiasi situazione, ed elettronicamente non c'è da fare altro per avere un efficace risultato. Proprio per la tipicità della serie Hot Rod che è molto efficiente, spinge parecchio, rende bene il volume. Lo usi davvero a quel volume?

Aumentare la riserva di pulito dell'amplificatore
amplificatori
ABBIAMO BISOGNO DI TE!
Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Per produrli occorrono competenze e lavoro, con costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo di difficoltà per l'economia.
Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere gli standard di qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Giniski snc
Dragoon
Mostra commenti     23
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Visualizza l'annuncio
Zoom Q3 HD
Visualizza l'annuncio
Marshall JVM 215C Tabacco mod.
Altro da leggere
Tweed e Plex 55: ampli in miniatura da Foxgear
Spirit Nano: testate H&K compatte per toni Vintage, Rock e Metal
Twin Sister: classe british sdoppiata in casa Friedman
Il suono metal del Pittbull in formato modulo Synergy
Audiomaster Reserve: qualità, trasparenza & affidabilità
L'ampli fischia quando uso pedali
Seguici anche su:
Altro da leggere
La musica ha bisogno di te
10 frasi da non dire al fonico
Perché la buca a effe ha questa forma?
Il toro, l'orso e la chitarra in tempi di pandemia
Trovate chitarre rubate per 150mila euro (tra cui la Gibson di Elvis):...
Vendita record per la giapponese senza nome di Jimi Hendrix
Slingerland Songster 401 e Audiovox by Tutmarc: le prime chitarre elet...
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
Musica live e distanziamento in epoca Covid-19
La Gold-Leaf Strat di Prince all’asta
Il Boss DS1 di Kurt Cobain venduto all'asta
Venduta la Martin di Kurt Cobain: è la chitarra più costosa al mondo...
Il mercato boicotta Fulltone
Accordo Box in partenza!
Fender licenzia John Cruz per un post violento [aggiornato]




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964